il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 163 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

Plockenpass-P.sso Monte Croce Carnico

19-01-2009 00.00
Martina Martina
Ciao a tutti !
Mi sapreste dare qualche informazione sulla viabilità del passo in oggetto ? La strada è pulita da entrambi i versanti ? Avremmo in programma una ciaspolata nella Valentiner Tal (Val Vanlentina)...bel tempo permettendo :) !! Grazie in anticipo per le info, Marty
Messaggio
19-01-2009 00.00
Fulvio Fulvio
Ciao.
La strada dal versante italiano è sempre ben pulita e quindi percorribile anche con ruote non da neve ( meglio aspettare comunque un paio di giorni dalla data dell'ultima nevicata), mentre un volta giunti al passo la discesa entra subito dentro al tunnel e quindi li non ci sono problemi, ma una volta usciti la strada non viene mantenuta pulita e quindi li è indispensabile l'utilizzo delle gomme da neve o delle catene.. Questo perchè, come molti sanno in Austria c'è l'obbligo di pneumatici da neve o catene a bordo per tutto l'inverno ( se non hai una di queste due opzioni prendi la multa anche se splende il sole ) e quindi visto che tutti in Austria sono obbligati a montare ruote da neve, non perdono molto tempo a pulire le strade.
Ma fino su al passo dalla parte italiana vai su tranquillissima. Mandi
Messaggio
19-01-2009 00.00
luca.deronch luca.deronch
ci sono stato ieri per fare lo stesso itinerario ma visto il tempo un pò incerto ho optato per l'altra valle tra il Polinik e il Pal Piccolo, un pò più breve ma molto bella ( post in sez. fotografia). La strada è pulita perfettamente anche dal versante Austriaco . Siamo scesi con l'auto fino all'imbocco della Valle Valentina per vedere dove inizia la pista forestale e non c'è nessun problema. A breve la faremo anche noi

Un saluto
Luca d.
Messaggio
19-01-2009 00.00
Giulio TS Giulio TS
Io ho percorso il passo in occasione dell' ultimo dell'anno x andare in un rifugio in Austria ed era aperto e pulito tanto da non dover usare le catene comunque in alternativa un bellissimo giro in zona è casera Lavareit da Cleulis cata Tabacco 09 vicino m.te Terzo attenzione nella parte finale nell 'attraversamento di alcuni canaloni da farsi soltanto con pericolo valanghe basso ciao e buona gita
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva