il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 145 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 16
Messaggio

Schianti e disastri vari

18-04-2014 09.56
alberto.ruan alberto.ruan
Leggendo le relazioni inviate da molti di voi, ho notato la gravissima situazione creata da questo inverno anomalo. Mi sembra di capire che è molto facile trovarsi nell'impossibilità di effettuare la gita preventivata a tavolino, quindi vi chiedo per piacere di segnalare quali sono le zone quasi sicuramente risparmiata da questi eventi. Buone gite. Alberto.
Messaggio
18-04-2014 11.00
luca_di_collina luca_di_collina
La zona Prossenicco - Platischis - Subit - malghe Porzus è stata flagellata dal gelicidio. Nell'alta Carnia c'è stato qualche schianto di alberi per le eccezionali nevicate ma i danni sono senza dubbio minori.
Mandi
Messaggio
18-04-2014 12.35
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Approfitto del post per inviare la mia solita raccomandazione di inizio stagione. Invito tutti (soprattutto quelli che non lo fanno mai) a commentare le escursioni effettuate in modo da arricchire il sito di informazioni aggiornate. Sono pochissimi quelli che lo fanno con costanza. Credo sia un modo corretto per ricambiare con un vostro contributo la grande mole di informazioni che trovate qui. Da tempo c'è anche la App che consente di inviare i commenti dal vostro smartphone Android. E' una cosa che richiede solo pochi minuti.
Messaggio
18-04-2014 23.05
luciano.regattin luciano.regattin
La dorsale Iauar-bocchetta di S.Antonio è stata flagellata dal gelicidio, ma il sentiero è già stato ripristinato da più di un mese con un (immagino) notevole sforzo e ammirevole lavoro di ripulitura tronchi, bravi!
Messaggio
24-04-2014 20.42
alessio2061 alessio2061
sent. 504/A da Ugovizza a malga Priu e Mezesnik schianti vari come sul 522 da Fusine Laghi al m.Forno/3confini; la neve di febbraio ha provocato in val Canale parecchi danni con parecchie piante cadute, al momento non sappiamo dove iniziare a metter mano ed è già un ricordo non lontano il 2009 quando abbiamo usato solo la motosega per parecchi mesi x liberare molti sentieri CAI; appena va via la neve.... vediamo anche cosa c'è sotto , se il "buongiorno si vede dal mattino" stimiamo che ci vorranno almeno 2/3 anni prima di ripristinare il tutto a meno che..... chi ci legge ci dia una mano e finiremo prima; quest'anno in val Canale preparatevi a zigzagare per evitare gli schianti su parecchi percorsi e chiedo di inviarci le vostre preziose segnalazioni direttamente a : sentieri@caitarvisio.it oppure : info@caitarvisio.it , mandi, Alessio x CAI Tarvisio.
Messaggio
28-04-2014 08.29
alberto.ruan alberto.ruan
Grazie Alessio, lo farò e grazie anche ai tuoi colleghi per il lavoro ENORME che fate e farete per noi escursionisti e amanti della montagna.
Messaggio
30-05-2014 13.10
alessio2061 alessio2061
sent. 509/A , da val Bartolo a capanna forestale Cima Muli bivio sent. 508 ( vedi Tabacco n° 019 edizione 2012) messo tabella di sentiero inagibile causa numerosi schianti nel primo tratto ( qui a inizio sentiero in val Bartolo qualcuno ha segato e gettato via il palo con la relativa tabella segnaletica CAI); sent. 509 da Tarvisio Centrale a sella Borgo messo tabella di sentiero inagibile causa schianti, stessa cosa fatto a inizio sent. 504/A Ugovizza -malga Priu-Mezesnik.
Messaggio
01-06-2014 13.30
cjargnel cjargnel
Il 23 maggio il solitamente tranquillo 409 da Forca di Lius verso il Tersadia, presentava tratti ottimi ad altri più critici. In breve: primo tratto tranquillo, poi qualche schianto superabile facilmente salvo uno costituito da una "dane" di grosso fusto. Sui 1300mt prime tracce di neve e qualche breve contenuto smottamento del terreno. Altri piccoli schianti di scarso rilievo. Si passa tra i rami o in equilibrio sul tronco. A Sella Orteglas ottimo e poi ancora piccoli schianti di nessun rilievo. A un successivo lavinale più consistente anche in pendenza: innevamento spesso ma resistente che si passa in diagonale in salita per sbarcare su una zolla di circa 5x4mt smottata verso valle con tanto di faggi in posizione eretta ma su terreno estremamente bagnato e fangoso. Da lì buon sentiero con altri piccoli schianti fino a Ric. Valuta dove c'è parecchia neve. Ho misurato 2mt. Da lì neve costante e a crescere. Ho giudicato a quel punto, vista la situazione e la mia attrezzatura, opportuno rientrare. Da rivedere il tutto a neve sciolta.
Messaggio
01-06-2014 18.15
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
Schianti e slavine anche sul Vergegnis.Oggi ho percorso l'anello del Monte Lovinzola, partendo da sella Chianzutan .Ho iniziato dal sentiero 809, dopo pochi metri le prime slavine e schianti ne ho contate almeno 4, una slavina è anche di proporzioni ragguardevoli, in discesa ho percorso il sentiero 806 , poco prima di Casera Mongranda, degli schianti di dimensioni considerevoli ( sembra che sia passato da li un tornado) anche sulla carregiata, il sentiero l'ho ritrovato aggirando gli alberi abbattuti e scendendo in basso , cosigli per chi volesse andare sul Vergegnis, di prendere il sentiero di destra, penso che ci vorra molto tempo prima che riparano i danni, inoltre segnalo che permane la slavina che blocca la strada sopra Pozzis , quella che conduce a sella Chiampon .
Messaggio
01-06-2014 18.23
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
Slavina sul 809, ha totalmente ricoperto la carrareccia .
Allegato: Monte Lovinzola 013.JPG
Messaggio
01-06-2014 18.26
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
Uno dei numerosi schianti sulle pendici del Verzegnis , questo è poco sopra la casera Mongranda , lo si aggira scendendo in basso e risalendo fino a rincontrare il sentiero.
Allegato: Monte Lovinzola 217.JPG
Messaggio
03-06-2014 13.59
heidi.bruna heidi.bruna
Per notizie sulla zona di Sauris vedi commento sul Pieltinis
Messaggio
03-06-2014 14.03
heidi.bruna heidi.bruna
La carrareccia verso il M.Tenchia e la casera Zoufplan bassa risulta al 2/6 interrotta alla curva a gomito di quota 1615 da una grossa slavina che per essere rimossa necessiterà di qualche mezzo meccanico di una certa consistenza!
Messaggio
08-07-2014 20.39
alessio2061 alessio2061
da info ricevute il sent. 509/A val Bartolo - bivio 508 /capanna Cima Muli è stato recentemente RIAPERTO dopo i numerosi schianti da gruppo di operatori del CorpoForestale dello Stato, manca sempre all'inizio del sentiero in val Bartolo il palo con la tabella segnaletica che qualcuno ha segato e gettato via.
Messaggio
18-09-2014 20.10
luciano.regattin luciano.regattin
Oggi era mia intenzione salire al Monte Mia, completando poi l'anello che ha come culmine la casera in senso antiorario, quindi verso la gola del Pradulino. A parte le ruspe su una nuova sterrata qualche decina di metri sotto la vetta in versante nord, tutto bene fino a 170 metri sotto alla casera, poi improvvisamente uno scenario quasi apocalittico, causato dal gelicidio di quest'inverno; ero partito tranquillo dalla casera perchè non c'era nessun avvertimento, quindi non mi aspettavo di trovarmi di fronte a questo scenario (ho letto solo adesso i commenti alla descrizione sul sito); ho tentato ugualmente di proseguire, ma l'ammasso di rami e tronchi unito alla vegetazione cresciuta tra di essi mi ha consigliato di risalire e di metter un biglietto sulla porta (uno strappo di foglio di giornale trovato all'interno) per mettere sull'avviso chi passa di lì. Sarebbe auspicabile che chi ha in programma di salire alla casera portasse un foglio dentro ad un involucro impermeabile e del nastro adesivo, non so quanto durerà il mio foglietto!
Allegato: monte Mia1.jpg
Messaggio
18-09-2014 20.12
luciano.regattin luciano.regattin
allego un'altra foto, più si prosegue verso il basso, più la situazione peggiora!
Allegato: monte Mia.jpg
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva