il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 98 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 7
Messaggio

Siero antivipera

10-05-2011 00.00
Martina Martina
Ciao a tutti,
volevo sapere cosa ne pensavate del siero antivipera e sul portarlo con sé durante le escursioni...meglio averlo? può essere usato anche sul nostro amico a quattro zampe? si può conservare a lungo o ha delle scadenze tanto ravvicinate da non giustificare il suo acquisto? grazie, ciao ciao
Messaggio
10-05-2011 00.00
ivozandonella ivozandonella
Ciao Martina da un recente corso di primo soccorso hanno sconsigliato l'uso del siero. Alcune persone sono allergiche e pertanto si può manifestare uno Shock anafilattico che è ben peggiore del morso. La cosa più giusta da fare sempre che ci sia segnale è chiamare il 118, nel caso non ci fosse segnale mandare qualcuno a chiamare soccorso, rimanere più fermi possibile per non mettere in circolo il veleno. In ogni caso quando si chiamano i soccorsi l'operatore da precise indicazioni sul da farsi. Se il posto è in tanta malora senza segnale cell e sei sola, sono c.zzi.
Messaggio
10-05-2011 00.00
stefano stefano
Ciao Martina,sconsiglio l'uso del siero antivipera(mi risulta che in farmacia non viene venduto da anni),perchè può creare seri problemi anafilattici.Inoltre va tenuto al fresco,le nostre vipere per un individuo sano non sono mortali,hai tempo parecchie ore
per ospedalizzare la persona morsa .Importante rallentare la circolazione sanguigna a monte con una fasciatura(rallentare non fermare )e calmare la persona morsa ,poi ospedalizzare .Per il cane non so dirti.
Messaggio
10-05-2011 00.00
riemann riemann
Consiglierei più che il siero (durata, controindicazioni) la siringa o cilindretto estrattore del veleno dalla ferita assieme ad un laccio emostatico. Non ho avuto modo, per fortuna, di verificare l'efficacia di questa procedura.
Messaggio
10-05-2011 00.00
luca.deronch luca.deronch
il siero antivipera non è consigliabile in quanto presuppone un suo corretto utilizzo , meglio se fatto da un medico , in quanto potrebbe causare degli shock anafilattici o una persona potrebbe anche essere allergica. Inoltre si deve conservare in frigo se no si deteriora rapidamente.
In caso di morso, se possibile, non perdere la calma e rallentare il più possibile la circolazione tranquilizzando il ferito. Se possibile chiamare i soccorsi e raggiungere un presidio medico. Non fare incisioni o succhiare in quanto si potrebbe contrarre il veleno . Secondo me l'unica cosa che uno può fare se non ha esperienza medica è quella di spremere un pò la ferita per cercar di far fuoriscire il veleno e se il morso interessa un arto stringere ma non molto con una fasciatura a monte per bloccare la circolazione venosa , non quella arteriosa. Credo che se non si ha una buona esperienza medica gli interventi siano limitati a questi gesti principali. L' importante recarsi prima possibile in ospedale. Magari se c'è qualcuno che ne sa di più potrebbe essere davvero utile avere dei consigli .
Messaggio
12-05-2011 00.00
luca ch luca ch
sul siero han già detto tutto. per il cane il mio veterinario mi ha dato una soluzione da iniettare per vipere e insetti pungenti, praticamente è un forte cortisonico che ti permette di tornare a casa, chiedi al tuo veterinario. per il cale il problema vipera è delicato se viene morso vicino alla bocca, il resto del corpo è abbastanza protetto dal pelo, peggio sono insetti vari che di solito i quattrozampe pappano.
sul veleno di vipera va detto che è idrosolubile quindi un buon lavaggio ne asporta la maggior parte, poichè non viene iniettato dai denti ma "spruzzato" dai condotti escretori in prossimità del morso. se non ci sono ferite in bocca si può anche succhiare, in quanto un'eventuale ingestione viene eliminata dai succhi gastrici. I preferirei comunque il lavaggio
Messaggio
12-05-2011 00.00
Martina Martina
Grazie tantissimo a tutti delle preziose informazioni...e per l'amica a quattrozampe andrò quanto prima dal veterinario!
ciao ciao
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva