il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 88 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Le vostre relazioni   Precedente Successivo
N. record trovati: 30
Messaggio

Anello dello Spielbichl.

04-01-2017 13:49
claudio.65 claudio.65
Un interessante anello invernale su una panoramica cima poco conosciuta alle propaggini meridionali dei Villgrater Berge.
Allegato: 1. Spielbichl.jpg
Anello dello Spielbichl.
Messaggio
04-01-2017 13:51
claudio.65 claudio.65
AVVICINAMENTO: Da Innichen/S. Candido lungo la SS 49 della Val Pusteria, rasentando le frazioni di Vierschach/Versciaco e Winnebach/Prato alla Drava, sconfiniamo in Austria e dopo aver attraversato Sillian, Panzendorfe e Strassen, alle prime case di Abfaltersbach svoltiamo a sinistra raggiungendo Asch e il successivo paesino di Anras.
Allegato: 2. Anras.JPG
AVVICINAMENTO: Da Innichen/S. Candido lungo la SS 49 della Val Pusteria,  rasentando le frazioni di Vierschach/Versciaco e Winnebach/Prato alla Drava, sconfiniamo in Austria e dopo aver attraversato Sillian, Panzendorfe e  Strassen, alle prime case di Abf
Messaggio
04-01-2017 13:53
claudio.65 claudio.65
DESCRIZIONE: Lasciata l'auto nell'ampio parcheggio adiacente la parrocchiale, seguendo le indicazioni dirette alle frazioni di Kolls e Vidraul, usciamo del paese lungo la rotabile asfaltata.
Allegato: 3. Rotabile.JPG
DESCRIZIONE: Lasciata l'auto nell'ampio parcheggio adiacente la parrocchiale, seguendo le indicazioni dirette alle frazioni di Kolls e Vidraul, usciamo del paese lungo la rotabile asfaltata.
Messaggio
04-01-2017 13:57
claudio.65 claudio.65
Al termine dell'asfalto, ignorate le deviazioni dirette alle borgate summenzionate, imbocchiamo alla nostra sinistra una forestale, contrassegnata dal segnavia locale 1, chiusa al traffico veicolare non autorizzato.
Allegato: 4. Forestale.JPG
Al termine dell'asfalto, ignorate le deviazioni dirette alle borgate summenzionate, imbocchiamo alla nostra sinistra una forestale, contrassegnata dal segnavia locale 1, chiusa al traffico veicolare non autorizzato.
Messaggio
04-01-2017 14:03
claudio.65 claudio.65
L'ampio tracciato prosegue lungamente sulla sinistra orografica del Mühlbach, incontrando alcune diramazioni secondarie dirette ad alcune baite private e qualche mangiatoia per ungulati rifornita di fieno.
Allegato: 5. Mangiatoia.JPG
L'ampio tracciato prosegue lungamente sulla sinistra orografica del Mühlbach,  incontrando alcune diramazioni secondarie dirette ad alcune baite private e qualche mangiatoia per ungulati rifornita di fieno.
Messaggio
04-01-2017 14:07
claudio.65 claudio.65
Un rustico ponticello in legno ci permette quindi di guadare il torrente guadagnandone la sponda opposta.
Allegato: 6. Guado.JPG
Un rustico ponticello in legno ci permette quindi di guadare il torrente guadagnandone la sponda opposta.
Messaggio
04-01-2017 14:09
claudio.65 claudio.65
Una breve risalita ci porta al tornante successivo, dove ignoriamo alcune indicazioni dirette ad Anras e Goll lungo il segnavia locale 8, e proseguiamo costeggiando il rio sulla destra orografica.
Allegato: 7. Carrareccia.jpg
Una breve risalita ci porta al tornante successivo, dove ignoriamo alcune indicazioni dirette ad Anras e Goll lungo il segnavia locale 8, e proseguiamo costeggiando il rio sulla destra orografica.
Messaggio
04-01-2017 14:11
claudio.65 claudio.65
L'ampia forestale raggiunge quindi le ampie radure pascolive dell'Ascher Kaser, raggiungibile brevemente dopo aver guadato un affluente del Mühlbach.
Allegato: 8. Ascher Kaser.jpg
L'ampia forestale raggiunge quindi le ampie radure pascolive dell'Ascher Kaser, raggiungibile brevemente dopo aver guadato un affluente del Mühlbach.
Messaggio
04-01-2017 14:22
claudio.65 claudio.65
Alcune ampie svolte, dopo un bivio con una diramazione denominata Ascher Waldweg contrassegnata dal segnavia locale 2b, ci fanno guadagnare ulteriormente quota fino a raggiungere l'ampia Ascher Sattel a quota 1942 metri, dove si trova una piccola stazione meteo.
Allegato: 9. Carrareccia.JPG
Alcune ampie svolte, dopo un bivio con una diramazione denominata Ascher Waldweg contrassegnata dal segnavia locale 2b, ci fanno guadagnare ulteriormente quota fino a raggiungere l'ampia Ascher Sattel a quota 1942 metri, dove si trova una piccola stazione
Messaggio
04-01-2017 14:24
claudio.65 claudio.65
Tralasciando a destra la prosecuzione del segnavia locale 1, diretto al Gumriaul ed agli Anraser See scolliniamo sull'opposto versante fino al vicino bivio diretto alla nostra meta odierna.
Allegato: 10. Bivio.JPG
Tralasciando a destra la prosecuzione del segnavia locale 1, diretto al Gumriaul ed agli Anraser See scolliniamo sull'opposto versante fino al vicino bivio diretto alla nostra meta odierna.
Messaggio
04-01-2017 14:25
claudio.65 claudio.65
Il percorso segnalato contraddistinto dalla sigla SP-B, dopo aver rasentato un capanno di cacciatori s'inoltra lungo il pendio meridionale caratterizzato da un magro pascolo.
Allegato: 11.Sentiero.jpg
Il percorso segnalato contraddistinto dalla sigla SP-B, dopo aver rasentato un capanno di cacciatori s'inoltra lungo il pendio meridionale caratterizzato da un magro pascolo.
Messaggio
04-01-2017 14:27
claudio.65 claudio.65
Dopo alcuni dossi erbosi il sentiero s'inerpica in una rada pineta, dove varie tracce si sovrappongono alla principale.
Allegato: 12. Pendio.JPG
Dopo alcuni dossi erbosi il sentiero s'inerpica in una rada pineta, dove varie tracce si sovrappongono alla principale.
Messaggio
04-01-2017 14:31
claudio.65 claudio.65
Un'ultima risalita verso sinistra ci porta infine alle radure sommitali, dove il panorama si apre sulla Catena delle Alpi Carniche e sulla Dorsale Dorfberg-Pfannegg-Golzentipp, recentemente ascesa dalla Tiroler Gailtal.
Allegato: 13. Pianoro.JPG
Un'ultima risalita verso sinistra ci porta infine alle radure sommitali, dove il panorama si apre sulla Catena delle Alpi Carniche e  sulla Dorsale Dorfberg-Pfannegg-Golzentipp, recentemente ascesa dalla Tiroler Gailtal.
Messaggio
04-01-2017 14:33
claudio.65 claudio.65
Un grande ometto di sassi, un paletto segnaletico in legno ed un cippo trigonometrico ci accolgono sulla spoglia vetta dello Spielbichl a 2072 metri di quota.
Allegato: 14. Vetta.JPG
Un grande ometto di sassi, un paletto segnaletico in legno ed un cippo trigonometrico ci accolgono sulla spoglia vetta dello Spielbichl a 2072 metri di quota.
Messaggio
04-01-2017 14:37
claudio.65 claudio.65
Lasciata la ventosa cima ritorniamo all'Ascher Sattel ed alla carrareccia abbandonata in precedenza.
Allegato: 15. Discesa.jpg
Lasciata la ventosa cima ritorniamo all'Ascher Sattel ed alla carrareccia  abbandonata in precedenza.
Messaggio
04-01-2017 14:39
claudio.65 claudio.65
Proseguendo lungo la forestale arriviamo in breve all'Ascher Alm, monticata nella stagione estiva e priva di un ricovero aperto alla fruizione escursionistica, dove ignoriamo il segnavia locale 2 diretto agli Anraser See ed al Gumriaul.
Allegato: 16. Ascher Alm.jpg
Proseguendo lungo la forestale arriviamo in breve all'Ascher Alm, monticata nella stagione estiva e priva di un ricovero aperto alla fruizione escursionistica, dove ignoriamo il segnavia locale 2  diretto agli Anraser See ed al Gumriaul.
Messaggio
04-01-2017 14:42
claudio.65 claudio.65
L'ampio tracciato contrassegnato ora dal segnavia locale 2a, dopo un tornante a sinistra scende lungamente nell'Erlbacher Tal sfiorando gli Ascher Möser, punteggiati di baite e fienili, entrando infine nel Prosegund Wald.
Allegato: 17. Erbach Tal.jpg
L'ampio tracciato contrassegnato ora dal segnavia locale 2a, dopo un tornante a sinistra scende lungamente nell'Erlbacher Tal sfiorando gli Ascher Möser, punteggiati di baite e fienili, entrando infine nel Prosegund Wald.
Messaggio
04-01-2017 14:46
claudio.65 claudio.65
Dopo aver ignorato lungo il percorso una deviazione chiusa da una sbarra diretta all'Ascher Wald, al bivio successivo abbandoniamo definitivamente la forestale, imboccando a sinistra una diramazione contrassegnata dal segnavia locale 3, denominata Goller Heuweg e diretta alla chiesetta di St.Antoni ed Anras.
Allegato: 18. Mulattiera.JPG
Dopo aver ignorato lungo il percorso una deviazione chiusa da una sbarra diretta all'Ascher Wald, al bivio successivo abbandoniamo definitivamente la forestale, imboccando a sinistra una diramazione contrassegnata dal segnavia locale 3, denominata Goller
Messaggio
04-01-2017 14:50
claudio.65 claudio.65
L'ampio tracciato a tratti inerbito prosegue in falsopiano e, dopo aver intersecato uno sterrato contrassegnato dal segnavia locale 8, arriva alle prime case di Zare, frazione superiore di Goll, dove confluisce sulla rotabile asfaltata.
Allegato: 19. Zare.jpg
L'ampio tracciato a tratti inerbito prosegue in falsopiano e, dopo aver intersecato uno sterrato contrassegnato dal segnavia locale 8, arriva alle prime case di Zare, frazione superiore di Goll, dove confluisce sulla rotabile asfaltata.
Messaggio
04-01-2017 14:56
claudio.65 claudio.65
Ignorando le diramazioni denominate Mühlenweg e Gollertalweg, arriviamo dopo una curva alle ultime case della borgata, dove svoltiamo a sinistra scendendo ripidamente lungo un sentierino.
Allegato: 20. Sentiero.JPG
Ignorando le diramazioni denominate Mühlenweg e Gollertalweg, arriviamo dopo una curva alle ultime case della borgata, dove svoltiamo a sinistra scendendo ripidamente lungo un sentierino.
Messaggio
04-01-2017 14:58
claudio.65 claudio.65
Un robusto ponte in legno ci conduce sull'altra sponda del Mühlbach, dove svoltiamo a destra seguendo per un tratto la carrareccia diretta all'ormai visibile rotabile.
Allegato: 21. Ponte.JPG
Un robusto ponte in legno ci conduce sull'altra sponda del Mühlbach, dove svoltiamo a destra seguendo per un tratto la carrareccia diretta all'ormai visibile rotabile.
Messaggio
04-01-2017 15:04
claudio.65 claudio.65
Senza raggiungerla imbocchiamo poco dopo un'erta risalita a sinistra, contrassegnata dal segnavia locale 2, arrivando in breve alla radura con la chiesetta di St.Antoni.
Allegato: 22. St. Antoni.JPG
Senza raggiungerla imbocchiamo poco dopo un'erta risalita a sinistra, contrassegnata dal segnavia locale 2, arrivando in breve alla radura con  la chiesetta di St.Antoni.
Messaggio
04-01-2017 15:06
claudio.65 claudio.65
Sulla parete meridionale del piccolo luogo di culto campeggia un'imponente raffigurazione del santo qui venerato.
Allegato: 23. St. Antoni.JPG
Sulla parete meridionale del piccolo luogo di culto campeggia un'imponente raffigurazione del santo qui venerato.
Messaggio
04-01-2017 15:11
claudio.65 claudio.65
Un sentierino a tratti sinuoso, contrassegnato sempre dal segnavia locale 2, ci riporta infine ad Anras concludendo così questo piccolo anello oltreconfine.
Allegato: 24. Anras.JPG
Un sentierino a tratti sinuoso, contrassegnato sempre dal segnavia locale 2, ci riporta infine ad Anras concludendo così questo piccolo anello oltreconfine.
Messaggio
04-01-2017 15:17
claudio.65 claudio.65
NOTA TECNICA:
Quota minima: Mühlbach 1240 metri
Quota massima: Spielbichl 2072 metri
Dislivello: 832 metri
Dislivello reale: 850 metri, calcolando le varie risalite
Tempo totale: 5 ore, escluse le eventuali soste
Periodo escursione: Dicembre 2016
Cartografia consigliata: Kompass 47 “Lienzer Dolomiten-Lesachtal”
Allegato: 25. Avvertenze.JPG
NOTA TECNICA:<br />Quota minima: Mühlbach 1240 metri<br />Quota massima: Spielbichl  2072 metri<br />Dislivello: 832 metri<br />Dislivello reale: 850 metri, calcolando le varie risalite<br />Tempo totale: 5 ore, escluse le eventuali soste<br />Periodo esc
Messaggio
05-01-2017 13:26
carisha carisha
Complimenti per questi bei regali d'inizio anno!
Volevo chiederti se la cartina gratuita menzionata nella relazione delDorfberg & C. "Sommerkarte Hochpustertal" in scala 1:30.000, dell'infopoint di Sillian comprende pure questa zona, visto che fà parte dei Villgrater Berge?
Se la neve continuerà a non arrivare penso proprio di andarci entro fine mese.
Secondo te è comunque possibile eventualmente andarci con le ciaspole?
Messaggio
09-01-2017 14:38
claudio.65 claudio.65
La cartina gratuita"Sommerkarte Hochpustertal" in scala 1:30.000, dell'infopoint di Sillian comprende pure la zona dello Spielbichl e può essere molto utile in quanto riporta la numerazione esatta dei vari sentieri e strade forestali.
Purtroppo durante la nostra vacanza non siamo riusciti a reperire la cartina invernale per avere maggiori info sui percorsi nelle stagioni fredde.
La percorrenza con le ciaspole dovrebbe essere fattibile, pur con tutte le accortezze del caso, fino alla Ascher Sattel in quanto i pendii sono in gran parte ricoperti dal bosco.
Con qualche cautela in più sul ripido pendio nella pineta (vedi foto 12) si dovrebbe poter raggiungere pure la vetta dello Spielbichl.
Sconsigliata invece la discesa verso l'Ascher Alm (vedi foto 15) ed il rientro lungo l'Erbacher Tal a causa dei pendii privi di vegetazione e sicuramente soggetti a fenomeni valanghivi.
Allegato: 26. Ascher Alm.jpg
La cartina gratuita"Sommerkarte Hochpustertal" in scala 1:30.000, dell'infopoint di Sillian comprende pure la zona dello Spielbichl e può essere molto utile in quanto riporta la numerazione esatta dei vari sentieri e strade forestali.<br />Purtroppo duran
Messaggio
09-01-2017 20:55
luigino luigino
Complimenti pure da parte mia per la bella coppia di relazione oltreconfine d'inizio anno!
Volevo però chiederti se possiedi un ingrandimento della foto 25 relativa alle avvertenze, riferite presumibilmente all'incontro con bovini in malga.
Messaggio
10-01-2017 10:57
claudio.65 claudio.65
Allego un ingrandimento del pannello con le raccomandazioni reperito durante la discesa dall'Ascher Alm, sperando di esaudire nel modo migliore la richiesta di Luigino.
Allegato: 27. Avvertenze.JPG
Allego un ingrandimento del pannello con le raccomandazioni reperito durante la discesa dall'Ascher Alm, sperando di esaudire nel modo migliore la richiesta di Luigino.
Messaggio
10-01-2017 11:03
claudio.65 claudio.65
Ed un ingrandimento delle figure sottostanti.
Ovviamente la casistica dei comportamenti da tenere nel caso dell'incrocio con bovini al pascolo è piuttosto ampia e sarebbe interessante aprire una discussione su tale argomento, in modo da conoscere le esperienze ed i consigli degli escursionisti.
Allegato: 28. Avvertenze.JPG
Ed un ingrandimento delle figure sottostanti.<br />Ovviamente la casistica dei comportamenti da tenere nel caso dell'incrocio con bovini al pascolo è piuttosto ampia e sarebbe interessante aprire una discussione su tale argomento, in modo da conoscere le
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Elenco Forum
Quiz
In evidenza
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva