il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 204 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

Bivacco marchi-granzotto

14-09-2007 00.00
Luca Luca
Ciao a tutti.
Qualcuno sa dirmi se l'itinerario proposto "Anello di forcella del Leone da Pian Meluzzo" è meno sfiancante se fatto in senso antiorario? cioè se fatto in senso contrario rispetto a quello proposto. grazie
Messaggio
14-09-2007 00.00
bambinodoro bambinodoro
Ciao! Conosco decisamente bene entrambi i sentieri...Alcune consederazioni allora: sono entrambi decisamente belli da un punto di vista ambientale, ed ognuno con i suoi "difetti" da un punto di vista della fatica. Io preferisco la salita per la Val Monfalcon di Forni. Il sentiero è stato rifatto di recente, la zona sotto al Bivacco Marchi (dove c'è il torrentello con un piccolo laghetto, non sempre però) è a mio parere una delle più belle dell'intero gruppo. Per contro hai un 45 minuti in piano lungo il greto del torrente (fino alla radura dei Pecoli) che un po' rompe...La salita per la Val Monfalcon di Cimoliana invece è forse un pò più diretta ma un po' più faticosa, essendo in parte su ghiaie con poco sentiero. Per contro, se hai fiato da questa parte puoi risalire (o tagliare in quota da poco sotto Forcella Leone se scenderai per questo sentiero) al Cadinut di Cimoliana che merita almeno una volta di essere visto...bellissimo (se passi da quelle parti e trovi un paio di occhiali neri della Nike presso il torrentello fai un fischio li ho persi un due settimane fa salendo a Cima d'Arade...! Nota: acqua sia in Val Monfalcon di Cimoliana (bel torrentello ed inoltre sotto le rocce prima dell'ingresso del Cadinut se vorrai addentrarti a visitarlo che in Val Monfalcon di Forni presso il torrentello che io ho sempre trovato, spero non sia asciutto proprio ora! Ciao e buona montagna! Se ti serve altro chiedi...
Messaggio
15-09-2007 00.00
brunomik brunomik
Puoi raggiungere il bivacco anche partendo da Forni di Sopra (o meglio dalla strada per il Rif. Giaf. Poco prima di arrivare al Giaf prendi il sentiero per Forcella Urtisiel e dopo circa 15-20 minuti ad un bivio prendi a destra per Forcella del Cason. Abbastanza faticosamente arrivi alla forcella suddetta e poi in una decina di minuti scendi al sottostante bivacco. Per ritornare al Giaf prendi il sentiero per Forcella de las Busas e sali a questa forcella. Ti consiglio a questo punto di deviare in piano verso la vicinissima Forcella Monfalcon di Forni dove se la giornata è bella potrai ammirare le Dolomiti (Pelmo, Antelao, Civetta ecc.) ritornato alla Forcella de las Busas ti cali per il ghiaione e piuttosto rapidamente torni al Rifugio Giaf e quindi al parcheggio. Questo giro l'ho fatto in una bella giornata di fine ottobre dell'anno scorso ed è stato veramente favoloso. I sentieri sono: 346 fino al Giaf, 342 fino al bivacco e poi alla forcella de las Busas e 354 per tornare al Giaf.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva