il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 270 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNatura
Commenti  ->  Visualizza tutti i commenti

Elenco commenti

Perugini (Bivacco)
N. record trovati: 3
Messaggio
15-02-2020 21:39
luciano.regattin luciano.regattin
Raggiunto oggi il bivacco, partendo dal parcheggio di ponte Compol in quanto la strada è chiusa al traffico. Nell'ultimo tratto, giunti sotto al Campanile conviene salire sulla sinistra (lato ovest) dello stesso, dove il pendio innevato sale più dolcemente.
Purtroppo la splendida e tiepida giornata è stata parzialmente rovinata dalla vista del bivacco: ho trovato l'interno e l'esterno in condizioni pessime: gli ultimi che hanno alloggiato hanno lasciato le coperte in disordine (ne ho piegate 5) e sul pavimento bucce di frutta secca. Spiace che la montagna sia frequentata da persone che, nonostante abbiano conosciuto la fatica della salita, non conoscono il valore del bene comune da lasciare come viene trovato. Ma il peggio lo riserva il retro del bivacco, dove qualche imbecille ha lasciato la sua firma (non so da quanto tempo può essere lì) dipingendo un orrendo graffitto, forse pensavo di omaggiare il bivacco di un capolavoro?
Messaggio
04-08-2016 16:39
matteo.pauletto matteo.pauletto
Raggiunto oggi 04/08/16 il bivacco Perugini. Dopo un veloce caffè al rif. Pordenone, via il sentiero 353 ho raggiunto il bivacco. Dopo la forte pioggia dell'altro giorno il sentiero nella parte del ghiaione è molto "a sentimento", non c'è una traccia consolidata, nulla di difficile comunque, solo faticoso come un bel ghiaione. Nella restante parte del sentiero tutto in ordine. Meravigliosa come sempre la vista dal bivacco verso il campanile e tutto l'anfiteatro che lo rinchiude. Mandi!
Messaggio
11-10-2014 17:44
francesca francesca
28/09/14: raggiunto il Bivacco Perugini dalla Val Cimoliana, col sentiero 357 tentativo fallito di raggiungere Forcella Segnata. Il sentiero ripido, incassato nella roccia con suggestivi scorci fra torrioni e crode, risulta coperto da ghiaia e in alcuni punti particolarmente eroso.
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva