il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 172 ospiti - 3 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 11
Messaggio

Consigli ferrate

06-09-2010 00.00
Francesca85 Francesca85
Ciao a tutti! Vorrei iniziare a fare qualche ferrata, quale mi consigliate, visto che sono alle prime armi? grazie
Messaggio
07-09-2010 00.00
andrea andrea
Più che ferrate inizierei con sentieri attrezzati tipo Spinotti (dal rif. Lambertenghi al Marinelli), sentiero attrezzato dei Mede(sul monte Tudaio), i sentieri di guerra sul monte Piper e Due Pizzi. Se hai già fatto cose simili allora la soluzione migliore secondo me è la via ferrata degli alpini sullo zuc della guardia (media difficoltà ma breve e ben attrezzata e poi avvicinamento brevissimo).Informati sempre preventivamente delle attuali condizioni.
Messaggio
07-09-2010 00.00
daniele daniele
quella dello zermula secondo me è una delle più carine tra quelle facili, e vicino hai anche la ferratina dello zuc della guardia da poter fare in giornata
Messaggio
07-09-2010 00.00
Walter.S Walter.S
Come prima cosa sarebbe opportuno capire qual è l'esperienza che hai in termini di esperienza di montagna, tipi di terreno, abitudine all'esposizione, passo sicuro, ect... Per partire da un livello facile, allora ci si potrebbe orientare magari come "test" su percorsi attrezzati come lo Spinotti (gruppo del Cogliàns) oppure il canalino attrezzato dell'Amariana, percorso breve e non difficile. In questi casi, anche se non si dovrebbe mai farlo, non è strettamente necessaria l'attrezzatura...non voglio consigliare male però!!
Un percorso non difficilissimo dal punto di vista tecnico, ma dove si tasta per bene l'esposizione è il sentiero Leva del gruppo del Montasio.
Altra ferrata non impegnativa è la Uberlacher alla Creta di Aip (oppure la Crete Rosse, breve ma un po' più impegnativa). In questo caso il rientro per la via normale prevede la discesa con passaggi di I+, I+ non assicurati.
Personalmente non ho fatto il Cavallo di Pontebba per la Contin ma mi dicono non essere eccessivamente impegnativa.
Sul forum poi trovi altri vecchi post dove vengono proposte altre ferrate, alcune un po' impegnative.
Un ultimo consiglio: purtroppo si avvicina la stagione fredda, attenzione nel valutare il percorso prima di partire.
Mandi!
Messaggio
07-09-2010 00.00
Giulio TS Giulio TS
Ciao Francesca come già detto in altre occasioni qui a Trieste in Val Rosandra ci sono le ferrate delle Rose d' Iverno con percorsi facili e un po + impegnativi. Se invece vuoi andare in montagna la ferrata del Peralba e del Cavallo di Pontebba sono facili . Ce un bel sito in cui ne trovi diverse in certi casi con foto ,filmati e gradi di difficoltà : vai su cimefvg.it Ciao e buone escursioni Giulio
Messaggio
07-09-2010 00.00
marcello marcello
intanto ti consiglio di non andare sola ma di farti accompagnare, poi credo che il monte zermula può andare bene
Messaggio
07-09-2010 00.00
Paolo Paolo
Se hai già esperienza escursionistica su percorsi impegnativi (classificati EE sulle guide) acquista il libro di Mazzilis "Dai sentieri attrezzati alle vie ferrate", edizioni COEL, dove i percorsi sono indicati in ordine di difficoltà crescente. E' un buon modo per cominciare a farsi una idea.
Fatti comunque accompagnare da qualcuno esperto che ti possa dare preziosi consigli e aiutarti concretamente in caso di difficoltà. Paolo
Messaggio
08-09-2010 00.00
Alberto da Ts Alberto da Ts
Volevo aggiungere qualcosa ma direi che posso solamente condividere quello gia scritto,la val rosandra a Ts ha dei bellissimi percorsi per allenarsi e il Zuc della Guardia è un buon banco di prova per iniziare e divertirsi in sicurezza.Ricorda mai senza atrezzatura da ferrata!. Ciao, Alberto.
Messaggio
09-09-2010 00.00
francesca85 francesca85
Grazie mille a tutti per i consigli!
Messaggio
15-09-2010 00.00
Adriano Adriano
Dare qualche consiglio su qualche ferrata facile per una alle prime armi non è facile, una ferrata anche la più semplice pùo nascondere insidie. Una cosa secondo me che dovresti fare prima di avventurarti in montagna su una ferrata provare in una palestra di roccia, come ad esempio alle "Rose d'inverno" di Trieste (Basovizza) per provare i movimenti con relativa progressione. Altra cosa più sensata e logica, se sei iscritta al CAI, sarebbe quella di frequentare un corso di Escursionismo avanzato, dove oltre ad impartire nozioni di meteorologia,topografia,pericoli della montagna,vengono impartite anche lezioni sulle vie ferrate, sia teoriche che pratiche con uscite in ambiente accompagnati da relativi istruttori qualificati. Ad esempio, io non so di che zona sei, ma la Sezione CAI di Codroipo,stà organizzando dal 6 Aprile al 19 Giugno 2011 un corso come descritto sopra (4°edizione), come pure la Società Alpina Friulana di Udine (non so date). Ciao, spero di averti fatto cosa gradita, nella speranza di non averti messo timore nell'affrontareeventualmente una ferrata, nel caso che decidessi di continuare da sola, disponibile comunque ad altri consigli.
Messaggio
02-10-2010 00.00
rossoadri@alice.it rossoadri@alice.it
Ciao Francesca85, mi ha colpito la tua richiesta, che vuoi cominciare a fare ferrate, ma secondo me prima di intraprendere una via attrezzata, dato che sei alle prime armi, sarebbe meglio che partecipassi a qualche corso di escursionismo che varie Sezioni del Cai organizzano, vedi per esempio la Sezione di Codroipo ne stà organizzando uno per Aprile 2011,dove istruttori qualificati ti insegneranno la progressione, le tecniche di manovra che ti possono essere utili in caso di difficoltà, sopratutto se sei assieme ad altri che possono trovarsi in tale situazione. Comunque se vuoi fare autodidatta di ferrate semplici ne abbiamo, come per esempio il Zuc della Guardia, Ferrata dello Zermula, Sartor. Se vuoi provare l'emozione di andare in parete prima di effettuare una ferrata vera e propria ti consiglio di andare a provare in una palestra di roccia a Trieste (Basovizza) alle Rose d'Inverno, ci sono dei tratti didattici di ferrata che ti metteranno alla prova. Ricordarsi di indossare imbrago e set da ferrata omologati, casco, sempre. Mandi.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva