il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 166 ospiti - 3 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 11
Messaggio

Alta via in Friuli

01-03-2010 00.00
Giancarlo Giancarlo
Ciao, sono Giancarlo, un montanaro di Roma .
Con alcuni dei miei amici vorrei percorere quest'estate un'alta via sulle vostre montagne, tanto belle ma non molto conosciute da noi romani.
Pensavamo zona Tarvisio, ma va bene qualsiasi consiglio.
Grazie, Giancarlo
la mia mail: faggio1956@yahoo.it
Messaggio
02-03-2010 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Qui trovi indicazioni sulla traversata carnica: http://www.traversatacarnica.it/
eventualmente, se hai molti giorni a disposizione, puoi continuare fino a Tarvisio finendo il percorso ufficiale della traversata (appoggiandoti su qualche rifugio/malga austriaco), le indicazioni in questo caso le trovi qui
http://www.via-alpina.org/it/page/237/l-itinerario-rosso.
Con tanta nostalgia (l'ho fatta quindici anni fa) ti auguro di trovare tempo migliore di quello che ho trovato io.
Messaggio
02-03-2010 00.00
bruno bruno
Che parte ed arriva a Tarvisio c'è l'Alta via delle Alpi Tarvisiane, sei giorni tra le bellissime Alpi Giulie. Ci sono dei tratti non facili ma sono tutti evitabili. Se ti può interessare sappimi dire.
Messaggio
02-03-2010 00.00
Pietro_Casarsa Pietro_Casarsa
Nel mio piccolo, ho fatto una parte dell'alta via Cai Moggio che parte da Rovereto. Posti selvaggi euna via mediamente impegativa. Come base d'appoggio c'è il Bivacco Bianchi.
Alta via Resiana con partenza da Stolvizza di Resia, come base di appoggio c'il bivacco Grasso( molto ben attrezzato), il Marussich e il Lomasti, tutti bivacchi.Questa è impegativa ma bellissima come panorami e silenzio
Messaggio
03-03-2010 00.00
bruno bruno
Il bivacco Lomasti è punto tappa dell'Alta via CAI Pontebba.
Messaggio
03-03-2010 00.00
luca.deronch luca.deronch
sicuramente intendeva il Bivacco Costantini del CAI Manzano sotto il passo Infrababa. In ogni caso, non è male neanche l'Alta via del CAI Pontebba.
Messaggio
03-03-2010 00.00
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Ciao Giancarlo e benvenuto sul nostro forum di montagna.
Credo che potremmo essere più precisi se ci dai una indicazione di massima delle difficoltà che intendi affrontare e del numero di giorni a tua disposizione.
Messaggio
03-03-2010 00.00
Walter.S Walter.S
Bhè...volendo allora c'è anche l'alta vi del CAI di Gemona...comunque questo percorso è riservato ad escursionisti esperti. Volevo aggiungere anche che le alte vie proposte, seppure belle, non sono da intraprendere alla leggera: l'alta via Resiana è un percorso alpinistico, come pure quella del cai di Moggio presenta difficoltà alpinistiche. Per quella di Pontebba mi pare sia più fattibile ma bisognerebbe informarsi. Mandi e buon giro!
Messaggio
04-03-2010 00.00
bruno bruno
aggiungo altre due alte vie che attraversano il Friuli.
Il Carnia Trekking di cui esiste una guida (piuttosto datata) e anche una carta della editrice Tabacco e poi la Traversata Carnica che percorre tutta la cresta di confine con l'Austria; inizia a San Candido e dopo un paio si settimane termina a Tarvisio. Anche di questa alta via esiste una vecchia guida. Parallela a quest'ultima c'è in Austria la Karnischer Hohenweg per cui volendo si può percorrere un tratto in Friuli e un tratto in Austria. E' piuttosto semplice ma ci sono delle varianti che permettono di salire diverse cime.
Messaggio
04-03-2010 00.00
bambinodoro bambinodoro
Intanto che Giancarlo ci farà sapere che difficoltà intende affrontare e che tempi di percorrenza vuole...

...in Friuli passa anche l'AV6 o Dei Silenzi (da Vittorio Veneto alle Sorgenti del Piave) e l'AV7 o di Patera (Monti dell'Alpago). Entrambe con molti tratti non facili e tappe lunghe...
Messaggio
09-03-2010 00.00
alessio alessio
salve, potrei consigliare il sentiero attrezzato "ceria-merlone" oppure il sentiero attrezzato "anita goitan" o altro, per ulteriori info e dettagli rivolgersi e-mail caitarvisio@inwind.it
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva