il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 92 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum GPS   Precedente Successivo
N. record trovati: 1
Messaggio

Lo Sveti Lovrenc della Bainsizza

31-01-2014 16.26
brunomik brunomik
Dopo aver postato l'anno scorso la traccia della salita al Lašček che con i suoi 1071 metri è il tetto della Bainsizza eccomi di nuovo qui per postare un'altra bella cima dello stesso altopiano. La cima in questione è lo Sveti Lovrenc che non raggiunge neanche gli 800 metri di quota (799 per la precisione) ma in questi periodi invernali è una bella meta per un'escursione. Qualche parola per descrivere il punto di partenza del sentiero che è lungo la strada asfaltata che collega Grgar a Bate facilmente raggiungibile da Gorizia passando per Solkan (Salcano) poi si prende la strada che sale verso Grgar (Gargaro) e Lokve (Loqua) e al bivio poco dopo la deviazione per la strada che sale al Monte Santo si prende per Grgar e Cepovan. Dopo circa un km si arriva a Grgar e ad un bivio si lascia a destra la strada che prosegue per Cepovan e si imbocca quella che verso sinistra porta nel cuore della Bainsizza (Banjsice) passando dapprima per Grgarske Ravne e Bate (Battaglia della Bainsizza). 3-4 km dopo Grgar, sulla destra, si vedono i cartelli rossi indicatori l'inizio del nostro itinerario e parcheggiata l'auto si inizia a camminare seguendo la mulattiera. Si giunge quindi ad incrociare una stradina bianca che si segue verso sinistra, si passa davanti ad un monumento della Guerra partigiana (credo, almeno la data mi ha dato questa idea, timbro e libro) e si prosegue ancora per poche decine di metri per poi lasciare la stradina per seguire i segnavia rossi verso sinistra. Dapprima per sentiero poi nuovamente su stradina si continua abbastanza lungamente verso nord fino a giungere nei pressi di una fattoria (con cavalli e pecore) dove un cartello indicatore ci fa prendere una traccia verso sinistra. Poco dopo altro cartello e lasciata la traccia che scende verso Grgarske Ravne seguiamo l'indicazione per lo Sv. Lovrenc (e Bate) e sotto il bosco arriviamo sotto la massa rocciosa del monte. Lasciamo quindi a sinistra la traccia che prosegue verso Bate e continuiamo verso la cima del monte. In pochi minuti siamo sotto le rocce sommitali e saliamo in breve in cima (bivio alternativo poco sotto)provvista di libro vetta e timbro. Per scendere siamo tornati al bivio per Bate e seguita questa traccia siamo arrivati in una mezz'oretta nei pressi di questo paese. Per tornare al punto di partenza abbiamo seguito verso sinistra la strada asfaltata che passa dapprima per Grgarske Ravne (fontana monumentale all'interno del paese) e poi per Zabrdo in breve ci riporta all'auto.
Tempo per il giro 3-4 ore.
Ovviamente si può lasciare l'auto a Grgarske Ravne e accorciare di molto il giro.
Traccia GPX: Traccia.gpx
Visualizza la mappa dettagliata
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva