il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 79 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Le vostre relazioni   Precedente Successivo
N. record trovati: 36
Messaggio

Schönbichl (2452) e Korspitze (2437) dalla Tauerntal.

18-11-2016 14:23
claudio.65 claudio.65
Una facile ascensione ad una panoramica vetta con una variante di rientro più impegnativa per toccare un'altra cima meno frequentata.
Allegato: 1.Schönbichl.jpg
Schönbichl (2452) e Korspitze (2437) dalla Tauerntal.
Messaggio
18-11-2016 14:26
claudio.65 claudio.65
AVVICINAMENTO: Da Bruneck/Brunico lungo la SS 49 della Val Pusteria, raggiungiamo le prime case di Percha/Perca, dove giriamo a sinistra lungo la SP 148 arrivando con un paio di svolte all'incrocio con la SP 81, imboccandola a sinistra e con andamento un po' tortuoso, transitando dalla frazione di Amaten/Ameto, giungiamo dopo un tornante ed un rettilineo al parcheggio della Taurental/Valle dei Tauri, dove reperiamo le prime indicazioni per la nostra meta odierna.
Allegato: 2.Cartello.JPG
AVVICINAMENTO: Da Bruneck/Brunico lungo la SS 49 della Val Pusteria,  raggiungiamo le prime case di  Percha/Perca, dove giriamo a sinistra lungo la SP 148 arrivando con un paio di svolte all'incrocio con la SP 81, imboccandola a sinistra  e con andamento
Messaggio
18-11-2016 14:28
claudio.65 claudio.65
DESCRIZIONE: Lasciata l'auto nell'ampio spiazzo sterrato seguiamo le indicazioni dell'AVS 7B diretto alla Tesselberger Alm/Malga di Montassilone ed allo Schönbichl/Belcolle entrando nella pineta.
Allegato: 3. Sentiero.JPG
DESCRIZIONE: Lasciata l'auto nell'ampio spiazzo sterrato seguiamo le indicazioni dell'AVS 7B diretto alla Tesselberger Alm/Malga di Montassilone ed allo Schönbichl/Belcolle entrando nella pineta.
Messaggio
18-11-2016 14:29
claudio.65 claudio.65
L'ampio sentiero segnalato incrocia poco dopo trasversalmente una forestale proveniente da Tesselberg/Montassilone e diretta a Oberwielenbach/Vila di Sopra.
Allegato: 4. Bivio.JPG
L'ampio sentiero segnalato incrocia poco dopo trasversalmente una forestale  proveniente da Tesselberg/Montassilone e diretta a Oberwielenbach/Vila di Sopra.
Messaggio
18-11-2016 14:31
claudio.65 claudio.65
Tralasciato lo sterrato entriamo in un tratto di pineta di recente piantumazione, dove il tracciato diviene sconnesso, ritornando quindi su un tracciato più ampio e consolidato nel folto del bosco, caratterizzato da alberi di alto fusto perfettamente sramati.
Allegato: 5. Sentiero.JPG
Tralasciato  lo sterrato  entriamo in un tratto di pineta di recente piantumazione, dove il tracciato diviene sconnesso, ritornando quindi  su un tracciato più ampio e consolidato nel folto del bosco, caratterizzato da alberi di alto fusto perfettamente s
Messaggio
18-11-2016 14:32
claudio.65 claudio.65
Seguendo i segnavia biancorossi ci destreggiamo lungamente nella pineta, dove il tracciato prosegue con andamento a tratti sinuoso, giungendo dopo aver superato alcuni schianti ad una carrareccia nei pressi della Tauerntal Sattel/Sella della Valle dei Tauri.
Allegato: 6. Carrareccia.JPG
Seguendo i segnavia biancorossi ci destreggiamo lungamente  nella pineta, dove il tracciato prosegue con andamento a tratti sinuoso, giungendo dopo aver superato alcuni schianti ad una carrareccia nei pressi della Tauerntal Sattel/Sella della Valle dei Ta
Messaggio
18-11-2016 14:34
claudio.65 claudio.65
Dalla poco marcata depressione lo sterrato prosegue verso settentrione, giungendo in breve al successivo incrocio con l'AVS 3 proveniente anch'esso da Tesselberg/Montassilone e diretto a Oberwielenbach/Vila di Sopra.
Allegato: 7. Bivio.JPG
Dalla poco marcata depressione lo sterrato prosegue verso settentrione, giungendo in breve al successivo incrocio con l'AVS 3 proveniente anch'esso  da Tesselberg/Montassilone e diretto a Oberwielenbach/Vila di Sopra.
Messaggio
18-11-2016 14:37
claudio.65 claudio.65

Ignorando le deviazioni proseguiamo lungo la carrareccia per un centinaio di metri, rientrando quindi nella pineta seguendo il sentiero segnalato a sinistra, ed intersecandola ancora un paio di volte lungo il cammino.
Allegato: 8. Sentiero.JPG
<br />Ignorando le deviazioni proseguiamo lungo la carrareccia per un centinaio di metri, rientrando  quindi nella pineta seguendo il sentiero segnalato a sinistra, ed intersecandola ancora un paio di volte lungo il cammino.<br />
Messaggio
18-11-2016 14:39
claudio.65 claudio.65
L'ampio tracciato risale lungamente il Rabwald/Bosco Riva raggiungendo infine un'ampia radura un tempo adibita al pascolo estivo degli armenti, poco sopra i 2000 metri denominata Ursprung/Fonte.
Allegato: 9. Radura.jpg
L'ampio tracciato risale lungamente il Rabwald/Bosco Riva raggiungendo infine un'ampia radura un tempo adibita al pascolo estivo degli armenti, poco sopra i 2000 metri denominata Ursprung/Fonte.<br />
Messaggio
18-11-2016 14:42
claudio.65 claudio.65
Lasciato lo slargo, l'AVS 7B si riduce a sentiero, uscendo gradualmente dalla pineta, sfiorando la quota occidentale del Wolfgrubenberg/M. Lupara o M. di Costalovara, facilmente raggiungibile seguendo alcune tracce sulla destra, dove si può ammirare uno scorcio sul Rammelstein/Montone e sull'Hochnall/M. Nalle, recentemente saliti (vedi relazione).
Allegato: 10. Wolfgrubenberg.jpg
Lasciato lo slargo, l'AVS 7B si riduce a sentiero, uscendo gradualmente dalla pineta, sfiorando la quota occidentale del Wolfgrubenberg/M. Lupara o M. di Costalovara, facilmente raggiungibile seguendo alcune tracce sulla destra, dove si può ammirare uno s
Messaggio
18-11-2016 14:47
claudio.65 claudio.65
La quota orientale, di poco più bassa risulta di difficile accesso a causa degli arbusti e non presenta particolari attrattive rispetto alla precedente elevazione, eccetto dei segnavia cancellati con vernice bianca sul tronco di un pino e la traccia di un vecchio sentiero.
Allegato: 11. Wolfgrubenberg.JPG
La quota orientale, di poco più bassa risulta di difficile accesso a causa degli arbusti e non presenta particolari attrattive rispetto alla precedente elevazione, eccetto dei segnavia cancellati con vernice bianca sul tronco di un pino e la traccia di un
Messaggio
18-11-2016 14:49
claudio.65 claudio.65
Ritornati al sentiero proseguiamo verso settentrione uscendo su radure sempre più ampie, arrivando ad un bivio con l'AVS 7A, diretto alla sottostante Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone.
Allegato: 12. Sentiero.jpg
Ritornati al sentiero proseguiamo verso settentrione uscendo su radure sempre più ampie, arrivando ad un bivio con l'AVS 7A, diretto alla sottostante Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone.
Messaggio
18-11-2016 14:55
claudio.65 claudio.65
Ignorata la deviazione il tracciato s'inerpica brevemente sull'arrotondata vetta dell'Hühnerspiel/Cima Specola, dove troviamo un grande ometto di sassi ed un bel panorama sulle vette circostanti.
Allegato: 13. Hühnerspiel.jpg
Ignorata la deviazione il tracciato s'inerpica brevemente sull'arrotondata vetta dell'Hühnerspiel/Cima Specola, dove troviamo un grande ometto di sassi ed un bel panorama sulle vette circostanti.
Messaggio
18-11-2016 14:59
claudio.65 claudio.65
Mentre ad occidente adagiata nella vallata scorgiamo l'ampio pascolo della Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone, monticata nella stagione estiva, dove funziona un rustico ristoro.
Allegato: 14. Tesselberger Alm.jpg
Mentre ad occidente adagiata nella vallata scorgiamo l'ampio pascolo della Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone, monticata nella stagione estiva, dove funziona un rustico ristoro.
Messaggio
18-11-2016 15:02
claudio.65 claudio.65
L'AVS 7B si snoda ora lungo le ampie radure prative, arrivando in vista di un cartello con i tempi di percorrenza necessari a raggiungere la nostra meta odierna, rasentando un piccolo specchio lacustre.
Allegato: 15. Laghetto.jpg
L'AVS 7B si snoda ora lungo le ampie radure prative, arrivando in vista di un cartello con i tempi di percorrenza necessari a raggiungere la nostra meta odierna, rasentando un piccolo specchio lacustre.
Messaggio
18-11-2016 15:04
claudio.65 claudio.65
Arriviamo quindi al bivio successivo con l'AVS 7, proveniente dalla sottostante Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone, dopo aver attraversato il rio omonimo.
Allegato: 16. Bivio.JPG
Arriviamo quindi al bivio successivo con l'AVS 7, proveniente dalla sottostante Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone, dopo aver attraversato il rio omonimo.
Messaggio
18-11-2016 15:05
claudio.65 claudio.65
Il sentiero risale ora con alcune strette svolte la dorsale meridionale dello Schönbichl/Belcolle, guadagnando subito quota nella magra cotica.
Allegato: 17. Sentiero.jpg
Il sentiero risale ora con alcune strette svolte la dorsale meridionale dello Schönbichl/Belcolle, guadagnando subito quota nella magra cotica.
Messaggio
18-11-2016 15:07
claudio.65 claudio.65
Proseguendo quindi lungo l'erbosa cresta in versante Wielental/Valle di Vila, arriviamo in vista dell'ormai prossima vetta, raggiungibile con un ultimo tratto roccioso.
Allegato: 18. Verso la vetta.jpg
Proseguendo quindi lungo l'erbosa cresta in versante Wielental/Valle di Vila, arriviamo in vista dell'ormai prossima vetta, raggiungibile con un ultimo tratto roccioso.
Messaggio
18-11-2016 15:08
claudio.65 claudio.65
La cima dello Schönbichl/Belcolle presenta una grande croce con l'annesso contenitore del libro firme ed una rustica panca in legno.
Allegato: 19. Schönbichl.JPG
La cima dello Schönbichl/Belcolle presenta una grande croce con l'annesso contenitore del libro firme ed una rustica panca in legno.
Messaggio
18-11-2016 15:09
claudio.65 claudio.65
L'ampio panorama spazia a 360° sulle innumerevoli vette circostanti, favorito anche dalla bella giornata di sole autunnale.
Allegato: 20. Panorama.jpg
L'ampio panorama spazia a 360° sulle innumerevoli vette circostanti, favorito anche dalla bella giornata di sole autunnale.
Messaggio
18-11-2016 15:10
claudio.65 claudio.65
Lasciate le firme sull'apposito quaderno, riprendiamo la via del rientro ripercorrendo a ritroso la via dell'andata, a meno di non essere interessati alla variante di rientro descritta di seguito alla relazione, ma riservata ad escursionisti esperti con elementari nozioni di arrampicata.
Allegato: 21. Discesa.jpg
Lasciate le firme sull'apposito quaderno, riprendiamo la via del rientro ripercorrendo a ritroso la via dell'andata, a meno di non essere interessati alla variante di rientro descritta di seguito alla relazione, ma riservata ad escursionisti esperti con e
Messaggio
18-11-2016 15:17
claudio.65 claudio.65
NOTA TECNICA:
Quota minima: Parcheggio SP 81 1542 metri
Quota massima: Schönbichl/Belcolle 2452 metri
Dislivello: 910 metri
Dislivello reale: 950 metri, calcolando le varie risalite
Tempo andata: 3 ore
Tempo ritorno: 2 ore
Tempo totale: 5 ore, escluse le eventuali soste
Periodo escursione: Ottobre 2016
Cartografia consigliata: Tabacco 032 “Antholzer Tal-Gsieser Tal, Valli di Anterselva e Casies”
Allegato: 21. Schönbichl dallHochnall .jpg
NOTA TECNICA:<br />Quota minima: Parcheggio SP 81 1542  metri<br />Quota massima: Schönbichl/Belcolle 2452 metri<br />Dislivello: 910 metri<br />Dislivello reale:  950 metri, calcolando le varie risalite<br />Tempo andata: 3 ore <br />Tempo ritorno: 2 ore
Messaggio
18-11-2016 15:20
claudio.65 claudio.65

VARIANTE DI DISCESA: Gli escursionisti interessati a raggiungere anche il Korspitze/Col di Quaira, con un piccolo anello nel successivo circo detritico e nell'alpe sottostante, proseguiranno invece lungo l'articolata cresta settentrionale.
Allegato: 23. Cresta.jpg
<br />VARIANTE DI DISCESA: Gli escursionisti interessati a raggiungere anche il Korspitze/Col di Quaira, con un  piccolo anello nel successivo circo detritico e nell'alpe sottostante,  proseguiranno invece lungo l'articolata cresta settentrionale.
Messaggio
18-11-2016 15:22
claudio.65 claudio.65
Seguendo i soliti segnavia biancorossi arriviamo in breve ad un tratto attrezzato con una catena, moderatamente esposto sulla conca sottostante, ma agilmente superabile con un po' d'attenzione.
Allegato: 24. Catena.JPG
Seguendo i soliti segnavia biancorossi arriviamo in breve ad un tratto attrezzato con una catena, moderatamente esposto sulla conca sottostante, ma agilmente superabile con un po' d'attenzione.
Messaggio
18-11-2016 15:25
claudio.65 claudio.65

Lasciato alle spalle il breve gradino, proseguiamo sul sentierino segnalato superando alcuni dossi in parte erbosi lungo l'articolato crinale.
Allegato: 25. Cresta.JPG
<br />Lasciato alle spalle il breve gradino, proseguiamo sul sentierino segnalato superando alcuni dossi in parte erbosi lungo l'articolato crinale.
Messaggio
18-11-2016 15:27
claudio.65 claudio.65

Una breve discesa ci porta all'intaglio sottostante, dove abbandoniamo il filo di cresta e scendiamo ripidamente a sinistra su terreno a tratti instabile, seguendo una freccia ed i soliti segnavia.
Allegato: 26. Sentiero.JPG
<br />Una breve discesa ci porta all'intaglio sottostante, dove abbandoniamo il filo di cresta e scendiamo ripidamente a sinistra su terreno a tratti instabile, seguendo una freccia ed i soliti segnavia.
Messaggio
18-11-2016 15:31
claudio.65 claudio.65
Arrivati ad un'ampia conca sassosa alle pendici meridionali della quota 2570, il tracciato si fà quindi più stabile, proseguendo con un ampio arco verso occidente.
Allegato: 27. Sentiero.JPG
Arrivati ad un'ampia conca sassosa alle pendici meridionali della quota 2570, il tracciato si fà quindi più stabile, proseguendo con un ampio arco verso occidente.
Messaggio
18-11-2016 15:34
claudio.65 claudio.65
La vetta del Korspitze/Col di Quaira, non sempre segnalata sulle cartine topografiche è ormai a portata di piede e raggiungibile in pochi minuti di cammino.
Allegato: 28. Verso la vetta.JPG
La vetta del Korspitze/Col di Quaira, non sempre segnalata sulle cartine topografiche è ormai a portata di piede e raggiungibile in pochi minuti di cammino.
Messaggio
18-11-2016 15:40
claudio.65 claudio.65
Una grande croce in legno con l'annesso contenitore del libro di vetta ed una panca un po'sgangherata ci accolgono sulla solitaria elevazione, solo di poco inferiore al vicino Schönbichl/Belcolle.
Allegato: 29. Korlspitze.JPG
Una grande croce in legno con l'annesso contenitore del libro di vetta ed una panca un po'sgangherata ci accolgono sulla solitaria elevazione, solo di poco inferiore al vicino Schönbichl/Belcolle.
Messaggio
18-11-2016 15:43
claudio.65 claudio.65

Lasciate le firme sull'apposito quaderno, scendiamo lungo il versante rivolto alla sottostante Mühlbachtal/Valle di Rio Molino, seguendo ora l'AVS 8.
Allegato: 30. Discesa.JPG
<br />Lasciate le firme sull'apposito quaderno, scendiamo lungo il versante rivolto alla sottostante Mühlbachtal/Valle di Rio Molino, seguendo ora l'AVS 8.
Messaggio
18-11-2016 15:46
claudio.65 claudio.65
Al bivio seguente l'abbandoniamo svoltando a sinistra ed imboccando l'AVS 8A diretto alla Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone.
Allegato: 31. Bivio.JPG
Al bivio seguente l'abbandoniamo svoltando a sinistra ed imboccando l'AVS 8A diretto alla  Tesselberger Alm/M.ga di Montassilone.
Messaggio
18-11-2016 15:50
claudio.65 claudio.65
Il sentiero segnalato, dopo aver costeggiato sulla sinistra l'ampia conca rocciosa, strapiombante su un laghetto alpino, scende rapidamente lungo il brullo pascolo in direzione dell'alpeggio.
Allegato: 32. Pendio.JPG
Il sentiero segnalato, dopo aver costeggiato sulla sinistra l'ampia conca rocciosa, strapiombante su un laghetto alpino, scende rapidamente  lungo il brullo pascolo in direzione dell'alpeggio.<br />
Messaggio
18-11-2016 15:53
claudio.65 claudio.65
A circa metà percorso per non perdere ulteriore dislivello, abbandoniamo il sentiero segnalato, attraversando verso oriente l'ampia distesa prativa e raggiungendo dopo aver valicato il Tesselberg Bach/Rio di Montassilone un sentiero sconnesso, a tratti pietroso alle pendici occidentali dello Schönbichl/Belcolle.
Allegato: 33. Sentiero.JPG
A circa metà percorso  per non perdere ulteriore dislivello, abbandoniamo il sentiero segnalato, attraversando verso oriente l'ampia distesa prativa  e raggiungendo dopo aver valicato il Tesselberg Bach/Rio di Montassilone un sentiero sconnesso, a tratti
Messaggio
18-11-2016 15:58
claudio.65 claudio.65
Proseguendo verso meridione, il tracciato diviene più stabile ed evidente raccordandosi all'AVS 7, in prossimità del bivio con l'AVS 7B, menzionato al punto 16 della presente relazione.
Allegato: 34. Sentiero.JPG
Proseguendo verso meridione, il tracciato diviene più stabile ed evidente raccordandosi all'AVS 7, in prossimità del bivio con l'AVS 7B, menzionato al punto 16 della presente relazione.<br />
Messaggio
18-11-2016 16:00
claudio.65 claudio.65
Ritrovata la via percorsa all'andata, rientriamo così al parcheggio percorrendola a ritroso.
Allegato: 35. Rientro.JPG
Ritrovata la via percorsa all'andata, rientriamo così al parcheggio percorrendola a ritroso.
Messaggio
18-11-2016 16:10
claudio.65 claudio.65
La variante di discesa comporta un aumento del dislivello complessivo di circa 80 metri ed un tempo totale maggiorato di circa ¾ d'ora.
Allegato: 36. Korspitze.JPG
La variante di discesa comporta un aumento del dislivello complessivo di circa  80 metri ed un tempo totale maggiorato di circa ¾ d'ora.
Login
Iscriviti Password dimenticata ?
Nome:
Password:
Elenco Forum
Quiz
In evidenza
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva