il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 128 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

forcella segnata

17-08-2016 17.19
walter.titti walter.titti
qualcuno sa dirmi se la forcella segnata é percorribile dal rifugio padova al biv. perugini. grazie.
Messaggio
17-08-2016 21.37
francesca francesca
In data 28.9.14 il sentiero 357 che dal bivacco Perugini porta a forcella Segnata, risultava (nella parte alta) coperto da ghiaia e in alcuni tratti particolarmente eroso, tanto da (secondo me) pregiudicarne il transito con relativo margine di sicurezza. Così ho ripiegato senza rimorso, mentre due escursionisti salivano con disinvoltura... alpinisti o incoscienti?
Messaggio
18-08-2016 20.30
luca.borin luca.borin
Io l'ho percorsa nel senso da te richiesto il 27.09.2014, quindi non ho notizie fresche visto la particolarità dell'ambiente.
Ma hai provato a fare una telefonata al Rifugio Padova e magari al Pordenone? I "Rifugisti" sono lì anche per questo. Per ringraziarli puoi sempre fermarti per una consumazione e sfruttare l'occasione per scambiare due parole...
Messaggio
27-08-2016 17.27
Matthew Matthew
Ho fatto l'itinerario che dici tu alcuni anni fa quindi non ho notizie aggiornate; posso solo dirti che reputo sconsigliabile farlo in senso inverso. La salita dal Padova è dura e il canalone da affrontare si restringe sempre di più fino ad opporre dei passaggi di arrampicata non propriamente banali. Ciao!
@ Francesca: La natura di queste montagne è estremamente friabile, è normale che ci siano detriti dappertutto... Ma con la necessaria esperienza e attrezzatura si può andare (quasi) dovunque, senza essere incoscenti! ;)
Messaggio
28-08-2016 10.36
francesca francesca
Ciao Matthew, ammiro le persone che avendone le capacità riescono ad andare quasi ovunque. Non ho usato il termine 'incoscienti' seguito dal punto di domanda in tono offensivo né tanto meno provocatorio, piuttosto come pretesto di riflessione. Penso che il limite tra coscienza ed incoscienza è tutt'altro che evidente, quando l'eccessiva sicurezza e la relativa esperienza, possono trarre in inganno.
Messaggio
29-08-2016 21.14
ilario.morettin ilario.morettin
Detto sentiero è fattibilissimo, con un minimo di attenzione, dal bivacco Perugini sino a forcella Segnata. Arrivati alla forcella è d'obbligo traversare verso destra sino ad una macchia di mughi dove la visuale sul Campanile e sulla Croda Cimoliana è molto bella.
Invece la salita a detta forcella dal Rif. Padova nella parte alta è molto erosa e difficoltosa e quindi adatta solo a gente molto esperta.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva