il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 70 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

da passo di monte croce carnico verso pramollo

22-07-2013 15.25
lghiglione lghiglione
Sono stata tanti anni fa sul Pal Grande dove si stavano restaurando trincee e postazioni della Grande Guerra. Ho la possibilità di fare 3 giorni per rifugi e mi piacerebbe tornare a rivedere quei luoghi, facendo il percorso della traversata carnica dal passo di monte croce carnico verso o fino a pramollo.
Innanzitutto vorrei sapere se è possibile ritornare indietro, lasciando l'auto a Timau o al passo, con mezzi pubblici, o se c'è modo di chiudere il percorso ad anello a piedi, senza rifare la stessa via dell'andata, in 3 giorni. Vi chiedo inoltre suggerimenti su rifugi o malghe in cui pernottare in zona. Grazie!!
Messaggio
23-07-2013 21.01
brunomik brunomik
Con la chiusura del rifugio Fabiani (o meglio non apertura) viene meno un punto d'appoggio però si può riuscire lo stesso a fare la traversata. I punti d'appoggio in zona sono: la casera Palgrande di sopra, la casera Pramosio alta, il rifugio-casera Pramosio, il rifugio al passo del Cason di Lanza e il bivacco Lomasti oltre ovviamente agli alberghi di passo Pramollo. Però solo il rifugio-casera Pramosio e il rifugio al passo del Cason di Lanza fanno servizio d'alberghetto. Anche in versante austriaco ci sono alcune strutture che potrebbero andare bene e sono il Steinwender Hutte a nord della Cuestalta, la Strainiger Alm a nord del monte Lodin (più o meno), la Rattendorfer Alm e la Rudnig Alm in zona Creta di Aip. Sinceramentem a parte una volta al Lomasti ma sono secoli fa, non ho mai pernottato in nessuna di queste strutture e quindi a tal proposito non posso dirti niente mentre per il rientro a Timau con i mezzi pubblici credo che da Pramollo non sia possibile mentre scendendo a Pontebba la cosa non dovrebbe essere fattibile. E per scendere a Pontebba ci sono diverse possibilità escursionistiche oltre ovviamente a percorrere in discesa la strada d'accesso (io l'ho fatto proprio quando ho pernottato al Lomasti). Sono: 1 - scendere prima con il sentiero 504 e quindi con il 501 e arrivi proprio a Pontebba. 2 - dal bivacco Lomasti invece di proseguire verso il Pramollo vai verso sud, valichi la forcella dei Claps tra Cavallo e Creta di Rio Secco e scendi lungamente con il sentiero 432 fino alla Conca di Pricot e quindi su stradina (sempre segn. 432) arrivi non lontano da Studena bassa a circa 3-4 km da Pontebba. 3 - Da Passo Pramollo scendi per circa un km sulla strada italiana fino ad una caserma della Guardia di Finanza dove (segnalazioni) scendi alla piana di baita Winkel e da lì prendi il sentiero che sale alla Sella della Pridola (segn. 433) e quindi prosegui su questo bellissimo sentiero (gallerie e ponti) che attraversa in quota la parete del monte Malvuerich arrivando quindi ad incrociare il sentiero 433a che segui poi verso destra (ovest) arrivando alla conca di Pricot da dove scendi verso Studena bassa e poi verso Pontebba.
Messaggio
23-07-2013 21.03
brunomik brunomik
mi è scappato un "non" in più quando parlavo del rientro a Timau con i mezzi pubblici. Ovviamente il discorso dovrebbe essere fattibile.
Messaggio
24-07-2013 09.25
Fabrizio Fabrizio
La mia esperienza risale a vent'anni fa quando ho portato in trekking una ventina di ragazzi. Esiste la possibilità di fare un percorso ad anello, ma non credo in tre giorni. Te lo devi studiare bene sulla carta, ci saranno dei tratti in comune, ma sostanzialmente ci sono due percorsi paralleli in Italia e in Austria. La parte austriaca era decisamente "meglio conservata" e quindi ti posso dire che Steinwender Hutte, Strainiger Alm, Rattendorfer Alm e Rudnig Alm le ho passate tutte ed erano ottime. Degli "appoggi" italiani sono gestiti solo la Malga Agriturismo Pramosio e Cason di Lanza. Pontebba e Timau sono collegate in 2 ore di corriera (www.saf.ud.it) ma se avete la possibilità di organizzarvi con 2 macchine è sicuramente meglio. Solo a scendere da Pramollo a Pontebba ci mettete mezza giornata a piedi, oppure confidate nell'autostop. :-))
Messaggio
30-07-2013 13.27
lghiglione lghiglione
Grazie a tutti! Non avendo due auto, magari provo ad organizzarmi con i taxi. Ho chiesto qualche numero all'ufficio informazioni locale, magari mi faccio portare da Pramollo a Pontebba o addirittura (se non sono esosi!) fino a Timau. Peccato per il Fabiani: mi han detto che è in corso un cambio di gestione...
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva