il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 150 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 6
Messaggio

informazioni su ferrata:

02-06-2012 15.05
felixvandebon felixvandebon
ciao a tutti vorrei delle informazioni sul sentiero del centenario (ferrata) alla cima alta di riobianco, inoltre vorrei sapere se è meglio salire dal rifugio Corsi poi proseguendo per il sentiero n° 625 cai fino all'attaco della ferrata, o è meglio salendo sempre dal sentiero n° 625 passando per il rifugio Brunett, mi sembra molto più corto, inoltre il sentero che porta al bivacco Gorizia per la cima sopra riportata, come si presenta meglio salire per la ferrata e poi ridiscendere per il versante del bivacco o viceversa? Ciao e grazie a tutti per le Vostre risposre, fabio.
Messaggio
02-06-2012 19.59
ilario.morettin ilario.morettin
Io l'ho fatto salendo per il 625 al Rifugio Brunner e poi dal Bivacco Cividale (molto più corta)e da qui ho fatto l'anello in senso antiorario: salita alla Forcella del Vallone, galleria di guerra (serve una pila!) e Sentiero del Centenario fino alla Forcella Alta di Riobianco e poi giù di nuovo al bivacco Gorizia.
Il ghiaione ripido alla Forcella Alta di Riobionco è meglio farlo in discesa!! Mandi
Messaggio
02-06-2012 21.23
brunomik brunomik
Per me il giro più logico è il seguente: parcheggi l'auto in val rio del Lago poi sali per il sentiero 650 fino ad incrociare il sentiero del re di Sassonia e per questo arrivi al Corsi. Poi sali alla forcella del Vallone e da qui per la galleria inizi il Sentiero del Centenario arrivando fino alla forcella Alta di Riobianco. Scendi al bivacco Gorizia e da qui Brunner e di nuovo in Val rio del Lago. Questo per me, ma farlo al contrario non cambia di molto le cose.
Messaggio
02-06-2012 21.41
felixvandebon felixvandebon
Grazie delle informazioni sul percorso,siete stati molto utili mi rimane una domanda che pensavo nel primo messaggio fosse specificata e cioè la ferrata del centenario come si presenta come difficoltà. Grazie ancora ciao, fabio.
Messaggio
03-06-2012 06.58
brunomik brunomik
Non è difficile, c'è solo, da quel che ricordo, un passaggio che attraversa un canale leggermente più impegnativo ma da una parte c'è una scala (che se fai il giro come l'ho fatto io la fai in discesa) e poi devi risalire dalla parte opposta ma c'è il cavo, non è esposto e quindi difficoltà praticamente zero; il resto è ancora più facile. Però io l'ho fatto un bel po' di anni fa e non so le condizioni attuali.
Messaggio
03-06-2012 14.01
felixvandebon felixvandebon
Grazie dell'informazione e buone escursioni a tutti cioa da fabio.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva