il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 133 ospiti - 1 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 5
Messaggio

Conca del Cjadinut

15-05-2003 00.00
Giuseppe Giuseppe
Volevo raggiungere la conca del Cjadinut proprio ad ovest del M.te Cadin (Prealpi Giulie). Dalle cartine 020 e 026 sembra che sia raggiugibile lungo un sentiero segnato che si stacca dalla via normale da nord del Cadin.C'è qualcuno che ci sia stato e mi sappia indicare la via, non dico più breve ma almeno la meno faticosa?
Grazie in anticipo e ciao a tutti.
GT.
Messaggio
19-08-2003 00.00
ezio ezio
Dalla vetta del Cjadin puoi scendere nella conca, puntando direttamente ad est, per verdi e roccette, scegliendo i passaggi più facili. La discesa richiede comunque attenzione e cautela per l'inaffidabilità delle zolle erbose. Il crinale che si stacca verso nord della vetta è invaso da mughi ed è percorribile convenientemente solo in inverno con innevamento sufficiente. Più logico e consigliabile giungere alla conca del Cjadinut da malga Campo per una vecchia traccia utilizzata dai resiani (quindi in direzione opposta) che utilizzavano in anni passati i pascoli di questa zona. La traversata dalla Val Venzonassa da Borgo Costa può essere evitata giungendo in auto fino all'agriturismo di malga Confin (divieto di transito rilassato per i clienti dell'agriturismo medesimo). Sempre nella zona dovrebbe risultare ancora percorribile il sentiero che da malga Campo divalla presso pale dai Baraz (ripulito da qlc benemerito anlcuni anni fa). Questo sentiero concatenabile con la comoda traccia che conduce a b.go Prabunello può risultare intereressante quale via di ritorno qualora si sia partiti da b.go Costa (sicuramente qlc difficoltà per trovare l'inizio dai prati di malga Campo...). Mai percorso invece il tratto segnato sulla Tabacco che collega la conca con il versante resano de la Stanze-La Forchia
Messaggio
19-08-2003 00.00
ezio ezio
errata: "Dalla vetta del Cjadin puoi scendere nella conca, puntando direttamente ad est," ovviamente "puntando direttamente ad oves" (verso il Tagliamento)
Messaggio
26-08-2003 00.00
Giuseppe Giuseppe
Grazie, Ezio. Ti vedo ben preparato dato che hai risposto anche ad altri messaggi su itinenrari ben più impegnativi della conca del Cjadinut. A luglio sono stato in loc. Stanze sotto il Cadin, a nord. Il sentiero è ripido nella prima parte da La Forchia ma ben segnato. In particolare l'ambiente poco sotto il ghiaione della parete nord del monte è stupendo. Non ho incrociato il sentiero segnato sulla cartina che dovrebbe accedere al Cjadinut perchè sono ritornato presto indietro: ero da solo ed era pieno di... vipere!
Messaggio
26-08-2003 00.00
ezio ezio
Mi hai fatto venire in mente che al Cjadinut ci si può arrivare agevolmente anche partendo dalla Val Resia. Una volta infatti, d'inverno ma con trascurabile innevamento, ho fatto il giro: Lischiazze, La Forchia, Forc.Stiliza,Vetta del Cjadin, quindi conca del Cjadinut, M.ga Campo, Forca Campidello, La Forchia. NB. se mai stato qlc potenziale difficoltà , presso malga Campo, per trovare al margine del bosco l'imbocco del sentiero per Forca Campidello. Incaso di problemi, ma ache come prima scelta, puoi gingere a forca Campidello per le creste erbose di C.ma Campo.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva