il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 124 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

Plauris

23-05-2009 00.00
Mike Mike
Vorrei salire sul Plauris via passo.Maleet..;avete info sulla percorribilita' dei sentieri ? Grazie.
Messaggio
25-05-2009 00.00
sherpa sherpa
ciao, fatto ieri, proprio da Tugliezzo passando per foc.Maalet.
allora.....c'è ancora un casino di neve, il sentiero che sale in forcella maalet già dai 1300 mt e sotto dai colatoi anche estesi di neve.....quindi bisogna orietarsi...; una volta arrivati alla forcella la visione è fanastica, tutta la nord del Plauris innevata; il canalone che si utilizza per la salita e tutto sotto la neve, per cui...o si intuisce la strada oppure i segni non si vedono.
ieri 5 persone hanno rinunciato prima della forcella Maalet, e tre ragazzi a 200 mt. dalla cima perchè hanno preso (nonostante le mie indicazioni) un canale sbagliato (buon per loro che hanno rinunciato...uno era in scarpe da running..!!!)
io ci sono arrivato in cima (40 stambecchi sulla cresta ovet a 50 mt dalla cima, ci sono passato accanto...e loro tranquilli).
poi sono ridisceso per la nord e sono passato per il ricovero Bellina (pazzesco....mai visto un bivacco così.....non è l'igloo verde che si legge nelle guide; è in muratura, con la luce..!!...in ogni stanza.....e in ogni stanza la stufa a legna...acqua appena fuori.....panche e tavoli....uno spettacolo.) e dali ho girato a sud verso il ricovero Coi e quindi a Sud in val Venzonassa.....; poi per fortuno ho trovato uno strappo fino a Tugliezzo.

insomma.....da Sud il Plauris e salibile tranquillamente.....da nord è EEE.


ciao dallo sherpa.

p.s. sul sentiero tra la chiesa di S.Antonio e il sent.del biv. Coi è pieno di erba alta e relative zecche; meglio allungare a Casera Ungraina e da li salire.
Messaggio
26-05-2009 00.00
Igor Igor
consiglio di salire lato sud , pulito senza traccia di neve... si occhio alle zecche. Un salutone a Sherpa.
Messaggio
26-05-2009 00.00
SHERPA SHERPA
un grandissimo saluto a Igor.
questo signore è quello che (promettendomi uno strappo...che poi mi ha estorto in cambio di una mega birra!!) mi ha permesso di fare questo fantastico giro di 1600 md e 10 ore (soste comprese...ma mica tante!!)...
ciao Igor.....

p.s. comunciazione personale x Igor (chiedo scusa) : alta via Cai Gemona....sabato o domenica prossima se il tempo tiene.....partenza prestissimo...da Rivoli Bianchi e ritorno per forcella Tacia....

a presto
Messaggio
26-05-2009 00.00
Mike Mike
"scusatemi se mi intrometto" ; sarebbe opportuno informarsi se sono stati ripristinati i cavi sull Ambruseit..., nel 2007 c erano i fittoni,ma nn i cavi e la salita in alcuni punti mi e' parsa troppo esposta costringendomi ad aggirare la cima x un ghiaione molto ripido e instabile sul versante N che ora sara' probabilmente ancora innevato..... ( sconsiglio salita\discesa in libera )
MANDI!!
Messaggio
26-05-2009 00.00
igor igor
ciao sherpa.. aime per prossimo week end gia impegnato.. ti mando email... come promesso.. ciao
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva