il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 88 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

escursioni

20-01-2008 00.00
serenaedario@libero.it serenaedario@libero.it
vorrei avere notizie a riguardo dei borghi abbandonati della val tramontina
Messaggio
20-01-2008 00.00
bambinodoro bambinodoro
Ciao! Sull'ultimo numero de LE ALPI VENETE (pubblicazione semestrale del CAI) c'è un bell'articolo.
Messaggio
21-01-2008 00.00
giorgio giorgio
Due volumi di Moreno Baccichet, della collana Lis Vilis di Tramonc, trattano la storia e l'ubicazione degli oltre 100 borghi abbandonati della Val Tramontina (reperibili al 0427 2312 Sig. Fulvio). Per più complete informazioni sui percorsi nella zona di Pàlcoda scrivi una mail di richiesta info al CAI San Vito al TAgl. alla cortese attenzione di Renato Miniutti (indirizzo e -mail della sezione reperibile in rete). Per la zona del Canal di Cuna è ottimo l'articolo di Alpi Venete citato da Daniele 983 + il libro scaricabile da Sentierinatura sul Canal di Cuna stesso.
Per la zona a ovest del Meduna, Val Silisia Val Inglagna e Canali di Meduna se mi dici esattamente cosa ti interessa ti posso aiutare io giorgiomadinelli@inwind.it
Messaggio
27-03-2008 00.00
mitchbassist mitchbassist
Salve, posso indicarle 4 dei più famosi borghi abbandonati della Val Tramontina:
1- Frasseneit: Sent. 386 da Tramonti di Sopra in 1h 15 min. Borgo a mio parere carino, ma un per quel che mi ricordo un pò triste in quanto posizionato in una valle stretta e poco assolata. L'escursione può poi proseguire per il lago Cà Zul in ambiente molto selvaggio oppure può ripiegare verso nord a scalare il Monte Frascola (per Esperti) o per Casera Chiampis (eccezzionale);
2- San Vincenzo: da Tramonti di Mezzo per Sent. 810. Borgo molto bello, in rovina ma con una bellissima chiesetta restaurata da una decina di anni. Bello anche il sentiero in ambiente molto Tolkeniano. L'escursione può poi continuare per la località di San Francesco (itinerario-traversata di diverse ore) oppure per il TEMIBILISSIMO Sent. lungo il Torrente Comugna (per Esperti, a quanto ho sentito già 2 cadute mortali all'attivo);
3-4- Palcoda e Tamar. I due borghi possono essere visitati con un'unica escursione partendo dalla piazzetta di Tramonti di Sotto e volgendosi ad oriente. La via, che è asfaltata, si incanala in una valle, per poi diventare carrareccia, ed infine sentiero ben segnalato. Consiglio personalmente di puntare prima a Palcoda dove ad accoglierci c'è lo svettante campanile al quale è d'obbligo dare una scampanata, poi si torna indietro e dalla Sella si va su sent. in quota per Tamar Borgo dall'architettura a corte interna dove l'amico Renato ha ristrutturato un porzione di casa rendendola bivacco con possibilità di pernottamento. Credo che adesso in bivacco sia in gestione al Cai di S. Vito al Tagl. In questo itinerario credo si possa visitare anche un altro abitato, Vuar ma che non ho ancora avuto possibilità di asplorare. A proposito di questa escursione è in programma un'uscita il 21 settembre con un gruppo di amici. Per informazioni mitchbassist@libero.it. Salve e Grazie
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva