il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 167 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Cascata Plera

04-10-2010 00.00
sarina sarina
Salve a tutti, qualcuno saprebbe per cortesia indicarmi esattamente come fare per raggiungere la cascata Plera? Grazie, mandi.
Messaggio
05-10-2010 00.00
sandro.motz@alice.it sandro.motz@alice.it
Ciao! Vai in autostrada fino a Carnia, esci e vai verso Villa Santina, dopo Tolmezzo vai a INVILLINO e lì ci sono le indicazioni per la cascata e la Chiesetta di Madonna del Ponte. Una volta sono andato alla cascata ma era asciutta; non so come funziona, forse c'è una centrale elettrica. Se ci vai e trovi l'acqua, il posto è molto bello! Ciao Sandro
Messaggio
05-10-2010 00.00
sarina sarina
Grazie mille per le indicazioni! Ciao.
Messaggio
21-10-2010 00.00
gianmarco gianmarco
Guarda Sarina, come sospettava sandro il torrente della cascata Plera normalmente è captato per fini idroelettrici, e la sua acqua finisce nel lago di Verzegnis. Durante la maggior parte dell'anno quindi la cascata è completamente asciutta, ed andarci ora è abbastanza inutile, salvo che dopo forti piogge. Per fortuna, però, durante il periodo estivo l'ENEL graziosamente "chiude" la presa, e la cascata torna a vivere; se non sbaglio, l'acqua è presente per almeno tutto il mese di agosto (a meno di siccità) e il posto in questo caso merita davvero una visita, la cascata non è poi altissima, ma è davvero bella, e il luogo molto appartato. Per arrivarci fai come ti ha detto Sandro: dopo la chiesetta della Madonna del Ponte superi il ponte sul Tagliamento quasi sempre asciutto (vedi sopra...), e prosegui ancora per qualche centinaio di metri; subito prima di un tornante stretto si stacca sulla destra una stradina bianca (indicazioni per la cascata, se non sbaglio) percorribile in auto senza grosse difficoltà; dopo qualche centinaio di metri arrivi ad un piccolo spiazzo-parcheggio: la lacchina ti conviene lasciarla qui: dopo questo punto la strada bianca è ancora percorribile, ma è in discesa marcata e spesso è un po' rovinata: in 4 o 5 minuti di cammino arrivi sul fondo della valletta del rio, prosegui a sinistra per poco e arrivi all'anfiteatro dellla cascata.
Messaggio
29-10-2010 00.00
Sarina Sarina
Ti ringrazio per le dettagliate informazioni che mi hai fornito... in effetti anni fa, quando mi portarono a vedere la cascata, era agosto e lo spettacolo era mozzafiato... stavolta volevo essere io a portare degli amici a vederla, ma non mi resta che aspettare agosto del prossimo anno.
Grazie ancora, mandi!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva