il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 207 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Le vostre relazioni   Precedente Successivo
N. record trovati: 25
Messaggio

Adrenalinski Park Kanin

10-07-2017 17.12
claudio.65 claudio.65
Una nuova via di salita attrezzata all'Okno del Prestreljenik.
Allegato: 1. Okno.JPG
Adrenalinski Park Kanin
Messaggio
10-07-2017 17.17
claudio.65 claudio.65
PREMESSA: Sabato 8 luglio percorrendo l'itinerario “Monte Forato dal rifugio Gilberti", presente nella pubblicazione “I Sentieri della Rupe”, abbiamo notato la recente realizzazione di un'elementare via ferrata di collegamento fra la via normale diretta alla vetta del Prestreljenik/M. Forato e la caratteristica finestra denominata “Okno”, definita in loco come il primo percorso protetto adatto alle famiglie in Slovenia.
Il tracciato attrezzato della lunghezza di circa 550 m fa parte di un anello complessivo di 1500 m, comprendente parte della via normale d'accesso all'Okno, con partenza dalla stazione d'arrivo della cabinovia Kanin.
Allegato: 2. Cartello.JPG
PREMESSA: Sabato 8 luglio percorrendo l'itinerario “Monte Forato dal rifugio Gilberti", presente nella pubblicazione “I Sentieri della Rupe”, abbiamo notato la recente realizzazione di un'elementare via ferrata di collegamento fra la via normale diretta a
Messaggio
10-07-2017 17.20
claudio.65 claudio.65
DESCRIZIONE: Seguendo l'ottima descrizione di Ivo e Sandra raggiungiamo la Škrbina pod Prestreljenikom/Forcella di M. Forato a quota 2285 metri, dove viene posto l'inizio dell'avvicinamento alla Zavarovana plezalna pot/Via Ferrata, nei pressi di un piccolo edificio di servizio agli impianti di risalita provenienti dalla sottostante Sella Prevala.
Allegato: 3. Škrbina pod Prestreljenikom .jpg
DESCRIZIONE: Seguendo l'ottima descrizione di Ivo e Sandra raggiungiamo la Škrbina pod Prestreljenikom/Forcella di M. Forato a quota 2285 metri, dove viene posto l'inizio dell'avvicinamento alla Zavarovana plezalna pot/Via Ferrata, nei pressi di un piccol
Messaggio
10-07-2017 17.22
claudio.65 claudio.65
Il segnavia biancorosso della PZS, dopo avere aggirato un costone roccioso ci porta al bivio segnalato con le indicazioni delle vie normali di salita all'Okno ed al lontano Kanin.
Allegato: 4. Prestreljenik.jpg
Il segnavia biancorosso della PZS, dopo avere aggirato un costone roccioso ci porta al bivio segnalato con le indicazioni delle vie normali di salita all'Okno ed al lontano Kanin.
Messaggio
10-07-2017 17.24
claudio.65 claudio.65
Tralasciando tali percorsi alla nostra sinistra, proseguiremo con alcune svolte lungo il pendio detritico fino ad un grande ometto di sassi, dove abbandonando momentaneamente la via normale di salita al Prestreljenik/M.Forato, svoltiamo a sinistra raggiungendo un cartello con le informazioni generali sul percorso attrezzato.
Allegato: 5. Cartello.JPG
Tralasciando tali percorsi alla nostra sinistra,  proseguiremo con alcune svolte lungo il pendio detritico fino ad un grande ometto di sassi, dove abbandonando momentaneamente la via normale di salita al Prestreljenik/M.Forato, svoltiamo a sinistra raggiu
Messaggio
10-07-2017 17.26
claudio.65 claudio.65
Dopo aver indossato la necessaria autoassicurazione, iniziamo il tragitto con un brevissimo tratto scalinato, seguito dall'aereo superamento di una piccola sporgenza rocciosa, affacciata a strapiombo sulle sottostanti piste da sci.
Allegato: 6. Inizio.JPG
Dopo aver indossato la necessaria autoassicurazione, iniziamo il tragitto con un brevissimo tratto scalinato, seguito dall'aereo superamento di una piccola sporgenza rocciosa, affacciata a strapiombo sulle sottostanti piste da sci.
Messaggio
10-07-2017 17.28
claudio.65 claudio.65
Una cengia opportunamente scavata in alcuni tratti e dotata di cavo passamano, ci conduce verso occidente con percorso praticamente pianeggiante.
Allegato: 7. Cengia.JPG
Una cengia opportunamente scavata in alcuni tratti e dotata di cavo passamano, ci conduce verso occidente con percorso praticamente pianeggiante.
Messaggio
10-07-2017 17.32
claudio.65 claudio.65
La successiva discesa è inframmezzata da un paio di gradini rocciosi, superabili con facilità grazie alla presenza di alcune staffe metalliche infisse nella solida roccia.
Allegato: 8. Discesa.JPG
La successiva discesa è inframmezzata da un paio di gradini rocciosi,  superabili con facilità grazie alla presenza di alcune staffe metalliche infisse nella solida roccia.
Messaggio
10-07-2017 17.34
claudio.65 claudio.65
Un tratto in piano precede un paio di svolte panoramiche, necessarie a superare un ulteriore saltino roccioso.
Allegato: 9. Svolte.JPG
Un tratto in piano precede un paio di svolte panoramiche, necessarie a superare un ulteriore saltino roccioso.
Messaggio
10-07-2017 17.36
claudio.65 claudio.65
Il sentiero per un breve tratto si riduce d'ampiezza e sarà necessaria un po' d'attenzione nel caso lo si percorra con bambini al seguito.
Allegato: 10. Cengia.JPG
Il sentiero per un breve tratto si riduce d'ampiezza e sarà necessaria un po' d'attenzione nel caso lo si percorra con bambini al seguito.
Messaggio
10-07-2017 17.38
claudio.65 claudio.65
Assecondando alcune rientranze della parete, arriviamo al punto chiave dell'intero percorso.
Allegato: 11. Cengia.JPG
Assecondando alcune rientranze della parete, arriviamo al punto chiave dell'intero percorso.
Messaggio
10-07-2017 17.39
claudio.65 claudio.65
Un salto roccioso verticale viene agevolmente superato con due piccole ferratine, dotate di staffe ed inframmezzate da un esiguo ballatoio.
Allegato: 12. Ferrata.JPG
Un salto roccioso verticale viene agevolmente superato con due piccole ferratine, dotate di staffe ed inframmezzate da un esiguo ballatoio.
Messaggio
10-07-2017 17.41
claudio.65 claudio.65
Staffe e cavo in dettaglio nel primo tratto.
Allegato: 13. Ferrata.JPG
Staffe e cavo in dettaglio nel primo tratto.
Messaggio
10-07-2017 17.41
claudio.65 claudio.65
Concluso l'adrenalinico passaggio, la cengia attrezzata prosegue con un ampio arco verso sinistra.
Allegato: 14. Cengia.JPG
Concluso l'adrenalinico passaggio, la cengia attrezzata prosegue con un ampio arco verso sinistra.
Messaggio
10-07-2017 17.43
claudio.65 claudio.65
Costeggiando le strapiombanti pareti occidentali del Prestreljenik/M.Forato, il percorso continua per un tratto in piano.
Allegato: 15. Cengia.JPG
Costeggiando le strapiombanti pareti occidentali del Prestreljenik/M.Forato,  il percorso continua per un tratto in piano.
Messaggio
10-07-2017 17.45
claudio.65 claudio.65
Una svolta a destra ci porta infine al bivio con la via normale, descritta nell'itinerario di Ivo e Sandra ed all'ormai visibile Okno.
Allegato: 16. Okno.JPG
Una svolta a destra ci porta infine al bivio con la via normale, descritta nell'itinerario di Ivo e Sandra ed all'ormai visibile Okno.
Messaggio
10-07-2017 17.49
claudio.65 claudio.65
Lasciate le firme sull'apposito libro, contenuto nella scatola metallica posta a sinistra dell'apertura, possiamo iniziare il percorso di rientro seguendo a ritroso la via normale.
Allegato: 17. Discesa.JPG
Lasciate le firme sull'apposito libro, contenuto nella scatola metallica posta a sinistra dell'apertura, possiamo iniziare il percorso di rientro seguendo a ritroso la via normale.
Messaggio
10-07-2017 17.51
claudio.65 claudio.65
Oppure come abbiamo fatto noi ripercorrere a ritroso la Zavarovana plezalna pot.
Allegato: 18. Rientro.JPG
Oppure come abbiamo fatto noi ripercorrere a ritroso la Zavarovana plezalna pot.
Messaggio
10-07-2017 17.53
claudio.65 claudio.65
In tal caso potremo divertirci ancora un po', affrontando in discesa il verticale salto roccioso attrezzato.
Allegato: 19. Salto.JPG
In tal caso potremo divertirci ancora un po', affrontando in discesa il verticale salto roccioso attrezzato.
Messaggio
10-07-2017 17.54
claudio.65 claudio.65
Che può essere molto apprezzato anche da chi impegni il percorso con prole al seguito.
Allegato: 20. Salto.JPG
Che può essere molto apprezzato anche da chi impegni il percorso con prole al seguito.
Messaggio
10-07-2017 17.56
claudio.65 claudio.65
Riservando ulteriori iniezioni d'adrenalina ai meno avvezzi a tali frequentazioni, ma sempre in totale sicurezza.
Allegato: 21. Rientro.JPG
Riservando ulteriori iniezioni d'adrenalina ai meno avvezzi a tali frequentazioni, ma sempre in totale sicurezza.
Messaggio
10-07-2017 17.57
claudio.65 claudio.65
Ritornati al bivio con la via normale, possiamo decidere se rientrare direttamente a Sella Prevala, oppure proseguire verso la vetta del Prestreljenik/M. Forato, svoltando a sinistra.
Allegato: 22. M. Forato.JPG
Ritornati al bivio con la via normale, possiamo decidere se rientrare direttamente a Sella Prevala, oppure proseguire verso la vetta del Prestreljenik/M. Forato, svoltando a sinistra.
Messaggio
10-07-2017 18.21
claudio.65 claudio.65
NOTA TECNICA:
Quota di partenza: Škrbina pod Prestreljenikom 2285 metri
Quota di arrivo: Okno 2395 metri
Dislivello: 110 metri
Dislivello reale: 140 metri, calcolando le varie risalite
Tempo andata: 1 ora
Tempo ritorno: 1 ora (*)
Tempo totale: 2 ore, escluse le eventuali soste (*)
Cartografia consigliata: Tabacco 019 “Alpi Giulie Occidentali - Tarvisiano”
Data escursione: Luglio 2017
(*): nel caso si rientri lungo la via attrezzata
Allegato: 23. Rientro.JPG
NOTA TECNICA:<br />Quota di partenza: Škrbina pod Prestreljenikom 2285 metri<br />Quota di arrivo: Okno 2395 metri<br />Dislivello: 110 metri<br />Dislivello reale: 140 metri, calcolando le varie risalite<br />Tempo andata: 1 ora<br />Tempo ritorno: 1 ora
Messaggio
10-07-2017 18.35
claudio.65 claudio.65
ERRATA CORRIGE: La foto esatta del post 8 è la seguente. Ringrazio anticipatamente Ivo, nel caso avesse a disposizione un attimo del suo prezioso tempo per l'eventuale sostituzione.
Allegato: 8. Discesa.JPG
ERRATA CORRIGE: La foto esatta del post 8 è la seguente. Ringrazio anticipatamente Ivo, nel caso avesse a disposizione un attimo del suo prezioso tempo per l'eventuale sostituzione.
Messaggio
12-07-2017 23.16
luigino luigino
Veramente interessante questo percorso attrezzato, che avevo notato anch'io durante l'ascesa alla vetta del M. Forato, ma non essendo molto ferrato nel comprendere la lingua d'albione e tantomeno quella slovena <:) e non avendo al seguito l'adeguata imbragatura non ho ritenuto effettuarne la percorrenza...
Peccato perchè avremmo potuto incontrarci e sarei stato testimone della realizzazione di un'altra interessante relazione direttamente sul posto. Resoconto che farà sicuramente tendenza e conoscere questo nuovo percorso agli utenti del sito, aumentandone la percorrenza...
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Elenco Forum
Quiz
In evidenza
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva