il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 139 ospiti - 3 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Il sentiero dei Castelli da Attimis
N. record trovati: 9
Messaggio
10-04-2019 17:25
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
E' stata rivista la presente relazione e corretta per quanto riguarda l'inizio, che avviene da via Pecolle e non più da via Vogara.
Messaggio
20-09-2017 17:25
diby88 diby88
Giornata incerta e ho scelto questa semplice passeggiata. La macchina la si può comodamente lasciare nel parcheggio dietro la chiesa, si segue la strada asfaltata e dopo poche centinaia di metri il sentiero è segnato. Purtroppo a causa del maltempo il sentiero era ricoperto di foglie e ho incontrato anche tre alberi caduti a cui ho dovuto passare sotto ma in modo abbastanza semplice. Purtroppo il sentiero dal castello inferiore verso quello superiore era impraticabile a causa della vegetazione, quindi sono dovuta tornare sui miei passi fino al bivio e fare quella che sarebbe la strada di ritorno dal castello superiore. Visto il fogliame a terra ho fatto particolare attenzione poiché alcuni tratti del sentiero verso il castello superiore sono stretti ed era molto scivoloso. A parte questo la storia che impregna i ruderi delle fortezze merita un giro di visita.
Messaggio
30-04-2017 00:00
andrea.linussio andrea.linussio
Segnalo che, come da segnaletica, ora l'attacco del percorso non � pi� da via Vogara, in cui il sentiero � ormai impraticabile, ma da via Pecolle, dietro la chiesa, in cui c'� anche un comodo parcheggio.
Messaggio
01-06-2015 08:28
francesca francesca
Segnalo il recupero dei sentieri del Castello di Partistagno e dei Castelli superiore ed inferiore di Attimis. L'anello dei castelli è stato proposto al pubblico ieri 31 maggio nella gita "Castelli vicini", organizzata dalla Pro Loco Porzus, la cui mappa è reperibile dall'omonimo sito. Noi, invece di partire da Porzus, abbiamo iniziato l'escursione da Borgo Faris mt. 173 (situato tra Attimis e Racchiuso), allungando così tempi e dislivello, percorrendo in senso orario l'anello che si sviluppa prevalentemente nel bosco. I sentieri, ripuliti da erba e vegetazione, segnalati e perfettamente percorribili, alternano tratti ripidi ad altri in discesa e falsopiano. Percorso ideale nel caso di tempo incerto.
Messaggio
27-02-2015 18:25
nanz_gerd nanz_gerd
We went the trail today. Generally very nice without difficulties. However, the first part up to the "official Sentiero di Castelli was completely overgrown by roses and nearly impassable. At the end the path back to the origin (above the former military area) was overgrown as well.
Messaggio
24-06-2011 00:00
david.castenetto david.castenetto
A discatito del mal tempo ho intrapreso la passeggiata ugualmente (mi sono beccato anche la pioggia), ma ne è valsa la pena. Il sentiero si presenta molto semplice di persè, ma storicamente interessante. Avendolo fatto una settimana fà, non ho potuto godere delle fioriture di stagione, ma ugualmente il paesaggio è molto bello. Personalmente, oltre alla visita del castello inferiore e superiore consiglio anche una scappatina al castello di partistagno, per un totale di 3 ore ca. Segnalo inoltre che parte del primo tratto del sentiero indicato nella descrizione, è in condizioni quasi impraticabili a causa della vegetazione.
Messaggio
08-05-2010 00:00
z.isabel@email.it z.isabel@email.it
Ho provato a fare il pecorso il 2/05/2010; all’inizio lo stato di abbandono rende il sentiero impervio e di difficile percorrenza.
Messaggio
20-10-2006 00:00
Enrico Enrico
Sentiero di altro tipo: Sentiero dei Castelli da Attimis. Tratto del sentiero da Attimis al castello superiore. Solo per segnalarvi che in data 5-6 settembre 2006 la Compagnia Atacama (Scout del CNGEI -Udine) ha provveduto alla pulizia del sentiero, eliminando rovi e arbusti. gassa79@hotmail.com
Messaggio
05-09-2006 00:00
Giulio Bassutti Giulio Bassutti
Sentiero di altro tipo: Sentiero dei Castelli di Attimis. Tratto iniziale/finale. Il tratto di sentiero che arriva/parte da Attimis (è un anello) risulta invaso da erba, rami e rovi; salendo verso destra la traccia è ormai perduta, verso sinistra la progressione è molto difficoltosa, specialmente considerando il grado turistico del sentiero. il_giulio@virgilio.it
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva