il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 171 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

Unghia nera

20-01-2012 00.00
Giovanni Giovanni
Ciao a tutti, volevo un aiuto!
E' il secondo anno che mi dedico alle ciaspolate invernali, ed è il secondo anno che dopo ogni ciaspolata mi ritrovo con un'unghia nera che poi mi salta....a parte il dolore e il fastidio di che l'unghia salta, non riesco proprio a capire come mai....
ho cambiato ciaspe e scarponi, ma ogni volta stesso problema....l'anno scorso sempre sull'indice del piede, quest'anno con scarponi e ciaspe nuove su entrambi gli alluci...
ho notato che il fastidio e il dolore inizia a sopraggiungermi in discesa...

grazie

Giovanni
Messaggio
20-01-2012 00.00
adolfo.dellamarina adolfo.dellamarina
E' solo un mio pensiero, perchè era capitato anche a me. Il trauma risulta solo perchè l'unghia batte in punta allo scarpone. Devi usare uno scarpone da 1/2 a 1 numero più lungo del tuo standard. Quando inizi la discesa devi stringere i lacci e verificare che anche in forte discesa gli alluci non tocchino la punta dello scarpone. I negozi attrezzati hanno predisposto una discesa in scalini di legno per poter eseguire questa prova già in fase di acquisto.
Messaggio
20-01-2012 00.00
Giovanni Giovanni
Grazie, ma gli scarponi sono perfetti, tant'è che usandoli nelle normali camminate non ho mai avuto problemi alle unghia dei piedi.
Il problema si presenta ogni volta in inverno quando ciaspolo....
penso che sia una qualche regolazione della ciaspa+scarpone da fare x evitare questo disagio!

grazie
Messaggio
20-01-2012 00.00
ilario.morettin ilario.morettin
Ho fatta un'unghia nera anch'io lo scorso inverno e propendo per un'allacciatura dello scarpone o meglio della ciaspa troppo stretta tanto da limitare la circolazione del sangue nel piede bloccato ed intirizzito.
Messaggio
21-01-2012 00.00
Giulio Tam Giulio Tam
Prova a stringere di+ gli scarponi in discesa in modo che le unghie non battano nelle punte degli scarponi. Se persiste il prob aumenta di mezzo numero le calzature.
Messaggio
25-01-2012 00.00
Dino Dino
Ciao Giovanni,
anche a me e' capitato di aver avuto ben due unghie nere del piede destro dopo che la scorsa estate sono sceso dal Monte Rombon ( 2000 mt, di dislivello) e solo ora si stanno riformando lentamente le unghie nuove. Gli scarponi sono nuovi e ho preso il mio numero piu' il mezzo in piu'. Nel mio caso penso sia stato per la misura del calzettone leggermente piu' grande della misura del mio piede e ora dopo aver acquistato il numero del calzettone piu' idoneo, non avverto nessun fastidio. Potrebbe forse aiutarti questo mio intervento. Buone escursioni e ciaspolate! Ciao.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva