il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 116 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

Sentiero naturalistico nella forra del rio Bordaglia

11-10-2015 12.07
francesca francesca
Segnalo la presenza di un nuovo sentiero naturalistico in zona Pierabech, costruito lungo la forra del rio Bordaglia e protetto da parapetti. Ho trovato queste info in loco durante la gita al Passo Giramondo, c'è un cartellone esplicativo del percorso con mappa, foto e spiegazioni, si trova sulla strada prima dell'imbocco del sent. Cai 141. Il tragitto è breve, ma per gli amanti del genere o per chi volesse ammirare la forra dal di dentro, penso sia molto interessante. Da segnalare però che il ponte sul rio Fleons è crollato questa estate, al suo posto c'è al momento una precaria passerella costituita da tronchi d'albero a pelo d'acqua, il cui transito richiede un pò d'attenzione. Posto foto relative alla mappa del sentiero naturalistico, al ponte crollato e alla precaria passerella, sperando che questo possa essere da sprone per una pronta ricostruzione del ponte.
Allegato: la mappa del sentiero naturalistico nella forra del rio Bordaglia.jpg
Messaggio
11-10-2015 12.09
francesca francesca
il ponte crollato preesistente
Allegato: il ponte crollato sul rio Fleons.jpg
Messaggio
11-10-2015 12.10
francesca francesca
la precaria passerella a pelo d'acqua
Allegato: la precaria passerella sul rio Fleons.jpg
Messaggio
14-10-2015 16.23
krampus krampus
Sabato scorso durante un'escursione al passo Giramondo ho notato anh'io la mala ventura ed al rientro ho provato a cercare qualche notizia sul web a tale proposito.
A quanto pare nello scorso mese di agosto un gruppo di scout vicentini fra i 10 ed i 17 anni con guide al seguito per un totale di circa 40 persone, durante una foto ricordo è precipitato dal ponticello nel sottostante torrente con vari feriti e l'intervento massiccio di Vigili del Fuoco, 118, Carabinieri, Sagf e Cnsas.
Evidentemente il piccolo ponte non era stato progettato per sorreggere il peso statico di un gruppo così numeroso di persone ed allo scatto della foto ricordo, ha collassato.
Ora sarebbe interessante sapere chi riparerà tale danno e se il famoso adagio "Chi rompe paga..." sarà stavolta rispettato oppure se a pagare sarà il solito Pantalone.
Comunque il guado provvisorio a monte immortalato nelle foto appare di breve durata, vista la pioggia di questi giorni e l'arrivo della brutta stagione.

Messaggio
14-10-2015 21.39
francesca francesca
Grazie Krampus per aver ricordato la causa del crollo del ponte. Mi auguro che questo sia il posto giusto per risvegliare le coscienze in causa.
Messaggio
19-10-2015 14.17
ilario.morettin ilario.morettin
Anche la precaria passerella è colassata con le piogge percui ora bisogna fare il giro più a monte dove a fianco del guado della carrabile c'è una passerella ben fatta.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva