il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 118 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 12
Messaggio

Funivia Bovec-Sella Prevala (Slovenia)

04-07-2014 18.41
giuliano.verbi giuliano.verbi
Buondì a tutti!
Solo poche righe, per portare a conoscenza del fatto che la funivia Bovec-Sella Prevala, che risale ilo versante sloveno del Canin, sarà fuori servizio per tutta la stagione estiva 2014. L’avvicinamento, pertanto, sarà possibile soltanto servendosi dell’impianto che risale il versante italiano, da Sella Nevea (UD).

Buone escursioni,

Giuliano.-
Messaggio
04-07-2014 19.13
rudy75 rudy75
La trovo un'ottima notizia! C'è già quella di Sella Nevea il mese di agosto. Ok che è bello far godere tutti del gusto di salire su montagne come Canin e Mangart... Però uno dovrebbe un po' sudarsele anche, eventualmente pernottando in rifugio e spezzando l'itinerario in due. Queste bellissime cime sono troppo spesso troppo affollate secondo me.
Messaggio
04-07-2014 19.53
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
Grande notizia ,penso che anche la funivia di Sella Nevea abbisogna di manutenzioni,un buon auspicio per un estate all'insegna dell'escursionismo puro ;)
Messaggio
04-07-2014 20.42
marco.raibl marco.raibl
Già immagino i salti di gioia dei gestori dei rifugi!Finalmente un po' di pace
Messaggio
05-07-2014 18.18
lorenzo78 lorenzo78
Concordo,le cime vanno sudate,per il Canin c'è la via normale resiana che sale da casera Canin,è raramente e sbiaditamente bollinata, comunque l'itinerario da seguire è abbastanza ovvio,per nulla frequentato e con panorami mozzafiato,si sbuca sull'alta via resiana sotto il Canin basso e fra qualche settimana non ci sarà più neve sulla cresta del Canin alto.
Messaggio
05-07-2014 19.11
marco.raibl marco.raibl
Prima che nascano equivoci.Non condivido l'entusiasmo per la chiusura.Non capisco questa vostra felicità.
Messaggio
05-07-2014 20.38
luca.deronch luca.deronch
duri e puri possono salire sul Canin da tutte le parti, ce ne sono di itinerari per tutte le esigenze, anche senza funivia, pertanto a loro non cambia, ma non penso che la chiusura sia un bene.
Messaggio
05-07-2014 22.11
brunomik brunomik
Anche per me non è un bene. Soprattutto quella slovena era perfetta per fare certe cose altrimenti improponibili tipo la salita al Rombon partendo dalla stazione superiore della funivia con discesa per il Cukla e poi aveva la prima corsa alle 07.00 ossia un'orario per escursionisti non come quella italiana che aveva (adesso non so ma dubito sia cambiata) la prima corsa alle 09.00 ed obbligava spesso a fare di corsa la discesa da Sella Prevala o da Sella Bila Pec per prendere l'ultima corsa.
Messaggio
06-07-2014 19.29
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
L'anno scorso con Graziano Bettin abbiamo fatto il CaniN da sella Nevea. Ferrata Julia più l'intero anello sloveno , rientro sempre a piedi a sella Nevea. Presso sella Prevala ci ha superato un gruppo di giovani, una di loro ci prendeva in giro per il nostro andamento lento, naturalmente correvano per prendere l'ultima funivia, ho pensato che in caso di guasto della funivia la signorina non si faceva di certo 1400 metri di dislivello in più, forse andava a mare, ecco a volte gli inconvenienti tolgono gli idioti di torno , per lo stesso motivo che preverisco fare escursioni kilometriche e selvagge, incontrare
poche persone e di una certa caratura mentale non ha prezzo .
Messaggio
06-07-2014 22.30
brunomik brunomik
Se è per quello anche io ho salito il Sart e il Forato partendo tutte e due le volte da Sella Nevea e cerco di usare il meno possibile i vari impianti di risalita però in certi casi è innegabile che siano utili, se poi li usano anche gli -------- non è certo colpa degli impianti di risalita. Resta il fatto che certa gente con gli impianti di risalita ci campa.
Messaggio
07-07-2014 08.16
marcocar marcocar
Tutto giusto, non mi è chiaro dove sia però la notizia. La società slovena e' fallita a Giugno 2013 e non ci sono prospettive nel medio periodo di una riapertura, ne' d'inverno ne' d'estate.
L'impianto è' fermo da fine Gennaio 2013, quando sono precipitate le cabine decretando anche la fine molto anticipata di quella stagione.
Messaggio
09-07-2014 09.28
antoanto antoanto
concordo con Giuseppe: in montagna vado per camminare e non c'è soddisfazione più grande di farlo senza aiutini.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva