il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 152 ospiti - 4 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

ripristino sentieri

07-11-2007 00.00
gianni gianni
Con Cirillo Floreanini ogni rametto che ti attravarsava il percorso lo prendevi con la mano e invece di spostarlo lo piegavi per romperlo,così la traccia rimaneva più libera. mandi
Messaggio
07-11-2007 00.00
paolog paolog
Noooo! non si può, si rovina la natura....
Scherzavo..... Del resto il sistema è semplice e funzionale, considerata anche la persona da cui è partito l'insegnamento (che tra l'altro ho avuto l'occasione di conoscere....)
Messaggio
07-11-2007 00.00
fausto fausto
Rami spezzati, tagli netti di rami, incisioni sui tronchi , sono segnalazioni tipiche di cacciatori e greppisti , che frequentano boschi e terreni impervi magari seguendo traccie di animali. Strumento indispensabile per queste persone che frequentano i monti è il segaccio che usano per farsi strada tra vegetazioni ingombranti ( soprattutto mughi), e per segnalare i percorsi.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva