il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 150 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Jof di Miezegnot, sentiero 609 da Somdogna

28-06-2015 19.19
billiringo billiringo
Prima della cima del Jof di Miezegnot (sentiero 609 da Somdogna) i franamenti consentono il passaggio solo a chi ha piede sicuro e facendo molta attenzione, dopo il bivacco c'è il cartello del cai che segnala l'inagibilità del sentiero 609 per la cima stessa. Anche il sentiero 649 che, dal bivacco, va verso il Piper è segnalato come inagibile, ma non so ne dove ne perché, meglio informarsi prima di intraprendere la traversata
Messaggio
29-06-2015 15.07
marco.bazzo marco.bazzo
grazie billiringo per gli aggiornamenti...come faccio a contattarti per avere qualche info in più?...ho bimbi a seguito...grazie...
Messaggio
29-06-2015 21.45
billiringo billiringo
Marco fino al bivacco ci vai tranquillo con la famiglia, anche ieri c'erano parecchi bambini, il posto è bello e merita. per ulteriori info puoi trovarmi su Facebook cercando Silvano Bertolini
Messaggio
03-07-2015 15.35
masurie masurie
Dal Cai Gemona al Piper è più che veritiero il cartello dell'inagibilità. La frana del versante è estesa e profonda. Tutto si fa ma io lo sconsiglio fortemente. Era già difficile quando la frana era ancora agli inizi ed il sentiero ancora agibile.
Messaggio
15-08-2015 22.54
Pietro.DN Pietro.DN
Ritengo doverosa una rettifica: "Bivacco Battaglione Gemona" e ciò in onore al capitano degli Alpini Carlo Mazzoli, cesenate, meglio conosciuto come il "cjapitani sgjavelat", ed ai suoi "brigans", come soleva chiamare i suoi Alpini. Tutto quello che li è stato costruito è opera dei "brigans" e di nessun altro.
Era uno dei pochi ufficiali carismatici, che fosse amato dai suoi uomini, che lo veneravano talmente da scappare dagli ospedali per raggiungerlo in zona di guerra. Scusa per la precisazione che ritengo doverosa anche in considerazione che il prossimo 19 luglio cadrà il centenario della battaglia dello Jof di Miezegnot, e di tutti i protagonisti da ambo le parti. Pietro
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva