il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 146 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 2
Messaggio

Crete di Palasecca

20-09-2013 10.39
sergio sergio
Nei prossimi fine settimana, faro' delle escursioni sulle Crete di Palasecca. Ringrazio chiunque possa fornirmi indicazioni utili sulla salita e sulla traversata, anche parziale.
Messaggio
20-09-2013 12.55
norman norman
Ciao, come info “di prima mano”, la salita al Palavierte da Pra di Lunze (CAI 412) come probabilmente saprai non ha difficoltà di sorta.
Abbastanza fac., con qualche difficoltà di orientamento per reperire la forcella”giusta” anche la salita alla Pale dal Laris (vedi http://www.latanadellorso.altervista.org/due%20guide%20garib/in%20carnia%20con%20garibaldi.html)
Non banale invece, causa la risalita di un pendio di ghiaie mobili e rocce molto friabili/instabili, la salita all’elevazione “mediana” della Cresta, Q. 1740, denominata “Pala del Tita”, anch’essa descritta nella guida cartacea di cui al link.
Dal sent. 455 Pra di Lunze-Lovea si staccano diversi percorsi sbollinati da cacciatori e che sembrano puntare verso la “Forcje Grande”, l’evidente insellatura che bipartisce la Cresta. Da questa forcella possibile la salita alle due cime attigue, con difficoltà “greppistiche” non specificate (vedi sempre il sito de la Tana..).
La traversata integrale penso siano in pochissimi ad averla effettuata. Qualche cenno si trova su http://www.sandrodetoni.com/climbing/carniche.html
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva