il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 161 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

giogaia dei fleons

30-01-2009 00.00
daniele bertossi daniele bertossi
qualcuno sa dirmi se le tre cime della giogaia dei fleons (monte fleons, monte edigon, creta verde) sono concatenabili tramite ferrata? grazie bergheil daniele
Messaggio
31-01-2009 00.00
bruno bruno
Ciao, La salita al monte Fleons la trovi qui sul sito di Ivo mentre la traversata di cresta ti posso dire quello che è scritto sulla guida delle Alpi Carniche del CAI. Dalla cima del Fleons si segue la cresta rocciosa. Traccia di sentiero e passaggi di I su roccia, con tratti attrezzati con fune metallica; segnalato e si arriva alla Forca di Fleons. Dalla forca si segue un sentierino di guerra in rovina che si tiene sul versante austriaco della cresta. Si supera una piccola spalla e ci si porta sul pendio che scende a nord-ovest della cima e si sale sulla cima dell'Edigon. Dalla vetta dell'Edigon ci si porta per cresta verso est fino ad arrivare ad un isolato risalto, si scende a sud della cresta per tracce di sentiero e tenendosi sempre a sud della cresta ci si porta ad un intaglio sotto un risalto di cresta.Ci si porta a nord della cresta e raggiunta una gola la si sale verso sinistra fino a tornare sulla cresta. Si scende per rocce friabili ed esposte ad un altro intaglio e si prosegue lungo la cresta formata da ripide placche (II). Si aggira verso nord un ripido salto e si torna in cresta al di sopra di esso. seguendo il filo di cresta si raggiunge la vetta della Creta Verde (circa 3.30 ore dalla cima del monte Fleons). Per scendere verso il passo dell'Agnello si scende lungo la cresta est per brevi salti di roccia friabile (I) e si arriva al passo. Da qui si scende il valloncello erboso e si raggiunge la casera di Creta Verde e poi obliquando in discesa verso ovest si raggiunge la Casera Fleons di sotto (sarebbero 2.35 ore in salita). Ti ripeto che non sono notizie mie ma tratte da un libro che so per certo affidabile.
Messaggio
01-02-2009 00.00
luca ch luca ch
percorsa 6 anni fa seguendo le indicazioni della guida cai tci. i cavi erano malsicuri, per il resto confermo quanto detto da bruno. i tempi erano più brevi, ma li è soggettivo. bello come giro, ma comunque impegnativo. se non si è è sicuri a muoversi senza cavo te lo sconsiglio
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva