il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 156 ospiti - 4 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 9
Messaggio

Sono arrivati i bolli anche su Cima Urtisiel Est

16-06-2013 22.59
mauro.girotto mauro.girotto
Quest'oggi sono salito a cima Urtisiel Est e ho trovato un'amara sorpresa: il percorso è stato segnalato da un serie eccessiva di bolli rossi. Sono freschi, perché lo scorso anno non c'erano.
Il percorso di accesso alla cima si stacca qualche decina di metri sotto forcella Urtisiel, sul versante Valmenon. La traccia, ben evidente, è praticamente impossibile da perdere una volta imboccata. Nell'ultimo tratto, poi, è un corridoio fra i mughi, senza via d'uscita. Eppure, anche lì, bolli enormi. Sarà opera delle stesse persone che hanno bollinato la Val Cimoliana?

Allego qualche foto della nuova bollinatura.
Allegato: bolli_02.JPG
Messaggio
16-06-2013 23.03
mauro.girotto mauro.girotto
Traccia praticamente obbligata: a che servono questi bolli ravvicinati?
Allegato: bolli_01.JPG
Messaggio
16-06-2013 23.06
mauro.girotto mauro.girotto
In prossimità della cima. Come sbagliarsi in cresta?
Allegato: bolli_03.JPG
Messaggio
16-06-2013 23.30
veneto veneto
Quei bolli rossi evidentemente servono a qualcuno.
A qualcuno che pensa (e si diverte pure!) che sia una guerra personale. Non riesco a spiegarmelo altrimenti.
Metteremo in elenco anche questa, sapendo di remare controcorrente.
Messaggio
16-06-2013 23.32
veneto veneto
Sarebbe bene notificarlo al Parco in modo che faccia partire un'ulteriore denuncia contro ignoti (e figli di ignoti, se mi si permette il giuoco di parole).
Messaggio
17-06-2013 07.45
matteo.brunoro matteo.brunoro
No pure qui! Non ci posso credere l'ho salita due volte ed è sempre stata segnata con degli ometti grandi e sempre ben evidenti. Che senso ha poi segnare una cima così semplice da salire che poi tralaltro non fa parte neanche dei sentieri cai. Se serve una mano per tirarli via fatelo sapere.
Messaggio
17-06-2013 10.19
GiulioTS GiulioTS
Ciao a tutti ho già letto che in zona ci sono
stati dei precedenti. Inanzi tutto mi meraviglio
che una persona possa fare una cosa del genere .
Secondo me questo signore ha grossi problemi
mentali e le sue azioni altro non sono che atti
vandalici a tutti gli effetti . Poichè ci sono
già state denunce a riguardo mi domando come mai
il Corpo Forestale Regionale e le autorità competenti
non facciano niente per identificarlo e fargli passare
la voglia di commettere altre azioni del genere . Inoltre
mi chiedo ma è mai possibile che nessuno veda mai niente ?
Questo personaggio partirà da qualche paese per le sue "azioni"
incontrerà pure qualcuno nel suo percorso penso che talvolta
dietro a questi gesti ci sia anche pure un po di omertà da parte
delle perone locali . Nel caso qualcuno voglia adoperarsi previa
autorizzazione a cancellare quel obrobrio ben disponibile a dare una
mano .
GiulioTS


Messaggio
17-06-2013 11.21
giuseppemalfattore giuseppemalfattore
ieri ho fatto il Dosaip sia sul greto del torrente che in vetta nessun segnale colorato, solo ometti , un paradiso selvaggio !!
Messaggio
17-06-2013 13.26
veneto veneto
@Matteo e Giulio: credo che ottenere l'autorizzazione e l'appoggio di Parco, CAI e CNSAS sia ormai uno standard, quando sarà di sicuro qualcuno si muoverà, di posti da ripulire ce n'è tanti e braccia in più fan sempre comodo, anche perché il piacere di passare una giornata in compagnia si stempera di fronte ad una giornataccia di fatica per pulire la merda ch'altri han voluto lasciare...
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva