il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 177 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 7
Messaggio

Sentiero Battaglione Gemona

27-06-2014 11.15
marco.raibl marco.raibl
A tutt'oggi risulta dismesso,sia nel tratto J. di Miezegnot-Piper,sia della prosecuzione verso il Due Pizzi e la sella Bieliga.Ovviamente ciò non impedisce di percorrerlo,ma la normale fruizione di un tempo è,ormai,un ricordo.Troppi tratti sono franati o si sono ridotti a esili cenge.Ciao
Messaggio
27-06-2014 11.45
Pietro_Casarsa Pietro_Casarsa
Buongiorno,
Il grosso difetto della dorsale Jof di Dogna- Miezegnot è l'elevata friabilità della roccia che comporta o un rifacimento continuo ed oneroso del sentiero o la sua dismissione. Una terza possibilità sarebbe che gli Alpini, come già accaduto nel passato una volta, svolgessero un esercitazione atta al ripristino del tracciato. E quest'anno cade anche il centenario dell'inizio della Grande Guerra. E il prossimo anno ci sarà quello più piccolo riguardo la battaglia sul Miezegnot in Luglio. Occasioni ce ne sono basta che qualcosa si muova...
Un azione privata, secondo me, sarebbe improponibile.
E per finire, il tracciato attuale del sentiero non corrisponde in molte parti a quello originale, vedi anche la mia relazione sul giro del Gosadon dove ho fotografato la lapide lungo il vecchio tracciato in cengia.
Messaggio
27-06-2014 15.13
alessio2061 alessio2061
direi che un'aiuto privato, una mano a fare i lavori, agli Alpini sarebbe una buona cosa ma non pretendere che facciano tutto loro, voglio dire: loro a capo del progetto e poi tanti di noi a dargli una mano magari rinunciando a una giornata di escursioni o altro, come le belle cose di una volta, si può fare?
Messaggio
18-03-2016 23.02
francesca francesca
Il sentiero Battaglione Gemona è in fase di ripristino, notizia fresca di alcune ore fa del telegiornale. Pare che si potrà goderne già questa estate. Si tratta comunque di un sentiero attrezzato per esperti, da percorrere in sicurezza con il set da ferrata. I lavori sono stati intrapresi in occasione del centenario della Prima Guerra: una bella notizia finalmente, per noi escursionisti e per rivalutare la storia della nostra montagna. Dir poco è grazie a tutti coloro che si sono prodigati perché ciò accadesse :-).
Messaggio
21-03-2016 15.03
sandra.sentierinatura sandra.sentierinatura
Mi ricollego e amplio il messaggio di Francesca- 18/03/2016, a proposito del ripristino dello storico sentiero 649 - Battaglione Alpini Gemona. L'associazione di alpini Mai Daur si è fatta promotrice del progetto Su Pei Monti, organizzato incontri e trovato sponsor (ditte private, banca, persone fisiche)(raccolta fondi ancora aperta) del lavoro di ripristino a cura di autorizzate guide alpine. Nella scorsa stagione 2015 è stato ripristinato con tratti attrezzati il tratto dallo Jof di Miezegnot al Piper e risistemato il ricovero Bernardinis che offrirà la possibilità di spezzare in due giorni la percorrenza. Si è consapevoli che alcuni tratti saranno sicuramente oggetto di future rinnovate manutenzioni vista la natura friabile della roccia.
Nella stagione 2016 entro settembre verrà risistemato anche il tratto della cengia del Due Pizzi, fino a forcella Cuel Tarond e sella Bieliga (il tratto del ponticello crollato per intenderci che non verrà rifatto, ci saranno attrezzature fisse). Il sentiero avrà quindi caratteristiche tali da dover essere percorso con imbrago. Alla fine del lavoro dopo l'ok della Commissione sentieri verranno posizionati tabelli anche con foto storiche. Interessantissimo il lavoro di collaborazione che vede assieme Comuni, CAI, Sezioni ANA, Alpini, Privati, Guide alpine (mi scuso se dimentico qualcuno).
Per presentare il lavoro finora svolto e il prossimo che verrà, si è tenuta una conferenza stampa alla caserma di Prampero l'altro giorno.
Un meritato applauso all'iniziativa e a chi, nelle varie forme, ci crede e ci lavora, con la burocrazia o con il sudore.
Non resta ora che aspettare la bella stagione e andare a percorrere il tratto Miezegnot-Piper...!

Messaggio
03-10-2016 17.15
paolorock paolorock
Qualcuno ha notizie fresche o ha percorso da poco la famosa cengia attrezzata? Grazie
Messaggio
07-10-2016 20.49
alessio2061 alessio2061
le guide alpine hanno attrezzato la cengia, ora si può andare ai 2 Pizzi anche dal Bernardinis, devono terminare il resto fino a sella Bieliga ( se il tempo permette) e manca da attrezzare piccolo tratto a metà canale verso/sotto il Piper, per il resto abbiamo aperto ( CAI Tarvisio & CAI Pontebba)la traccia da biv. batt. Gemona fino in Bieliga e apposto anche marcature, prossimo anno numeriamo 649 e tabelliamo ( inutile dire che....ci siamo fatti un mazzo tanto ) e direi che siamo a buon punto, personalmente ringrazio noi tutti- di poche parole ma tanti fatti- per l'opera svolta, Alessio.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva