il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 42 ospiti - 0 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Monte Cullar

06-06-2013 14.51
claudio.65 claudio.65
Visto che l'estate sembra ormai alle porte, pensavamo di andare sul M.Cullar.
Chiedevamo quindi se l'itinerario di Sentieri Natura è ancora attendibile o ci sono delle novità, oltre alla presenza eventuale di neve sulla parte alta del percorso.
Secondo voi è preferibile salire da Dierico oppure dalla Val Aupa?
In vetta c'è ancora il timbro dell'Alta Via Val d'Incarojo oppure è sparito come tutti gli altri?
Messaggio
06-06-2013 20.47
marco.raibl marco.raibl
Salito oggi e completato l'anello.Niente neve,ma non ho potuto controllare i timbri,perché ho lasciato solo la mia firma e sono scappato a ripararmi in una galleria di guerra un attimo prima che cominciasse a grandinare.Giro lungo e secondo me è meglio ritornare a casera Lius,al ritorno,piuttosto che proseguire sulla pista forestale.Stanno lavorando ed è piena di pantano.Quindi,se hai la guida SN4,al punto 7 rientra sul percorso della salita.Non ci sono tabelle,però è la prima deviazione che trovi dopo forca Griffon.Ciao e buon divertimento
Messaggio
06-06-2013 21.08
brunomik brunomik
Io l'ho salito da Dierico (dalla val Aupa avevo già fatto un paio di volte il sentiero) e la salita mi è piaciuta. Ci sono un paio di punti per ripararsi in caso di pioggia (il ricovero forestale Chianepaide e casera Turriee ma anche dalla val Aupa ci sono un paio di ricoveri analoghi. Il timbro non l'ho visto ma ci sono stato tre anni fa per cui...
Messaggio
22-05-2014 13.55
claudio.65 claudio.65
Non essendoci ancora andati chiedo se ci sono novità al riguardo e notizie sull'eventuale presenza di neve lungo la cresta.
Messaggio
22-05-2014 15.01
brunomik brunomik
Ci sono stato nel 2010 a fine aprile da Dierico e ricordo che abbiamo incontrato neve un centinaio di metri di dislivello prima di casera Turriee e poi sempre di più fino ad una forcelletta prima di deviare verso sinistra per andare sulla cresta e poi tratti con neve piuttosto alta fino sotto la cima. Considerando che nel 2010 è caduta abbastanza neve ma quest'anno molta di più credo che per salire tranquillamente il Cullar non sia ancora il momento giusto. Ricordo che ad un certo punto c'è da attraversare una corta galleria ma all'andata non abbiamo visto l'imbocco perchè tappato dalla neve e ci siamo tormentati su ripide mughete innevate. Poi al ritorno la galleria era ben visibile ma abbiamo dovuto tormentarci lo stesso per superare il tappo di neve e posto una foto proprio del tratto "incriminato".
Allegato: 07-La galleria che si attraversa.JPG
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva