il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 212 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 14
Messaggio

Sono arrivati...

14-09-2006 00.00
manlio manlio
Eccoli, finalmente sono arrivati anche da noi:

http://www.sauris.com/quad.html

Escursioni in Quad:

Possibilità di raggiungere luoghi panoramici, rifugi, malghe, a bordo di emozionanti moto QUAD. Escursioni con accompagnatore, all'insegna del divertimento, dello sport e del rispetto per la natura, ti pemetteranno di scoprire le belleze della valle di Sauris.

... E noi che pensavamo stupidamente che il rispetto per la natura volesse dire arrivarci a piedi ed in silenzio. Tristezza...


mandi a tutti

manlio


Messaggio
14-09-2006 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Dopo questa... Ci rimane solo malga Ombladeet!!! Tra un po' mi trasferisco la' e appena vedo un mezzo a motore tiro fuori lo schioppo. E per la dinamite qualcosa nelle grotte di Sasso Nero sara' pur rimasto....
Abbasso gli sQUADristi!!!
Messaggio
14-09-2006 00.00
dmt dmt
mi associo a luca di collina
e mi chiedo
_ma chi lo paga quello?
saluti
dmt
Messaggio
14-09-2006 00.00
sonia sonia
E' una vergogna che si pensi così delle montagne, vorrei che tu fossi stato sul Matajur ad ascoltare Fausto De Stefani un alpinista vero per capire che strafalcioni vai dicendo.
Domenica sul tratto di sentiero che da forcella Plumbs va verso il Rifugio Marinelli ho incontrato i variopinti motociclisti che con le loro belle tutte colorate nuove di zecca, probbilmente si sentivano al di sopra e più furbi di chi con fatica e rispetto per il silenzio cammina in montagna, io non mi sono spostata, risultato , mi sono beccata una seri di insulti. Ma il colmo è stato al Marinelli dove li ho ritrovati con attorno un nugolo di gente che li osannava. Be se questa è montagna o sten frescs par dilu in furlan. Ciao a tutti.
Messaggio
14-09-2006 00.00
lorenzo lorenzo
Magari se ciascuno di noi mandasse una mail di protesta a:
KarnischeZahreQuad@libero.it (quelli dei quad)
aiat@carnia.org (aiat carnia)
lucchini.stefano@sauris.com (sindaco/turismo Sauris)
schneider.luca@sauris.com (ambinete/turismo)
schneider.daniele@sauris.com (Foreste, Viabilità)
pro.sauris@libero.it (Pro Loco)
viab.trasporti@regione.fvg.it (regione viabilità e trasporti)
dir.agrifor@regione.fvg.it (regione foreste e montagna)

Ciao
Messaggio
14-09-2006 00.00
ivo.sentierinatura ivo.sentierinatura
Questa mi sembra una buona proposta.
Grazie per averci fornito gli indirizzi.
Io lo faccio subito.

Un saluto a tutti
Ivo Pecile - SentieriNatura
Messaggio
14-09-2006 00.00
alessandro alessandro
premetto che neanche a me piaccionoo le moto in montagna ma vi faccio una domanda perchè ignoro la legge, per i quad penso non si possa fare niente visto che vanno sulle strade bianche dove possono andare anche le macchine ma i sentieri sono proibiti alle moto dalla legge? saluti a tutti
Messaggio
14-09-2006 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Chiedo scusa, ma non ho capito il senso del tuo messaggio di risposta. Io intendevo dire che ormai gli angoli di tranquillità sono ridotti a esigui fazzoletti e che vanno difesi (e dalla tua relazione sulla gita al Marinelli - la cui strada forestale ha un bel cartello di divieto di transito - mi pare che anche tu la pensi così). O no?
Ciao
Messaggio
14-09-2006 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Il codice della strada sicuramente non vale sui sentieri (ma sulle strade forestali assolutamente sì). Se comunque ci fosse qualche norma (magari regionale, onestamente non so) chi riuscirebbe a prendere i trasgressori, che oltretutto vedendo la jeep delle 'guardie' possono fare inversione ed andarsene in un secondo? La vedo dura...
Messaggio
14-09-2006 00.00
Marco Marco
che vergogna!
Messaggio
14-09-2006 00.00
Giuseppe Giuseppe
La legge c'è: L.R. 22/01/91 (che a sua volta rivede e corregge la L.R. 18/2/77) e se ci fate caso viene citata sotto i cartelli di divieto d'accesso di quasi tutte le strade forestali del FVG. Solo che è stata pensata per agevolare gli accessi alle squadre di soccorso anti incendio in caso, appunto di incendi boschivi o altre calamità (vedi inondazioni ecc.). A quanto sembra di capire dal sito degli quad, questi circolano su strade non soggette a quei divieti (es. malga Novarzutta) perchè di accesso a strutture malghive o simili. Se si controllano i giri proposti nessuno riguarda sentieri veri e propri. Con questo non li giustifico, s'intende! Ma chi propone queste "escursioni" con i quad deve essere stato molto attento all'aspetto divieti di transito. E se poi percorrono strade private di cui hanno ottenuto il permesso? Coraggio, è una moda passeggiera, speriamo si estingua presto.
Ciao, Giuseppe.
Messaggio
14-09-2006 00.00
lorenzo lorenzo
Il problema è che utilizzano queste strade per uno scopo futile, avrei potuto capire portare degli anziani o portatori di handicap (il quad non è comunque un mezzo indicato) in lughi a loro altrimenti inacessibili, ma per portare il classico "casinaro" pagante della domenica non lo accetto. Le vie d'accesso dovrebbero essere percorribili da mezzi a motore solo per reali esigenze di servizio, soccorso alpino, gestione delle malghe e rifugi, forestale ecc.
Che vantaggio ne trae la montagna ?
Il divertimento di pochi rovina la giornata di molti !
Sperando sempre che non si faccia mai male nessuno.
Messaggio
14-09-2006 00.00
sonia sonia
Scusa Luca ma non sono molto pratica con questi forum non era diretta a te la risposta, sono daccordo con te sull'argomento, per quanto riguarda il cartello a sentire questi goldreik ero io la colpevole che intralciavo il loro percorso.
Messaggio
15-09-2006 00.00
giorgiobraidotti@tin.it giorgiobraidotti@tin.it
Solo una cosa ..... che schifo !!!!
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva