il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 93 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Anello di Casera Costa Baton

24-11-2014 10.49
heidi.bruna heidi.bruna
Avendo intenzione di andarci entro breve, chiedevo informazioni recenti sull'eventuale presenza di neve lungo il percorso e sulla via invernale migliore di salita che presumo essere quella da S.Antonio.
Messaggio
24-11-2014 18.52
brunomik brunomik
Ciao, ad inizio estate ho salito il Rancolin e in discesa sono passato per forcella Rancolin, casera Costa Baton, quindi sono arrivato alla deviazione presa all'andata per la cima e quindi sono sceso alla località S.Antonio. Come ho detto nel mio commento a questa escursione su questo sito c'erano dei problemi causa numerosi alberi caduti più o meno dalla quota 1700 alla quota 1500 circa (in discesa). Non so come sia la situazione attuale ma allora non era semplice seguire i segnavia.
Messaggio
27-11-2014 12.00
Nadina Nadina
Sabato scorso ho fatto il giro proposto sul sito: 214 (pista forestale) - 212a - 212 -213 - 214. Poca neve già sabato, ora credo molta meno.
Messaggio
28-11-2014 16.13
heidi.bruna heidi.bruna
Grazie delle informazioni, ma ci sono comunque andata martedì 25 con i soliti amici, prima di aver letto i vostri post, salendo da S.Antonio e proseguendo poi lungo i CAI 213 e 214 fino alla nuova carrareccia in costruzione diretta alla casera Giaveada.
Salito pure la quota 2023 del M.Vacca, trovando parecchia neve sul breve pendio.
Allegato: Monte Vacca.jpg
Messaggio
28-11-2014 18.39
GiulioTS GiulioTS
Ciao a tutti attenzione ad andare a Casera Costa Batton in caso di abbondanti nevicate i vari sentieri di accesso diventano pericolosi (pericolo valanghe ) inoltre pure la posizione della casera stessa è a rischio vista la pendenza dei prati soprastanti quindi attenzione se proprio volete andarci a tutti i costi che il pericolo valanghe previsto sia 2 . Da segnalare pure possibile presenza di ghiaccio nell' attraversamento di un paio di rii ! Buone escursioni !
GiulioTS
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva