il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 119 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

Libri di vetta

09-08-2004 00.00
Alessandro Alessandro
Aiutatemi a capire che senso hanno questi libri secondo voi, ultimamente li sfoglio per curiosità ma trovo solo banalità, dediche assurde, prestazioni da Guinnes dei primati ma nulla di interessante. A mio avviso l'unico motivo è per dire "Ci sono stato anch'io" ma mi pare pochetto per avere un senso...
Ditemi cosa ne pensate sempre che l'argomento vi interessi.
Buona giornata a tutti.
Messaggio
11-08-2004 00.00
giorgiobraidotti@tin.it giorgiobraidotti@tin.it
Effettivamente caro Ale anch' io molte volte mi sono chiesto che utilità possono avere questi libri. Qualche volta li sfoglio anch' io e molto spesso trovo scritto delle " cretinerie " che nulla hanno a vedere con lo spirito che ci spinge fin lassù. Però quando qualcuno ha la disavventura di perdersi e ha lasciato scritto il proprio nome su questi libri allora sì diventano un prezioso indizio in caso di ricerca. L' ultimo esempio eclatante è stato la scomparsa del compianto Marco Solari il quale aveva l' abitudine di segnare su ogni libro il suo passaggio. Se non l' avesse fatto il suo ritrovamento avrebbe sicuramente impiegato molti più giorni del previsto. Quindi caro Ale trai tu ora le conclusioni. Lasciamo i libri dove stanno e pensiamo più ai benefici che una firma lasciata può dare e ignoriamo chi oltre a questo uso può farne. Cordialmente Giorgio Braidotti.
Messaggio
11-08-2004 00.00
Alessandro Alessandro
Avevo a suo tempo anch'io fatto questa riflessione è bene lasciare una traccia specialmente se si va da soli e io sono tra quelli, quindi dovrò prendere quest'abitudine.
Grazie per le risposte questo sito secondo me è molto utile.
Buona giornata a tutti.
Messaggio
26-08-2004 00.00
Gianluca Spizzo Gianluca Spizzo

ciao a tutti

io sui libri di vetta (oltre a qualche castroneria sparsa che con l'età tende a diminuire..) scrivo sempre da dove vengo, dove vado, e a che ora sono passato, e quanto tempo ci ho messo ad arrivare.
Penso che queste informazioni siano utili per un eventuale soccorso (facendo le corna...) e anche per chi arriva dopo, per sapere quanto tempo ci si mette a fare un certo percorso.

Quanto alle stupidaggini scritte sui libri, devo un po' dissentire dai vostri giudizi austeri: io con certi libri di vetta farei dei best-seller. La varietà di osservazioni, pensieri, varia umanità è tale, da farne dei casi unici: io mi sono divertito come un matto a leggere il libro di vetta del bivacco Stuparich, e quello del bivacco Marchi Granzotto (quest'ultimo veramente da non perdere).

ciao a tutti, Gianluca
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva