il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 107 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 4
Messaggio

Bivacco Brollo.

14-10-2013 12.13
sergio sergio
Sono salito sul Musi decine di volte, mai è accaduto che trovassi oltre a me altri sei escursionisti.
Per la prima volta i bipedi implumi battono i camosci sette a cinque.
Uno dei bipedi implumi accatasta legna asciutta nel bivacco, forse attende che un camoscio scivoli e batta la testa.
Il pernottamento al bivacco non prevede la prima colazione, meglio portarsi una gallina da casa.
Anche una coperta … no, no! Non per la gallina.
Allegato: il penitente.JPG
Messaggio
14-10-2013 13.14
marcocar marcocar
Un luogo affascinante, in autunno soprattutto. Chi non ci è ancora stato recuperi l'eventuale mancanza, non se ne pentirà.
Messaggio
15-10-2013 20.32
danieleee danieleee
Ahahaha io a parte aver incontrato voi domenica ho trovato spesso gente sul musi, certo non piu di una decina di persone ma in settembre e solo con cielo limpido. Mentre il monte Cadin più a ovest non ho mai visto nessuno oltre ai miei compagni di camminata. Non capisco perchè snobbano queste belle cime! Forse per il dislivello e la ripidità di certi tratti ma la fatica viene ampiamente ripagata dalla bellezza della natura.
PS poteva fare la ferratina fino alla cima est:p Mandi
Messaggio
16-10-2013 11.37
sergio sergio
Fai bene a rivolgerti a me con la forma di cortesia, per il futuro preferirei usassi l'allocutivo Ella... altrimenti qua sembra di stare in una comune hippie degli anni sessanta!

Parli bene tu che sei nella primavera della vita. Spero abbiate trovato la stampella che avevate perso durante la salita, l'avevo appesa al cavo. Complimenti ad entrambi per la traversata. Se fossi stato te, nel commentarla, avrei cercato di descrivere il passaggio dell'ultimo intaglio prima della cima est.

Dalla cima ovest sono sceso perché ho osservato tre semplici regole che non sono frutto della mia esperienza ma che appartengono al comune buonsenso.
Sii solidale e non abbandonare su un sasso un compagno di escursione per raggiungere da solo la cima.
Sii prudente e non lasciare che egli scenda da solo il tratto attrezzato che dalla cima porta al bivacco, soprattutto se non ha molta dimestichezza con tali vie.
Infine, dimostrati savio e non forzarlo a percorrere un sentiero che non vuole percorrere.

Dopo aver segnalato che il bivacco Brollo oltre che offrire un riparo, ora (non per merito mio ma di due escursionisti innominati) offre anche un confortevole tepore, mi permetto di suggerire a quanti volessero frequentare questi luoghi oramai diversamente selvaggi, che sarebbe imprudente scavare buche nella valle del Musi, visto che è un ex poligono, e di evitare le disseminate trappole per escursionisti.

Portate pazienza ancora una volta, appena terminato il mio vagabondare scriverò del fontanone Barman e della sua grotta, poi, leggerò, semplicemente.
Allegato: trappola per escursionisti.JPG
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva