il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 94 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

Manutenzione dei percorsi.

28-08-2017 13.43
tapascio tapascio
Salve a tutti. Sono nuovo del Forum e sono contento di essere capitato in questo "luogo" pieno di gente appassionata. Provengo dalla corsa, che tutt'ora pratico, e mi sto avvicinando al mondo dell'escursionismo "leggero" in vista di alcuni "cammini" che avrei voglia di intraprendere tra qualche tempo.
Vengo alla domanda: dal sito, ma soprattutto dai manuali Le Guide di Sentieri Natura, ricavo i percorsi, in genere i più semplici della zona limitrofa a dove abito (Attimis), arrivato sul posto, mi trovo a dover combattere con rovi, alberi tagliati/caduti, segnalazioni mancanti, insomma riesce difficile anche partire. Non so come, magari i curatori del sito avranno sicuramente più esperienza, si potrebbe fare una sorta di censimento dello stato di cura dei percorsi. Mi rendo conto che i percorsi segnalati sono tantissimi, ma almeno iniziare... Cosa ne pensate? È un problema solo mio?
Messaggio
28-08-2017 14.01
krampus krampus
Ogni itinerario descritto nel sito è corredato da una sezione dedicata ai "commenti", dove ogni escursionista o fruitore può segnalare impressioni, difficoltà incontrate, eventuali deviazionio o problematiche varie inerenti il percorso scelto.
Essendo tali commenti forniti di data d'invio puoi facilmente risalire al momento della stesura e regolarti di conseguenza sulla percorribilità dell'itinerario prescelto e soprattutto sulla stagione più opportuna per effettuarlo.
Messaggio
28-08-2017 14.42
francesca francesca
Infatti la stagione consigliata è una cosa fondamentale, o meglio il mese/i suggerito posto in evidenza nella scheda della relazione. Questo non significa tuttavia che quello è l'unico periodo in cui ci puoi andare... Faccio un esempio per farti capire: quest'anno ho fatto l'anello di Pusea da Cavazzo, presente nel sito, l'ho percorso proprio nel mese di maggio raccomandato, perché da un commento precedente avevo letto che era stata fatta la manutenzione del sentiero. L'ho trovato in ordine, ma se ci andassi ora molto probabilmente sarebbe inerbito e chiuso dagli arbusti, perché in estate la boscaglia s'infoltisce specialmente a bassa quota. Inoltre ci sarebbero zecche con l'erba alta. Immagino sia abbordabile anche d'inverno magari con un pò di neve, ma non troppa. Io solitamente quando fa tanto caldo vado più in alto, sopra o poco sotto i 2000 mt, se però sono costretta a tenermi bassa per svariati motivi, allora prediligo le zone boscose su carrarecce, i sentieri vicino ai corsi d'acqua. Se vai nella sezione 'montagna' puoi fare una ricerca personalizzata nella voce 'escursioni', inserendo tu stesso dei dati che ti permettano di restringere la zona di ricerca. Vedrai che un pò alla volta impari:)!
Messaggio
28-08-2017 16.08
tapascio tapascio
Innanzitutto, grazie per le risposte.
Effettivamente, Krampus, i commenti scritti a corredo degli itinerari, sono utili. Ma capita spesso che alcuni di questi, vista comunque la vastità dell'offerta capisco che alcuni percorsi, magari non battutissimi, non sono aggiornatissimi.
Per quanta riguarda la stagionalità, credo che Francesca abbia sicuramente ragione... A volte però uno (come posso essere io, dedito maggiormente ad altre attività...) "non resiste" e prova comunque a vedere se riesce a farlo quel percorso. Mi propongo però di essere più diligente... e seguire i consigli di chi ha redatto l'escursione.
Ancora grazie per l'attenzione.
Messaggio
28-08-2017 18.48
francesca francesca
L'aggiornamento dei sentieri in questo sito dipende sia dalla frequentazione degli stessi, sia da quante persone prestano il proprio tempo e la propria passione nel commentare il percorso fatto, cosa che non è poi facilissima da farsi. Tieni conto che in realtà i percorsi in generale sono molto più frequentati rispetto ai commenti che si possono vedere in Sentierinatura, te lo posso confermare con certezza, in quanto quando vado in montagna c'è molta più gente in giro. E' ovvio che non tutti conoscono questo sito, e se lo conoscono non è detto che siano iscritti e che scrivano le loro esperienze. Riguardo alla manutenzione dei sentieri questa è opera soprattutto di volontari, ma anche noi fruitori nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa, come per esempio ricostruire un ometto, raddrizzare una indicazione divelta e quant'altro.
Messaggio
29-08-2017 09.22
tapascio tapascio
Giusto. Farò miei i tuoi consigli. Un pò lo facciamo già, nel nostro piccolo (faccio parte di un Gruppo Podistico), allestendo una marcia ludico motoria quasi interamente nei boschi del nostro paese e da quando la organizziamo, i sentieri in questione sembrano essere la fifty evenue tanta è la gente che li percorre. Ci vuole tempo, costanza e tanta pazienza ma poi è bello vedere i risultati.
Proveremo anche a promuovere questo preziosissimo sito.
Grazie ancora e saluti.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva