il portale dell'escursionismo montanoInvia una mail a SentieriNatura Utente anonimo 71 ospiti - 2 utenti 
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
  • Traduci questa pagina con Google Traduttore
CommunitySentieriNaturaIscrizione feed RSS - Richiede LogIN
Lista forum  ->  Forum escursioni FVG   Precedente Successivo
N. record trovati: 3
Messaggio

imbrago

20-07-2006 00.00
dario dario
se posso aggiugere a quello che ha detto stiefin: un ulteriore problema dell'imbrago alto è che in caso di caduta l'elasticità della corda o dei cordini del set da ferrata, tende a spingerti con il viso contro la parete, oltre a scaricare il peso della caduta sulla colonna vertebrale. un difetto, invece, di quello basso è che con un peso eccessivo nello zaino in caso di caduta tende a rovesciarti a testa in giù, ma distribuisce sul baricentro le forze di caduta.una buona soluzione è legare entrambi gli imbraghi con i metodi opportuni. dai un'occhiata a 'lamontagnapertutti.org'(se non mi sbaglio) o meglio trovi libri alla biblioteca del cai(UD).Saluti
Dario
Messaggio
21-07-2006 00.00
luca_di_collina luca_di_collina
Effettivamente la guida (che mi ha detto che l'imbrago basso e' preferibile, ma che anche l'integrale non e' da scartare a priori) mi ha detto che il problema dell'imbrago integrale e' proprio il possibile rimbalzo verso la parete.
Messaggio
21-07-2006 00.00
Giuseppe Giuseppe
C'è un'altro vantaggio per niente trascurabile che l'imbrago basso offre: in caso di soste, magari al freddo ti permete di vestirti senza per forza slegarti. Non è mica un dettaglio da poco, perchè anche solo indossare una camicia con l'inmbrago alto diventa difficoltoso.
Mandi, Giuseppe.
© Redazione di SentieriNatura - Udine, - Ivo Pecile & Sandra Tubaro - Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 - Privacy & Cookies - Powered by EasyDoc - Webdesign by Creactiva