il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 129 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 10
Messaggio

racchette da neve

31-10-2012 12.52
raffap raffap
Siccome quest'anno mi piacerebbe fare delle
camminate in montagna anche con la neve
per la prima volta vorrei usare le ciaspe!
Mi potreste dare un consiglio di che forma,
materiale, etc.acquistarle? Grazie e buone escursioni a tutti eagle56
Messaggio
31-10-2012 23.05
GiulioTS GiulioTS
Ciao Raffap per le carratteristiche dei nostri territori montani
a tutti i miei amici e conoscenti consiglio sempre racchette da
neve in plastica TSL 206 Rando W's da donna e TSL 226 Rando da uomo.
Sono molto valide ed è abbastanza facile trovare eventuali ricambi.
Le noleggiamo pure nelle nostre gite sezionali e rispetto ad altri
modelli sono molto resistenti e durature . Vengono utilizzate anche
da truppe alpine di diverse nazionalità .Ultimamente però un buon
prodotto sembrerebbe pure la Salewa 999 Blade W's da donna e la Salewa 999 da uomo anche se più costose . Buone ciaspolate
Giulio TS
Messaggio
05-11-2012 20.34
Michela Michela
Ti consiglio di noleggiare prima almeno 2-3 tipi e forme diverse, escludendo quelle molto lunghe o senza alzatacco che vanno bene solo in piano. Confronta il comportamento soprattutto su tratti di neve dura o ghiacciata e nel tagliare i pendii, situazioni che capitano anche su percorsi normali in certe condizioni. Se ritieni importante che "mordano" come ramponi, le MSR Denali Ascent sono fenomenali (da cercare scontate ovviamente). Ciao
Messaggio
06-11-2012 01.04
GiulioTS GiulioTS
Ciao Michela le MSR sono tutto sommato abbastanza buone
ma il sistema di chiusura con i cinghietti di gomma non
è molto pratico sopratutto quando è gelato . Ce un mio
amico che quando facciamo le gite per non diventar matto
nel rimettere le ciaspe le tiene ai piedi anche durante la pausa
pranzo . Per quanto riguarda il grip dei ramponi posso garantirti che con le mie TSL 225 sono salito fino in cima al Nevoso in Val
Aurina a 3358 senza nessun problema .Ciao e Buone Ciaspolate !
Giulio TS
Messaggio
06-11-2012 14.35
Michela Michela
Ciao Giulio, non intendevo mettere in dubbio la qualità complessiva delle TSL ma solo dire che, avendole avute entrambe, personalmente ho riscontrato molta più presa sul terreno con le MSR. Poi dipende anche dalle proprie caratteristiche e preferenze un po' come per gli scarponi, l'ideale sarebbe di poterne provare più tipi.
Messaggio
06-11-2012 21.58
GiulioTS GiulioTS
Ciao Michela sicuramente ognuno ha le sue preferenze
poi dipende quanto le usa e dove va . Ad ogni modo
sono pienamente soddisfatto delle mie ciaspe che ormai
hanno compiuto 8 anni senza avermi mai dato problemi e
se dovessi acquistarne delle nuove rimarrei sempre su TSL
Per quanto ultimamente pure le Salewa 999 ed un tipo di
Ferrino sembrano ottime ciaspe .Speriamo di avere un inverno
con tanta neve e di poter usarle ogni domenica ciao
Giulio
Messaggio
07-11-2012 18.42
raffap raffap

Mi sa che dovrò tirare una monetina......
Comunque grazie per le informazioni ma
probabilmente seguirò il consiglio di Giulio!
Messaggio
07-11-2012 19.08
giovilomby giovilomby
ciao a tutti, le tubbs le conoscete? come sono?
Messaggio
07-11-2012 23.22
GiulioTS GiulioTS
Ciao Giovilomby le Tubbs in alluminio sono
adatte x grandi spazi aperti pianeggianti
tipo Alaska o Norvegia Svezia sui nostri
terreni in particolare sui traversi non
sono il massimo . Quelle in plastica sembrerebbero
un po meglio assomigliano molto alle MSR ma a quel
punto MSR sono migliori perchè Tubbs nasce come ciaspa
in alluminio non in plastica . Sicuramente quando compri
qualsiasi prodotto devi tenere in considerazione vari fattori.
Per quanto mi riguarda una buona ciaspa deve essere solida ,
fatta on una buona plastica resistente , pratica da indossare e
togliere , con un buon rampone anteriore per i pendii ghiacciati
e dei buoni ramponcini o lamine laterali ( dipende dai modelli )
per i traversi . Sicuramente deve avere l' alzatacco ed eventuali
pezzi di ricambio devono essere facili da trovare e da sostituire .
Odierei dover aspettare magari un mese per dei ramponcini di ricambio . Durante le gite CAI che ho organizzato ho avuto modo
di vedere in azione vari tipi di ciaspe alcuni sembravano addirittura dei giocattoli tanto male erano costruite . Bene
chi aveva ai piedi TSL non ha mai avuto problemi gravi . Del resto
non è casuale che durante una gita ho incrociato una pattuglia di
alpini in esercitazione con ai piedi le TSL . Enon è nemmeno un caso
che i reparti di montagna della Legione Straniera usino le TSL . Poi
ovviamente alla fine ognuno compra ciò che più gli agrada ed è giusto cosi ciao
Giulio TS
Messaggio
18-11-2012 15.23
dodojunior dodojunior
Ciao ,scusa ma ti rispondo molto in ritardo, io possiedo delle tsl 226 e mi ci trovo bene. sono robuste, hanno l'alzatacco e si trovano tutti i ricambi.
Ti posso dire che le ho acquistate in saldo a 75€ l'anno scorso e per quei soldi che ho speso sono state un ottimo acquisto.
Le Salewa di cui parlate costano abbondantemente più del prezzo pieno delle Tsl.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva