il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 89 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

Creta Mimoias

02-07-2013 18.55
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
Come promesso ho adottato il sentiero che da Pian di Casa porta in vetta alla creta di Mimoias, come relazione prendo in prestito questa di Fabrizio (vagabondo del Dharma ) Che ho trovato esauriente .
Splendida salita sulla cima di questo interessante e pittoresco gruppo poco conosciuto ma veramente bello e ricco di fascino. In realtà la cima “principale “ ( quota 2288 ) con la croce non è la più alta, ce n’è un’altra chiamata cima di mezzo alta una trentina di metri in più ( 2320 m ), molto bella ma non facilmente accessibile, perché anche la via “normale” presenta difficoltà alpinistiche. Il gruppo in ogni caso comprende una decina tra cime e cimotti ed è caratterizzato da vertiginose pareti verticali a nord e da splendidi ripidi pendii erbosi a sud. La seconda parte della salita infatti si snoda su questi prati, meravigliosamente fioriti ad inizio estate, in un ambiente completamente incontaminato. Superba la vista sui paretoni della Cresta di Enghe e della Terza Grande, ma tutto il panorama a 360° è davvero splendido. Mi aspettavo di trovare solo una traccia, come diceva la mia guida, ma invece il percorso è stato tutto segnato con bolli rossi ( anche troppi e assolutamente inutili sul pendio finale dove è divertente trovarsi la propria via ). In ogni caso il luogo si mantiene ancora selvaggio e le salite sono ancora poche per fortuna.
Dal Pian di Casa in Val Pesarina ( dopo l’albergo Pradibosco parcheggio al Bar sulla destra del ponte della pista di fondo ) si seguono le indicazioni per la Casera Mimoias ( sentiero 201/202 ), che si raggiunge in circa 45 minuti salendo nel bosco. Di fronte a noi si staglia il bel picco della nostra Creta di Mimoias, mentre a destra si apre imponente la parete sud della Cresta di Enghe. La casera si può raggiungere anche dalla forcella Lavardet, anche se il percorso è decisamente più noioso. Raggiunta la casera si scende per pochi metri sulla strada forestale e si gira a destra seguendo le indicazioni per i passi di Mimoias e di Elbel ( stesso numero di sentiero, 202 ). Si guada quindi un torrente e dopo pochi minuti si segue una traccia a sinistra che sale nel bosco ( scritta “creta mimoias” su di un sasso ). Si seguono quindi i bolli rossi prima nel bosco e quindi su di un ripido canalone che porta ad una piccola sella tra le crete di Mimoias e il Monte Paradara. Splendida la vista da questo punto sulla Cresta di Enghe e sui Clap. Si scende per pochi metri verso una sorgente e quindi si inizia a salire il pendio erboso finale ( passaggio iniziale su roccette di I grado inferiore ), letteralmente ricoperto di fiori alpini di ogni specie ad inizio estate. Splendidi i rododendri nani. Quest’ultima parte è molto faticosa, si vede la croce ma sembra di non arrivare mai. Raggiunta la cima ( 2288 m, 3 ore, 1052 m di dislivello ) si apre la vista anche sulle Dolomiti, sulla Terza Grande e sulle Alpi Giulie verso est. La vista verso ovest però è parzialmente coperta dalla cima nord est, che quindi vale la pena di salire seguendo la bella cresta della montagna ( 2301 m, 10 minuti dalla cima est, un passaggio di I grado esposto ).
Discesa uguale alla salita, un paio d’ore circa, 5/6 ore totali.
Note , sentiero ben segnato e curato, anche troppo rispetto alla zona di Claut , presenza di vipere nel passaggio su rocce di 1°grado , ho consegnato cassetta di metallo, libro di vetta e penna a chi manutenziona la Creta
Buone escursioni
Messaggio
02-07-2013 19.10
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
veduta d'insieme della creta di Mimoias
Allegato: monte mimoias 039.JPG
Messaggio
02-07-2013 19.19
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
verso la vetta ..
Allegato: creta mimoias 086.JPG
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva