il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 234 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

suggerimenti Carnia Tour x Andy

28-05-2010 00.00
Andy_PD Andy_PD
Ciao giovani, gradirei avere da voi qualche suggerimento per un tour in Carnia di 5 gg che sto organizzando per agosto...qualcuno ha già avuto esperienze di più giorni da quelle parti? Giusto sapere che itinerari avete seguito...grazie, ciao.
Messaggio
31-05-2010 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Se non hai necessità di effettuare un anello puoi effettuare un tratto della Traversata Carnica, primo giorno arrivi al rifugio Calvi da Sappada, secondo giorno Calvi - Lambertenghi, terzo Lambertenghi - Marinelli (con salita al Cogliàns), quarto Marinelli - casera Pramosio, quinto Pramosio - Paluzza (o Timau) con salita al Paularo (logisticamente puoi lasciare l'auto a Tolmezzo e andare a Sappada e tornare da Paluzza con la corriera). Se vuoi fare un anello puoi lasciare l'auto a Rigolato con le tappe Rigolato - Rifugio Talm, Talm - De Gasperi, De Gasperi - Calvi, Calvi - Lambertenghi, Lambertenghi - Rigolato (passando per Givigliana).
IMPORTANTE: le tappe possono essere anche lunghe, ma soprattutto informati prima dell'apertura e della disponibilità dei rifugi e soprattutto della praticabilità dei sentieri (ad esempio per raggiungere il De Gasperi il sentiero Corbellini non dovrebbe essere agibile viste le consuete frane).
Mandi.
Messaggio
31-05-2010 00.00
bruno bruno
Provo a darti anche io un suggerimento
Parti da Forni di Sopra e vai al rifugio Flaiban Pacherini poi per il Troi dai Scrops vai al rifugio Giaf.
Dal Giaf per forcella Scodavacca (o per forca del Cridola e Tacca del Cridola) vai al rifugio Padova.
Dal Padova per forcella Montanaia scendi al bivacco Perugini e quindi al rifugio Pordenone.
Dal rifugio Pordenone sali verso il passo Pramaggiore e poi scendi al rifugio Pussa
Dal Pussa poi sali al bivacco casera Pramaggiore e per il passo di Suola scendi al rifugio Pacherini e torni a Forni di Sopra.
Ovviamente se non hai la necessità di pernottare nei rifugi puoi passare la notte in qualche bivacco che trovi lungo il percorso oppure non molto lontano, ne dico qualcuno, bivacco casera Valmenon, il Vaccari, il Marchi Granzotto e il Gervasutti oltre al Perugini e al bivacco casera Pramaggiore che ho già citato.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva