il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 150 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Brunner (Ricovero)
N. record trovati: 4
Messaggio
15-09-2019 18:55
giuseppe.venica giuseppe.venica
Raggiunto il 14/09/2019 utilizzando il SV CAI N° 625 con partenza dalla strada della Val Rio del Lago in circa 1 ora. Tranquilla passeggiata adatta per tutti. Suggestivo il tratto lungo la sinistra orografica del Rio Bianco ed il passaggio tra macigni cariati. La risalita delle placche lisce ed inclinate è facilitata da alcune staffe metalliche. Buone camminate a tutti. Bepi (Cividale).
Messaggio
01-01-2017 23:45
loredana.bergagna loredana.bergagna
Avevo avuto occasione più volte di trascorrervi la giornata in compagnia numerosa, e poi l'idea nata così per caso, di accogliere il nuovo anno in questo delizioso ed accogliente albergo, e si, Capanna Brunner è un alberghetto in mezzo al bosco; sottoscrivo totalmente quanto già scritto da Askatasuna, certamente in questo periodo si sa che l'acqua è stata chiusa quindi magari ci si organizza con le taniche (lì presenti) a far due passi fino al vicino rio con cascatella...piccolo sforzo necessario per godere dello spettacolo del cielo stellato come solo nel silenzio e lontano dai riverberi luminosi si può vedere.
Messaggio
16-09-2015 09:31
askatasuna askatasuna
La capanna Brunner è propria d’un re (o regina). Che sia di Sassonia o della val Canale. Rimessa a nuovo con una cura che mette in soggezione. Al piano superiore una decina di posti letto con materassi, cuscini e coperte. Al piano terra un’ampia sala con una dolcissima e minuscola biblioteca. Altre due stanze gli fan compagnia. Un bagno (si proprio un bagno!) ed una saletta da pranzo. Gli armadi sono strapieni di provviste (da utilizzare solo in emergenza, beninteso). La cassapanca cela le ciabatte da indossare nel resto dello stabile. Poi una stufa a legna, una cucina a gas con lavello ed un piccolo tavolo. Se non vi bastasse ancora troverete pure un impianto fotovoltaico che garantirà l’illuminazione dei locali. A difesa di tali primizie, la capanna è chiusa, ma usufruibile da tutti e tutte. A patto di contattare per tempo il Cai di Tarvisio (http://www.caitarvisio.it/capanna_brunner.html) compilare il modulo di prenotazione e lasciare una piccola quota che verrà utilizzata per manutenzione e beni di consumo. Non credevo che una casera/capanna potesse superare quella di Costa Baton, ma mi arrendo all’evidenza, sorridendo alla targa che sottolinea come le risorse per la ristrutturazione siano state erogate dal Fondo per gli Edifici di Culto. Animismo puro! (10.09.2015)
Messaggio
26-08-2008 00:00
mitchbassist@libero.it mitchbassist@libero.it
Il bivacco secondo alcune guide e nel cartello di incazione all'inizio del sent. 625 risulta inagibile, ma io in data 3 agosto 2008 ho trovato un gruppo di sloveni che vi hanno pernottato.
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva