il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 103 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

Sentiero Battaglione Gemona

13-10-2010 00.00
doriano.pagan@comune.venezia.it doriano.pagan@comune.venezia.it
Il giorno 20 Ottobre c.a. ho deciso, assieme ad altri 8 colleghi di lavoro, di fare l'anello di Forcella Cuel Tarond dalla Val Dogna. Domanda: è un sentiero attrezzato impegnativo? Sino al punto di partenza in Val Dogna si può arrivare con un Furgone a 9 posti? Qual'è l'uscita autostradale più vicina arrivando da Venezia? Eventualmente la Casera Bieliga è sempre aperta? Grazie Gruppo Sportivo Polizia Municipale di Venezia - Settore Montagna
Messaggio
13-10-2010 00.00
Walter.S Walter.S
Il sentiero in questione è inagibile. Come ha già segnalato qualcuno in precedenza (non ricordo il nome), all'altezza dell'ex ponte ad arco c'è stata una frana che ha spezzato il cavo.
Anche per mia esperienza personale sconsiglierei vivamente di percorrerlo in quanto il passaggio è molto critico per la presenza di materiale instabile e detrito su roccia senza l'ausilio del cavo.
Poi, effettivamente, anche i ponti in legno non son ben messi...
Meglio puntare su qualcos'altro.
PS: anche il tratto del sentiero Batt. Gemona che va dal Piper allo Jof di Miezegnot è inagibile...e non percorribile!
Messaggio
13-10-2010 00.00
Pietro. Pietro.
Il sentiero richiede il giusto rispetto nel percorrerlo. Tanto che è per escursionisti esperti. Ritengo sia doveroso per la sicurezza, portarsi al seguito imbrago, corda e attrezzatura minima per la progressione in sicurezza, anche se magari poi non serve. Ci sono dei tratti effettivamente franati, che devono essere, affrontati con il giusto approccio.
Penso di aver risposto quindi alla I domanda. Poi, come si suole dire, ogni cosa è soggettiva, ed ognuno deve conoscere i suoi limiti.
II - A.D.R. Lungo la Val Dogna ho incrociato anche un mezzo d'opera, perciò, andate tranquilli.
III - A.D.R. L''ultima uscita in autostrada, venendo da VE è: Carnia. Anche se, potrebbe andare bene anche l'uscita di Gemona, e poi prendere in direzione Nord la S.R. 13 "pontebbana".
Per farla breve, trattasi di un sentiero di "luanies" in veneziano "luganeghe", dove ci vuole un po' di spirito di avventura e adattamento.
Se mi date conferma per il 20, prendo una giornata e mi associo a voi, se ciò non vi disturba. E' un po' che non vado a luganeghe. Mal che vada facciamo la via Amalia!!! ma non tutta però, penso che arrivare alla sfinge sia sufficiente.
Ciao. Pietro. (FF.OO!)
e-mail: pidelne@inwind.it
Messaggio
14-10-2010 00.00
Andrea Andrea
Salve,
mi associo con quanto ha detto Walter S. e da quello che ho
potuto verificare di persona lo scorso anno:
il sentiero storico Btg. Gemona (CAI 649) è in condizioni
pietose da vari anni ormai causa
alluvioni,frane,smottamenti,cavi di sicurezza divelti ect.
Per il CAI è INAGIBILE anche se molte persone lo percorrono
lo stesso (soprattutto stranieri che i miseri cartelli di
inagibilità in italiano non li comprendono...) con il
rischio serio di farsi male.
Se non avete esigenze "alpinistiche" particolari Vi
consiglio qualche altro percorso alternativo sempre in Val
Dogna che è ancora per fortuna percorribile e sistemato da
poco come il giro dello Jof di Somdogna-bivacco Stuparich
partendo dalla omonima sella (Sompdogna) o dal rifugio
Grego o dalla località Plans Spadovai.
A Plans dei Spadovai dovresti trovare aperto i fine
settimana una locanda (Ai due pizzi) con possibilità di
ristoro e pernottamento.
Il rifugio Grego è aperto di norma in questo periodo il
sabato e la domenica.
Plans Spadovai lo raggiungi da Dogna dopo circa 14,5 Km di
strada asfaltata che finisce in sella Sompdogna (18 Km da
Dogna).

Cartina della zona Tabacco N°019

Ciao
Andrea
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva