il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 62 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum GPS   Precedente Successivo
N. record trovati: 1
Messaggio

Monte Re e anello della miniera Piccolo Monte Re

29-05-2015 23.10
gianfranco.druidi gianfranco.druidi
Da Cave del Predil fino alla cima del Monte Re come da relazione già presente su Sentieri Natura. Scendendo, superata la croce dei minatori sul piccolo Monte Re, si scende una cinquantina di metri poi, invece di seguire il sentiero entrando nel bosco, si svolta a sinistra e si raggiungono a breve i vecchi scavi della miniera. Qui si possono trovare vari mezzi e strutture ancora intatte, il consiglio è di scendere lungo la strada mineraria fino alla stazione della teleferica. Da qui però bisogna risalire due tornanti fino allo stabile con all'interno un bulldozer, dietro questo struttura scende la vecchia strada che usavano i mezzi per salire. Il verde ormai ha invaso il sedime ma la traccia rimane evidente. La strada termina su un ampio scavo, sulla destra vedremo delle caverne, bisogna scendere fino ad esse. A questo punto, nel piccolo spiazzo sotto le caverne si intravede un cordino legato a una piastra sulla roccia. Con l'aiuto di questo cordino si sale sul piccolo costone e subito dietro si trova la traccia che riconduce in poco tempo al sentiero utilizzato per la salita; porre attenzione in questo breve tratto che è su un versante alquanto scosceso.
Traccia GPX: 2015-05-28_Anello_Monte_Re.gpx
Visualizza la mappa dettagliata
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva