il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 179 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 7
Messaggio

Sintomi Zecche

14-07-2009 00.00
Enzo.Morelli Enzo.Morelli
Qualcuno sà dirmi che segno lascia sulla pelle il morso di una zecca infetta da TBE ?
( Tutti gli articoli parlano solo del rossore circolare che lascia
l' infezione del morbo di Lyme)
Messaggio
14-07-2009 00.00
luca.decillia luca.decillia
Io me ne sono sempre accorto quando la zecca era ancora attaccata sulla pelle. Si vede che non è un neo, ed è circondata da un alone rosso. Insomma direi che dopo un ispezione la si trova facilmente. Diverso è se si è staccata o spostata. Li non saprei.
Messaggio
14-07-2009 00.00
giuseppe.tolazzi giuseppe.tolazzi
A quanto ne so una zecca portatrice del virus che causa la TBE quando inietta il virus in sede della puntura non lascia quel caratteristico alone a "bersaglio" che con il tempo si allarga in modo concentrico. Infatti, e qui mi riferisco ad informazioni che mi erano state date da persone che lavoravano come ricercatori sulla malattia di Lyme, l'alone dovrebbe essere causato dalle Borrelie (batteri spiriformi) iniettate dalla zecca. Nel caso della TBE, la malattia è causata da un virus e perciò di gran lunga più piccolo di qualsiasi batterio (Borrellia inclusa, ovviamente) e quindi non rilevabile. Ciò rende la TBE ancora più subdola come malattia. Spero di essere stato chiaro e comunque vaccinarsi sembra ad oggi l'unica difesa possibile. A Gemona, venerdì prossimo (ma non so bene dove) ci sarà una conferenza sull'argomento con il Dr. Ruscio, vero esperto in materia. Prova a vedere sui giornali locali per maggiori informazioni.
Ciao.
Messaggio
15-07-2009 00.00
sherpa sherpa
l'eritema migrante è il segno + consueto di infezione da morbo di Lyme, e come dici tu Enzo è un rossore che poi si espande sempre più circolarmente attorno al morso.
IMPORTANTE: solo il 65/75 % di morsi infetti provocano anche l'eritema migrante per cui c'è sempre la possibilità di avere subito un morso di zecca infetto e non essersene accorti.
buona regola è (nel dubbio) ai primi controlli ematici eseguiti, magari perchè si è donatori o quelli di routine, far inserire anche l'esame della Borelliosi.

ciao
Messaggio
15-07-2009 00.00
Igor Igor
andate a fare la puntura per la TBE costa solo 12,5 eurini a puntura ... delle quali bisogna farne 3 ve la consiglio perche contro la TBE ce solo la prevenzione e nulla altro.....
Messaggio
15-07-2009 00.00
Enzo.Morelli Enzo.Morelli
Grazie Giuseppe
Messaggio
28-07-2009 00.00
gpessot@gmail.com gpessot@gmail.com
fai attenzione al punto del morso. se dopo 3 gg è ancora rosso rivolgiti ad un medico. se scompare in ogni caso dopo 6 mesi fai gli es del sangue per la borrellia. l'alone tipico dell'inf. e cosi detto " migrante " con bordi irregolari di dimensioni bariabili. se dovesse comparire rivogiti immediatamente ad un medico. l'esperto in materia è il dott. maurizio ruscio primario in ospedale a san daniele del friuli. fai una ricerca in internet digitando il suo nome. mandi
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva