il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 121 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

Dell'Inferno

27-07-2015 20.43
graziano.bettin graziano.bettin
Qualcuno mi saprebbe spiegare il motivo per cui in Friuli, ma immagino anche nel resto d'italia, molti passi, forcelle o selle, che dir si voglia, sono denominate "dell'Inferno"? Scusate per il basso profilo della domanda...
Messaggio
27-07-2015 21.39
sergio sergio
Questa la so! Questa la so! Lungo i sentieri che portano a queste forcelle non è infrequente trovare delle strane impronte equine. Se ci vai tra il 30 aprile ed il 1° maggio, nella notte di Valpurga, fuochi fatui illuminano spettralmente ogni cosa.


Questa scena è la mia preferita:

...“Non ho l'ordine della Giarrettiera; qui però
molto considerato è il piede equino.
Vedi quella lumaca? Viene avanti strisciando
e con quelle sue corna esitanti
ha già annusato un po' chi sono”...

Goethe
Faust
Messaggio
27-07-2015 22.14
luposolitario luposolitario
Fare millequattrocento metri di dislivello con 40 °gradi all'ombra, diventa salita dell'inferno.
Messaggio
03-08-2015 11.37
luca_di_collina luca_di_collina
Almeno per il toponimo di Collina (non segnato sulla Tabacco) trattasi di posto molto ripido dove un tempo si faceva fieno che per la scarsa insolazione del luogo doveva anche essere portato in altri posti per l'essiccazione. Vista la fatica l'associazione con l'inferno è quasi banale.
Mandi
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva