il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 187 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

427 agar de lis tais

13-05-2012 00.00
bard bard
Fatto poche settimane fa di ritorno dal Montusel-Cozzarel-Sot Cretis....Difficile individuazione dalla forcella...io son sceso verso Est verso Costamolino e l'ho intercettato dopo poco...non è bollato CAI ma risulta in perfette condizioni...dalla forcella cmq tenere la destra e non scendere verso sonistra dove si incontrerebbero salti rocciosi difficilmente affrotabili dall'alto...spettacolare il persocrso sul rio molino.
Messaggio
17-05-2012 00.00
norman norman
Scrivi “di ritorno dal Montusel-Cozzarel-Sot Cretis..”… (??!!) ...hai forse percorso l’antico tracciato del 427, che da poco sotto Forc. Montusel traversava in Forc. di Sot Cretis e da lì sei arrivato in Agar de lis Tais con il 425a? Avevo provato la traversata 3 anni fa anni fa ma il tratto dismesso sotto il Cozzarel Bas era lavinato in più punti ed avevo rinunciato.
Messaggio
19-05-2012 00.00
bard bard
Sì son salito alla cime SE del Cozzarel dalla forcella sotto il montusel e son risceso e poi ho traversato...il sentriero (o meglio la traccia) è messa molto male e franata in più punti...è molto molto brutta da vedere, ma son riuscito a passare..cmq il sentiero non è più segnato per un motivo e sconsiglio viavamente il passaggio...saluti
Messaggio
20-05-2012 00.00
Michela Michela
Approfitto per chiederti informazioni sul Cozzarel SE che mi interessa molto: da una perlustrazione ho trovato un breve canalino roccioso con pass. di I che esce su verdi, è quello il passaggio chiave? Binocolando dalle cime vicine mi è parso di vedere un percorso per cenge che arriva al crestone S, tu per dove sei salito? Ci sono difficoltà di qualche tipo? Grazie!
Messaggio
25-05-2012 00.00
bard bard
Da poco sotto forcella Montusel parte il tracciato del vecchio 427 che traversa fino a sot cretis...si sale zigzagando un canale roccioso con mughi...arrivati al punto più alto si lascia il sentiero e si prende un canalino prima roccioso poi erboso che sale in diagonale da sinistra a destra...si interrompe sotto una parete...si prende un bel cengione che taglia a sinistra e si prende un altro canalino friabile lo si segue fino al suo termine e si taglia ancora a sinistra per prendere un bel canale che porta fino in vetta (visibile già dal basso la struttura di tronchi incrociati della vetta)...attenzione in discesa a ripercorrere lo stesso tracciato..io mi son un pò impelagato nel ritrovare l'ultimo canalino perchè dall'alto non è l'unico e gli altri terminano su salti non molto simpatici...complessivamente percorso ripido su sfasciumi e su erba io non ho trovato difficoltà notevoli (soggettivo!!!)(penso tutto I e forse un passaggio di II) cmq dal montusel son riuscito a capire più o meno dove passare...onestamente penso che dalla cima si possa scendere direttamente anche a sot cretis ma bisognerebbe studiarla dal basso...se serve altro posso mandare mail con foto itinerario...buon passo
Messaggio
26-05-2012 00.00
Michela Michela
Se la parte alta del percorso si vede dal Montusel non è quello che avevo in mente io, quel versante mi è parso molto ripido e per il momento l'avevo escluso... Proverò se risulta più facile un percorso che dal cengione di cui parli prosegue a sinistra fino a prendere la cresta S (si vede da Agar de lis Tais o dal Plananizza), intanto grazie delle info e mandi
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva