il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 194 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 7
Messaggio

Monte SCINAUZ

20-06-2010 00.00
g.venica@alice.it g.venica@alice.it
Da passo Pramollo per il sentiero 504 sono giunto alla malga Biffil. Da qui è possibile salire al M. Scinauz? Incontrati due escursionisti hanno sconsigliato la salita, in quanto il sentiero che parte dalla malga e cala fino a quota 1534, dopo un primo tratto facile è poco evidente e c'è il rischio di perdersi.
Messaggio
20-06-2010 00.00
Mauro Mauro
Se provi a cercare SCINAUZ sul forum troverai una discussione dello scorso anno sull'argomento. Mandi!
Messaggio
21-06-2010 00.00
Luca Ch Luca Ch
due sabati fa sono arrivato con il cane fino alla forcella tra scinauz e quota 1892, da li parte la normale, che ho rimandato a inizio luglio, arrivarci non è molto difficile. da li in poi è 1° su roccia che non sembra ottima. in breve ci torno per salire e traversare verso il canal del ferro
Messaggio
25-06-2010 00.00
Fabrizio Fabrizio
Metto il link della della descrizione mio amico Vid che spiega bene la salita ( in inglese ), fattibile per escursionisti esperti.

http://www.summitpost.org/mountain/rock/628662/Monte-Scinauz.html

Messaggio
27-06-2010 00.00
marco43 marco43
bellissimo l'articolo ma mi sembra che non sia aggiornato. L'anno scorso in settembre salendo da S.Caterina ho incontrato una frana che partiva dal monte Ghisniz. Non ho potuto continuare la marcia.
Messaggio
27-06-2010 00.00
Fabrizio Fabrizio
La salita per la via "normale" descritta è dell'inizio di questo mese, le altre probabilmente sono state menzionate ma prendendo descrizioni da guide o dal web.
Messaggio
05-07-2010 00.00
Stefano Roiatti Stefano Roiatti
Saliti ieri 04 Luglio in cima per la via normale da nord. Brevemente di descrivo la salita. Una volta arrivato a Casera Biffil sali i pendii erbosi a sinistra fino ad arrivare al laghetto soprastante lasciando il laghetto alla tua sinistra prosegui diritto in direzione del bosco restando in costa, passa sotto un vecchio larice secco e dirigiti in direzione del bosco. Se fai attenzione troverai un segno sbiadito rosso e bianco su un albero. Una volta intercettato l'inizio del sentiero nel bosco segui il sentiero segnato da segni rossi recenti. Attenzione a due attroversamenti di canali dove il sentiero è un po' franato e sducciolevole. Da li in poi il sentiero è ben segnalato. Attenzione soltanto all'attraversamento del Canale degli uccelli dove il sentiero è esposto e con un fondo sdrucciolevole. Da malga Biffil alla cima circa 1h e 30'.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva