il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 179 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 14
Messaggio

forum in decadenza

05-12-2008 00.00
Luca Ch Luca Ch
Ivo il forum sta decadendo. il confronto non abita più qui. non è il caso di lasciar strada libera alla discussione ed eventualmente intervenire alla bisogna? Gli argomenti sono calati di spessore ed è una perdita per una delle pagine più interessanti del sito. Penso che chi ama il confronto abbia a cuore uno spazio "libero" e chi ne ha approffittato, si sia accorto di esser andato oltre.
Messaggio
05-12-2008 00.00
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Ciao Luca
Aggiungo qualche mia considerazione.
Da quando il forum è stato moderato ho ricevuto diversi commenti positivi sul fatto che non vengono più inviati messaggi offensivi e altre amenità.
Dati alla mano il forum non è in assoluto una delle sezioni più visitate. Giornalmente, dalle 600 alle 1800 persone visitano SentieriNatura sfogliando dalle 3.000 alle 24.000 pagine al giorno. Il forum in questa classifica occupa circa il decimo posto e questa era anche la situazione prima che fosse moderato.
Personalmente non trovo che i post siano calati di spessore ma trovo anzi positivo che non si vedano più in giro messaggi di un certo tipo.
Certo, rispetto ad agosto il numero è calato sensibilmente ma questo è dovuto alla caratteristica prettamente "stagionale" di un sito come SentieriNatura che vede nella bella stagione i suoi picchi di visibiità. E' stato lo stesso anche negli anni scorsi.

Tuttavia non ho certezze assolute e potrei anche riaprire il forum alla libera partecipazione sempre che si azzeri la mailing list del forum. Chi si iscrive di nuovo accetterà poi la possibilità di ricvevere improperi ed altro nella sua casella di posta.
In alternativa potrei togliere semplicemente togliere le notifiche al forum e cancellare a mano eventuali messaggi impropri.

Io non vedo male la presenza di un forum moderato dove si possa parlare di escursionismo con toni distesi anche se c'è sempre da attendere un po per la validazione dei messaggi. Posti per insultarsi sul web ce ne sono in gran quantità c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Sentiamo comunque anche gli altri. Fatevi dunque vivi per dare le vostre impressioni dopo circa tre mesi di "moderazione".

Un saluto a tutti
Ivo Pecile - SentieriNatura

Messaggio
05-12-2008 00.00
Fabio Fabio
Sottoscrivo pienamente le considerazioni di Ivo. E' chiaro che le escursioni in montagna si possono fare 12 mesi all'anno, col bello o brutto tempo (ogni condizione meteo ha il suo fascino, fatte salve le condizioni di sicurezza), ma è naturale che la montagna dal punto di vista escursionistico sia più "fruita" da tarda primavera a inizio autunno, grazie anche alle maggiori ore di luce, e quindi anche il forum è più frequentato in tale periodo.
Liberi di modificare il forum a piacimento, io mi adeguo a qualsiasi forma/contenuto nel rispetto della maggioranza, ma siccome di forum-cloache ve ne sono già a sufficienza, per me va bene così.
Salutoni,
Fabio.
Messaggio
05-12-2008 00.00
Alberto Beinat Alberto Beinat
Scusami, "Luca Ch" ma non concordo con questa diagnosi.
C'è già molto ciarpame in internet; siti in cui in prevale chi "scrive più grosso". Per chi non è coinvolto nella discussione sono fastidiosi e di una noia pazzesca.
Da quando è moderato, il forum ci ha guadagnato sotto tutti gli aspetti. E' più efficace, perché non è più diluito da messaggi del tutto inutili (non dimentichiamo che i messaggi restano in linea sul sito ...), è più elegante, perché non è più deturpato da messaggi offensivi, è più utile, perché i messaggi hanno un reale contenuto informativo e non si limitano a scambi di battute.
Tieni inoltre conto del fatto che ogni messaggio postato al forum finisce nella e-mail di tutti gli iscritti. In passato sono stato più volte tentato di cancellarmi per non ricevere certe E-mail. Mi hanno trattenuto solo quelle poche realmente "utili ed educate".
Ben venga il benemerito e oneroso lavoro di Ivo di mantenere il forum su livelli di correttezza e di eleganza, qualità distintive di Sentieri Natura che in molti apprezziamo.
Un saluto a tutti.
Alberto Beinat
Messaggio
05-12-2008 00.00
marco.d marco.d
Io sono tendenzialmente d'accordo con Luca Ch, e il discorso della moderazione lo trovo piuttosto delicato da affrontare. Certo ci sono stati degli eccessi (anche fastidiosi), ma credo normali in un punto di incontro in cui più persone si confrontano. La moderazione però, comporta che una sola persona (o poche persone) valutino secondo il proprio punto di vista gli interventi degli altri. Un forum e internet sono anzitutto democrazia: essere costretti a leggere solo quelli che sono scritti bene bene e che non turbano mai nessuno, secondo me è controproducente e toglie stimoli per la mente. Delle volte, anche rispondere ad un post scritto male o con contenuti che qualcuno può non condividere, o offensivi, può essere costruttivo e utile. Sarebbe bello che i partecipanti al forum (quelli con intenti costruttivi) riuscissero ad isolare i rompi scatole senza ricorrere alla censura o alla moderazione.
saluti a tutti
Messaggio
05-12-2008 00.00
Gianluca Spizzo Gianluca Spizzo
cari tutti,

sottoscrivo la decisione di Ivo: mi sembrava strano che in questo forum non comparisse mai la specie del Homo Spelaeus Urlans, ma alla fine la natura ha fatto il suo corso.

Chi è iscritto al forum, e riceve posta elettronica relativa, è già stufo di spam e messaggi di vario contenuto, secondo me una figura di moderatore alla fine serve, se si vuole che il forum mantenga un livello medio-alto.

Avevamo fatto un esperimento, confidando nel fatto che chi va in montagna è abituato ai silenzi e alla meditazione, ma non ha funzionato; quindi la decisione di Ivo mi è sembrata l'unica possibile. E' inutile fare prove successive, dopo qualche mese ricadremmo in qualche messaggio offensivo, risposta e controrisposta.

Per me va bene così.
Messaggio
05-12-2008 00.00
sherpa sherpa
la mancanza (come dice Luca) del confronto, e anche del contraddittorio, inevitabilmente fa scadere la qualità.
questà è una regola che vale per tutto, non per i forum, ma anche per i dialoghi...per le democrazie...tutto.
per informzioni del genere che si vedono, forse basta andare su un motore di ricerca e trovare indicazioni della via (se non direttamente in altri settori del sito.)
poi....ovviamente ognuno è libero di apprezzare una tipologia o l'altra, personalmente non mi piacciono le cose "censurate"; siti cloaca ce ne sono molti...io non lo so avendo poco tempo per navigare ed essendo questo uno dei pochi che frequentavo, siti "piatti" ancor di più.

p.s. cloaca è un'esagerazione rispetto a quello che si è letto in passato, ora non si legge più alcun termine "forte", che per altro non è obbligatorio, ma un forum che non gira nemmeno un argomento al giorno...non è un forum.

ciao a tutti e buone montagne.
Messaggio
05-12-2008 00.00
Paolo Paolo
Io consulto giornalmente il forum per trarne informazioni o apprenderne novità . Leggere risposte ironiche fatte a persone che forse hanno solo poca esperienza ,o peggio , lanciarsi nomi di uccellacci non mi interessa per niente .
Saluti
Messaggio
05-12-2008 00.00
Umberto Umberto
Concordo pienamente con Ivo e con coloro che la pensano come lui. Non credo sia necessario scadere negli insulti e nelle volgarità per tenere animato un confronto in un forum soprattutto se trattasi di argomenti come quelli di S.N. Sono convinto che si possano scambiare opinioni e proporre idee anche molto diverse sugli argomenti trattati senza trascendere in fatto di rispetto ed educazione. Sono iscritto a questo forum da parecchio tempo e ho notato che la frequentazione varia in base alla stagionalità e quindi ritengo assolutamente pretestuose le motivazioni di perdita d'interesse perchè sotto moderazione...per manifestare le proprie opinioni non occorre usare termini fortemente provocatori o volgari che contrastano anche con lo spirito di chi ama "vivere" i monti e la natura. Mandi a tutti
Messaggio
05-12-2008 00.00
aleandro aleandro
condivido in toto quanto scritto da sherpa,anche se è pochissimo che frequento questo forum,e non avendo vissuto le questioni passate il mio giudizio può non essere obbiettivo. ciao a tutti
Messaggio
05-12-2008 00.00
bruno bruno
Saluti a tutti, io dico la mia e sono certo di non essere mai andato sopra le righe per cui il "moderatore" con me non ha mai dovuto lavorare. Secondo me il fatto che prima di venire pubblicato il messaggio debba passare sotto il censore (Ivo passami il termine) ha un punto debole e cioè uno fa la domanda, può passare un po' di tempo prima della pubblicazione e altrettanto prima della pubblicazione della risposta e qualche volta la domanda (o la risposta) è obsoleta. Faccio un esempio, se chiedessi le condizioni del sentiero per casera Montelonga, prima della risposta possono passare un paio di giorni e forse nel frattempo queste condizioni sono mutate. Prima le risposte erano spesso in tempo reale e quindi più "utili". Comunque sia ringrazio sempre Ivo per lo spazio che ci mette a disposizione per queste discussioni che permettono a noi escursionisti di confrontarci e anche conoscerci un po'.
Messaggio
05-12-2008 00.00
giuseppe.tolazzi giuseppe.tolazzi
Quando è nato questo forum (parecchi anni fa, se non sbaglio nel 2003 o giù di lì) esso veniva usato esattamente per quello che era stato creato: un sistema di informazioni tra appassionati in tempo reale sulla situazione dei sentieri, sulle reciproche esperienze, sui temi della montagna friulana in genere. Poi, secondo me, è stato interpretato come un forum qualsiasi e chissà perchè alcuni si sono sentiti liberi di dire di tutto e di più travalicando il vero senso del forum stesso. In altre parole, ogni forum nasce all'interno di un ben preciso contesto, l'escursionismo in Regione, in questo caso. Purtroppo si è perso di vista questo aspetto della faccenda. A testimonianza di ciò sono stati gli innumerevoli messagi inutili che chiedevano informazioni normalmente reperibili consultando un po' le schede del sito (ricordate ad es. la misera discussione di quanto tempo ci si può impiegare per salire dal Tolazzi a Passo Volaia? Oppure quella se era più utile salire a Bordaglia in un senso o nell'altro?). Secondo me per molto tempo molti accedevano a questo sito solo puntando al forum per dire qualcosa. Qualsiasi cosa, senza pensare dove scrivevano. Perciò -e poi smetto- ben venga Ivo che si impegna a filtrare i messaggi. Dopotutto, ricordo, il sito è suo e da anni ci fa il piacere di ospitarci con le nostre discussioni. Sta a noi renderle utili e interessanti.
Ciao a tutti.
Giuseppe T.
Messaggio
05-12-2008 00.00
luca.deronch luca.deronch
Direi che era un bel pò che non si discuteva tanto su un argomento e quindi bravo Luca Ch che ha sollevato il problema

All'inizio sono stato favorevole al blocco fatto da Ivo perchè si era arrivati veramente a botta e risposta eccessivi e maleducati che coinvolgevano solo poche persone che poi alla fine ritengo anche poco interessate al sito, ma più che altro a farsi vedere (a questi in amicizia dico che c'è sempre qualcuno che ne sa di più e non è necessario avere sempre l'ultima parola). Poi parlando con alcuni amici che gestiscono altri siti di minori dimensioni e visite ho capito quanta fatica e quanto lavoro ci sia dietro per tenerli vivi e aggiornati. Sicuramente allora, costringere Ivo a controllare ogni messaggio per colpa di poche "tristi" persone non è una cosa corretta e di sicuro non gli diamo una mano.
Il forum di fotografia per esempio ( per chi interessa l'argomento)è partito piano e poi è cresciuto molto con commenti positivi e negativi per tutti. Lì i messaggi sono immediati e per questo apprezzati. Ci sono persone con molta cognizione di causa e altre che vogliono imparare , ma nessuno si offende, anzi si accettano consigli utili a migliorare.

Secondo me si può ripartire porgendo l'altra guancia ai permalosi io qui io là. Ma facciamo i bravi e anche Ivo sarà contento e anche tutti quelli che la pensano così.

Mandi
Luca d.

Messaggio
06-12-2008 00.00
bambinodoro bambinodoro
Finalmente sono riuscito a leggermi tutte le repliche. Tra parentesi, Sherpa, Tommy e Alfonso, è inutile (e dispersivo) aprire altre discussioni per rispondere ad uno stesso argomento...

Concordo in buona parte con Luca Ch. Anche secondo me c'è stato un decadimento del "confronto", qua sul Forum, che ora viene usato quasi esclusivamente (come auspicherebbe GiuseppeT) per scambiarsi informazioni riguardo agli itinerari. Aggiungo: informazioni che nel 80% (per stare stretti) dei casi sono reperibili nelle schede di SN o guardando una webcam su internet, oppure semplicemente con un po' di buon senso. Magari sbaglio (forse non ho seguito il Forum già dal suo inizio), ma uno spazio del genere sarebbe un peccato utilizzarlo SOLO per scambiarsi informazioni sullo stato dei sentieri...visto che il sito è (l'unico) dedicato esclusivamente alla montagna Friulana, a mio parere questo Forum dovrebbe essere un punto d'incontro/confronto su TUTTI gli argomenti riguardanti appunto i monti del Friuli; dallo stato di sentieri/bivacchi/rifugi/vie fino ai locali dove si mangia/beve (importantissimo) meglio su per i monti della nostra Regione, passando per la storia, i libri, i personaggi ecc...

Riguardo alla moderazione: una curiosità Ivo: quanti messaggi in media ti capita di cestinare? Come funziona la moderazione nel Forum? Cioè, viene cestinato tutto il messaggio o potrebbe anche essere che tale messaggio venga "amputato" della parte "moderata"? ;-)

E poi, spesso (FUORIVIA insegna) tra le cazzate scritte in un messaggio può capitare di trovare l'informazione che uno cerca.

Infine, lasciatemi dire che però gli insulti qualcuno se li cerca proprio, con certi interventi/domande/risposte...
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva