il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 127 ospiti - 5 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Monte Cretis

10-02-2013 18.44
marco.raibl marco.raibl
Circa un mese fa ho effettuato l'escursione proposta da SN7.E'una di quelle che ti permettono di frequentare ambienti poco "montani",ma con la ricompensa finale che corrisponde alla scoperta di angoli incantevoli.Percorso effettuato,come la maggior parte delle volte,in solitaria,con la possibilità,quindi,di incontrare la fauna del posto.Oltre ai caprioli,vasti scavi di cinghiali presso la cima.Purtroppo,dopo la quota 1076 del tracciato gps,in prosssimità di una radura inclinata verso il Vinadia,ho smarrito i segnavia.Ho perso una buona mezzora per cercarli,ma è stato inutile:a un certo punto scompaiono.Peccato,perché non ho potuto completare l'anello.Sono comunque tornato brevemente indietro fino a una sella immersa nella faggeta e da lì,trmite sentiero con segnavia giallo-rosso,sono sceso al casolare Chiarset,quindi,con strada forestale,sono sbucato al campo sportivo.Qualcuno mi sa dire se ho sbagliato io oppure se,effettivamente,i segnavia "evaporano",come ogni tanto succede.Grazie e buon divertimento a tutti
Messaggio
10-02-2013 21.14
loredana.bergagna loredana.bergagna
Ciao Marco, percorso nel novembre 2011 e anch'io mi sono trovata con segnavia scomparsi, ridiscesa dal Cretis fino ad una selletta sono comunque arrivata a Porteal tramite una delle piste (allora c'erano lavori di pulizia) praticamente parallela, ma a quota inferiore, al sentiero di cresta.
Messaggio
11-02-2013 08.33
Walter.S Walter.S
Mandi, percorso a primavera 2012. Credo che tu abbia perso i segnavia dove anche io ho avuto delle difficoltà. Da quanto ho dedotto, poco prima della radura si cominciano a seguire dei segnavia di un vecchio tracciato (verso destra), se provi a ricordare dovrebbero essere stati più sbiaditi. Per ritrovare quelli "freschi", da quella radura inclinata verso la forra del Vinadia bisogna piegare a 90° verso sinistra rientrando nel bosco di faggi (probabilmente la traccia nuova nemmeno esce sulla radura). Ad un certo punto li ho ritrovati, circa sulla linea di massima elevazione del pianoro. Purtroppo non ricordo ulteriori dettagli. Mandi!
Messaggio
11-02-2013 12.56
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Dando una occhiata al tracciato (http://www.sentierinatura.it/EasyNE2/GPXViewer.aspx?Code=SentieriNatura&ID=2746&GETString=GETMAPDY0500YYFSYIYYY) si nota una evidente ansa in quel punto. Lì i segnavia sono carenti mentre il sentiero segue un percorso strano, probabilmente per affacciarsi sulla radura. Da quello che ricordo, per proseguire bisogna rientrare nel bosco e seguire la dorsale verso nord. Per capire meglio la zona sono salito anche dal centro sportivo percorrendo al contrario il sentiero. E' una zona bellissima dove si può camminare liberamente per rimanendo a breve distanza dalle piste sottostanti.
Messaggio
11-02-2013 13.56
marco.raibl marco.raibl
Grazie a tutti.Avevo anch'io provato a rientrare nel bosco,ma senza molta convinzione.Quell'ansa sul tracciato mi aveva convinto che c'era un'alternativa al percorso diretto lungo la radura.Sarà per la prossima volta.Ciao e a nuove avventure
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva