il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 169 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

MONTE GEU (PESARINE)

06-09-2004 00.00
ALESSANDRO ALESSANDRO
QUALCUNO SA DIRMI SE C'E' UN SENTIERO CHE PORTA SULLA VETTA? SULLA CARTINA NON C'E' MA NON C'E' NEMMENO QUELLO DEL TUGLIA CHE INVECE E' BELLO.
MANDI E GRAZIE
Messaggio
08-09-2004 00.00
Ezio Ezio
Ricopio dalla Guida Monti - Alpi Carniche 2 (1995)
Monte Geu, via normale.
L’itinerario si svolge sui ripidi pendii erbosi e roccette del versante sud. Dalla Casera Geu alta 1785m si sale per un tratto in direzione del Passo Geu basso, poi si prosegue verso sinistra per un ripido e dirupato pendio erboso fino a raggiungere la forcella che separa la cima principale dall’anticima W. Rimontando verso E l’erbosa cresta sommitale si raggiunge in breve la vetta (ore 1).
Messaggio
08-09-2004 00.00
Ezio Ezio
A proposito del M.Tuglia, la Guida Monti del 1995 presenta la via normale come itinerario che si svolge su ripidissimi pendii erbosi e roccette del versante SW, senza fare il minimo cenno a tracce di sentiero. La situazione odierna da quanto scrivi mi pare un poco differente... Il sentiero in questione ti è sembrato tracciato di recente?
Messaggio
08-09-2004 00.00
Alessandro Alessandro
Dalla malga si guarda verso il Tuglia c'è un prato seguito da larici uno di questi è più grande degli altri bisogna arrivare sotto e poi il sentiero è evidentissimo anche se non è segnato, prati ripidi dove è proibito sbagliare e poi roccette e mughi fino all'antecima, la cima vera e propria è difficilmente raggiungibile, montagna bella consiglierei racchette per non perdere l'equilibrio.
Saluti e grazie
Messaggio
13-09-2004 00.00
Alessandro Alessandro
Sono stato e vi assicuro che come via normale non ci siamo molto c'è un passaggio di 2° o 3° grado (non so valutare bene) e il sentiero è praticamente da inventare anche la cima si raggiunge su un ripido prato che finisce sul vuoto e la cosa non mi è piaciuta. Sono sceso al biatlon e anche quel sentiero non scherza. Saluti
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva