il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 165 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 9
Messaggio

Creta di Aip

07-09-2007 00.00
Riccardo Riccardo
Ciao a tutti. Qualcuno mi può dare delle delucidazione sulla Creta di Aip, e più precisamente sul grado di difficoltà a salirla sia con la normale sia con le ferrate. Il tutto perchè ci vorrei portare mio figlio (ormai quindicenne) che però soffre un po di vertigini.
Grazie
Riccardo
Messaggio
07-09-2007 00.00
Umberto Umberto
Per indicazioni di tracciato la relazione su Sentieri Natura è perfetta. Io sono salito due settimane fa partendo da Passo Cason di Lanza e poi proseguendo verso Sella Valdolce e raggiungendo il camino ottimamente attrezzato dalla ferrata "Crete Rosse" (ricordarsi cordino e moschettoni). Superato quello la cima non è lontana. La parte dove secondo me occorre stare attenti è quella di ritorno per la via normale che in discesa necessita molta di attenzione perchè ci sono alcuni punti in cui occorre avere la presa delle mani ben salda. (Se tuo figlio soffre un po' di vertigini valuta la possibilità di assicurarlo a te con pezzo di corda). Mandi
Messaggio
07-09-2007 00.00
matiux84 matiux84
concordo con Umberto....maggiore attenzione alla discesa che alla salita in ferrata...mandi e buona montagna
Messaggio
07-09-2007 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Se soffre di vertigini meglio salire dalla Uiberlacher (non esposta) e scendere dalla via normale (poco esposta ma sdrucciolevole). Se poi soffre di forti vertigini (c'e'e gente che purtroppo ha problemi a salire al Volaia) meglio non salire, i pezzi in cui se cadi (se ti va bene) ti fai molto male ci sono in ogni via.
Mandi
Messaggio
08-09-2007 00.00
mako_88 mako_88
Concordo con luca.
Meglio la uiberlacher piuttosto che la crete rosse.
Anche in discesa questa ferrata non è melto difficile, forse può risultare più sicura della via normale per uno che ha paura.
Ciao e buona sgambettata
Messaggio
08-09-2007 00.00
Riccardo Riccardo
Grazie a tutti delle informazioni. Comunque, in attesa di andare a vederla personalmente, per oggi ho cambiato meta e sono andato sul Hochwipfel. Bella cima con un panorama fantastico.
Ciao
Messaggio
10-09-2007 00.00
piero piero
Scusa, cosa intendi per "sdrucciolevole"? Lo e' di per se' oppure lo diventa in presenza di pioggia/nebbia?
Messaggio
10-09-2007 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Non necessita di pioggia, e' proprio sdrucciolevole di suo per la presenza di ghiaino e detriti su gran parte del percorso. Per darti un punto di riferimento leggermente peggio del Cogliàns. Non difficile ma occorre attenzione.
Mandi
Messaggio
12-09-2007 00.00
Andrea Andrea
Nonostante il ritardo con cui rispondo, concordo con quanto già detto e aggiungo che una migliore idea te la puoi far andando a leggere la relazione e guardare le rispettive foto sull'ottimo sito www.cimefvg.it
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva