il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 213 ospiti - 3 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 13
Messaggio

informazioni sul Monte Col Nudo

04-02-2013 19.21
felixvandebon felixvandebon
Ciao a tutti vorrei sapere delle inormazioni riguardo il Monte Col Nudo, mi interessa sapere i tempi di percorenza, visto il notevole dislivello da Cellino per il segnavia CAI 965 inoltre il sentiero come si presena pulito? inoltre ho visto che risalire il sentiero CAI 965 dal versante Veneto partendo da sopra il Rifugio Carota arrivando al passo Valbona il dislivello è un po' riotto, come sentiero come si presenta? in fine eventuali difficltà per la Cima.
Ringrazio tutti già da ora, ciao e Buone Camminate a tutti, Felix.
Messaggio
04-02-2013 19.48
veneto veneto
Il sentiero dal lato Veneto è piacevolmente ripido, ameno, generalmente dilettevole. Dal Rif. Carota al P.so Valbona si impiegano 2 ore e 13 minuti.
Messaggio
04-02-2013 19.50
brunomik brunomik
Il Col Nudo l'abbiamo tentato qualche anno fa partendo dai pressi di casera Scalet bassa dove si arriva senza grosse difficoltà (ultimo tratto sterrato). Fino al passo di Valbona non c'è nessun problema, il sentiero è evidente e ben segnato, almeno allora, poi dal passo in su si sale su pendii erbosi inframmezzati da tratti rocciosi ma a parte la ripidezza non difficili e si arriva sulla Cima Lastei. Da qui in poi non manca molto ma abbiamo rinunciato perchè la neve (era il 4 ottobre) rendeva problematico il proseguimento fino alla cima del Col Nudo. Però da quello che avevo letto c'è solo un passaggio piuttosto esposto per arrivare in cima e vedendo dalla Cima Lastei non sembra molto impegnativo (ovviamente con condizioni ottimali). I tempi:
Ore 09.30 Partenza da casera Scalet alta
Ore 10.55 Arrivo al Passo di Valbona
Ore 11.10 Partenza dal Passo di Valbona
Ore 12.25 Arrivo sulla Cima Lastei
Ore 13.20 Partenza dalla Cima Lastei
Ore 14.10 Arrivo al Passo di Valbona
Ore 14.40 Partenza dal Passo di Valbona
Ore 15.35 Arrivo a casera Scalet alta
Tieni comunque presente che la neve ci ha un po' rallentato dal passo di Valbona in su e se posso darti un consiglio lascia perdere la salita da Callino e sali dall'Alpago, è tutta al sole e merita davvero. Invio una foto che mostra com'è (più o meno tutta) la salita dal passo di Valbona verso Cima Lastei.
Allegato: 30.JPG
Messaggio
04-02-2013 20.02
veneto veneto
Vi ha un po' rallentato? Siete saliti a più di 700m/h fino al passo e dal passo in poi a meno di 250m/h. Questo dimostra la correttezza di fondo della mia risposta, sarcasmo a parte.
Messaggio
04-02-2013 21.01
brunomik brunomik
Nella fretta aveta tagliato una riga e se si vede bene nel mio post si parte da casera Scalet Alta ma l'auto si lascia presso quella bassa per cui bisogna aggiungere 1 ora e 15 minuti che sarebbe il tempo che si impiega per raggiungere casera Scalet alta. Aprofitto comunque di questo secondo post per postare una seconda foto in cui si vede un tratto della cresta che unisce la Cima Lastei al Col Nudo.
Chiedo a Ivo se può eliminare un messaggio dato che sono l'indice più veloce dell'Est e mi è partito un doppio clic.
Allegato: 20-Verso la Marmolada e il Civetta.JPG
Messaggio
04-02-2013 21.56
felixvandebon felixvandebon
Grazie delle inforazioni, da quel che ho capito è meglio da alpago?
Messaggio
04-02-2013 22.05
brunomik brunomik
Io da Cellino non ci sono salito e non posso dirti come sia però quello che ho visto dal passo di Valbona verso la val Cellina non mi ha attirato molto, poca luce e quindi un po' tetro. Però era ottobre, la neve, insomma ci potrebbero essere le attenuanti. Mentre dall'Alpago l'ambiente è solare, il sentiero bello, bei campi solcati anche per arrivare al passo, insomma tutto super come anche il tempo. Ciao ciao
Messaggio
04-02-2013 23.51
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Segnalo anche la relazione di Luca di Collina:
http://www.sentierinatura.it/EasyNE2/GRP.aspx?Code=SentieriNatura&ID=4345&IDNGRP=20254&MODE=MSG
Messaggio
05-02-2013 14.57
Michela Michela
Ciao, anche secondo me è preferibile salire dall'Alpago per i motivi che ti hanno già detto, e poi per la possibilità di scegliere vari percorsi o fare un anello: ti consiglio di consultare "Dolomiti Orientali vol. II" del Berti, e "Monti dell'Alpago" di R. Bettiolo, Nuovedizionidolomiti. Anch'io seguendo i segni sono salita a Cima Lastei, fin lì è facile ed è di per sé una meta molto bella e panoramicissima. La via comune ossia la più facile al Col Nudo non è però quella segnata, ma sale diretta per ghiaie prima del passo di Valbona, infatti ho visto diversa gente scendere di lì. Sempre in versante Alpago c'è poi un altro percorso descritto nelle guide citate, per la forc. Bassa del Col Nudo e la cresta O.
Messaggio
05-02-2013 21.33
felixvandebon felixvandebon
Grazie Michela, tengo presente che ho una crtina tabacco molto vecchia, mi dici che c'è una via prima del passo valbona salendo da Alpago non è sentiero CAI? Grazie di nuovo, felix.
Messaggio
06-02-2013 09.21
Michela Michela
Neanche la via segnata che sale dal passo Valbona è sentiero CAI, da quel che ricordo ha semplici bollini. La "via comune" dall'Alpago non è indicata in cartina, bisogna dare uno sguardo sul posto magari evitando la nebbia... Le indicazioni del Berti: "dall'altezza del Col Piero alla cima per ghiaie e detriti, puntando verso sin. alla selletta subito a sin. di questa. Elementare"
Messaggio
06-02-2013 19.04
lauro60 lauro60
Consiglio sicuramente dall'Alpago. Il versante da Cellino è piuttosto lungo e molto ripido prima del passo Valbona. Dalla casera Scalet 3-3h30'. Attenzione per evitare l'affilata cresta finale, piuttosto esposta, tenersi a sinistra salendo verso la cima, dove non ci sono problemi. Allego foto della cresta.
Allegato: LAFFILATA CRESTA DEL COL NUDO.JPG
Messaggio
07-02-2013 21.58
felixvandebon felixvandebon
Ciao Lauro60, vedo che da casera Scalet Bassa ci metti 3:30 si può arrivare in auto alla casera? vedo nella carta tabacco che ho vecchia che c'è un divieto di transito dopo il Rifugio Carota, intendi questa via per la Casera? A meno che non intendi andare per Lamosano S Martino che poi prosegui per ancora, li non vedo dvieti fino alla Casera Scalet Bassa, comunque penso che se si parte da appena sopra Rifugio Carota avrei sui 45 minuti in più, Grazie per l'informzione, ciao da Felix.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva